Oh My Cream: nuovi cult a Parigi

Due concept store a Parigi, uno aperto da pochi mesi, e un Eshop online. Prodotti naturali e di nicchia per la cura del viso, make up, capelli e un team di esperte appassionate che guidano il cliente verso l’acquisto perfetto, tutto questo è il mondo di Oh My Cream!

di Chiara Patuelli

Tra gli scaffali dei negozi di cosmetici ci si muove spesso con un sentimento di stupore misto ad incertezza, perse tra la miriade di scelte possibili, indecise su un colore, un ingrediente, e alla disperata ricerca sovente di una sola cosa: un buon consiglio. E’ il 2012 quando Juliette Lévy, ventiquatrenne francese neolaureata in discipline economiche, che si definisce una “beauty addict da sempre”, decide di intraprendere la strada dell’imprenditoria ed aprire a Parigi, sulla Rive Gauche, al numero 3 di Rue de Tournon il concept store Oh My Cream! affiancando ad esso un Eshop online. L’idea di fondare Oh My Cream! le viene nel corso di uno stage presso il dipartimento beauty di Le Bon Marché dove ha l’occasione di scoprire alcuni brand di nicchia come REN, Eve Lom e Dermalogica, brand poco conosciuti ma di grande qualità.

Qualità di cui, secondo Juliette, l’ingente offerta presente sul mercato della cosmesi spesso difetta; nota, infatti, come spesso i clienti si sentano delusi dai grandi brand e dagli store che li commercializzano vedendo che i risultati promessi dai prodotti in realtà non vengono poi ottenuti e non trovando nei commercianti degli alleati nel consigliare l’acquisto migliore per soddisfare le loro esigenze. Oh My Cream! si propone, invece, di offrire soltanto “la crème de la crème”, i prodotti migliori presenti sul mercato, alcuni dei quali introvabili in Francia, e di guidare l’acquirente nella scelta più giusta per il proprio tipo di pelle.

Susanne Kaufmann, Joelle Ciocco, Tata Harper, REN, sono solo alcuni dei nomi dei brand che si possono acquistare presso lo store e online dove Oh My Cream! non vende soltanto prodotti per la cura del viso ma anche, per il corpo, il make up e i capelli divisi in 3 categorie: novità, prodotti cult e bio. Due mondi, quello online e quello offline, fortemente connessi dalla volontà di parlare di bellezza, raccontare storie e soprattutto dispensare utili consigli, online attraverso un magazine/blog mensile e una personal shopper virtuale, offline grazie all’aiuto di esperte che lavorano all’interno della boutique.

E’ la volontà di elargire utili consigli, infatti, il perno attorno cui ruota tutta la filosofia Oh My Cream! Nella boutique di Rue de Tournon viene offerta sempre ai clienti una diagnosi gratuita della propria pelle e successivamente raccomandato un trattamento specifico per le proprie esigenze. Se un cliente, poi, è incerto sul prodotto da scegliere e vuole testarlo prima di effettuare l’acquisto sono dati in omaggio piccoli barattoli da provare a casa. E’ presente inoltre una sala che offre trattamenti per il viso e sedute make up e un nail bar dove concedersi una manicure 100% ecologica.

Una filosofia quella Oh My Cream! che si è dimostrata vincente; il 15 novembre 2014 Juliette ha inaugurato, infatti, il suo secondo concept store a Parigi, questa volta sulla rive droite, al numero 4 di Rue des Abesses, una boutique aperta anche la domenica, cosa inusuale in Francia. A differenza del primo concept store, con cui condivide l’assortimento dei prodotti, non è presente qui una sala riservata ai trattamenti viso e al make up ma si può trovare un piccolo servizio di manicure effettuato con i prodotti Kure Bazaar, la marca preferita dalle “green girls”. E’ disponibile poi, come già nell’Eshop online, un servizio di “Personal Shopper” che offre una diagnosi della pelle tramite degli IPad situati nella boutique, a ribadire quanto nel campo della bellezza i consigli siano utili e, spesso, davvero indispensabili.