beauty routine: Alessandra Angeli, makeup artist

Alla scoperta della beauty routine di Alessandra Angeli, makeup artist. I prodotti che ama e quelli di cui non può più fare a meno….

Alessandra Angeli ha scoperto la passione per il trucco quando aveva sei anni, grazie a uno specchio e una scatola di pastelli Supracolor. Una lunga parentesi come makeup artist delle celebrities, nel mondo del cinema e televisione a Roma, per poi approdare a Milano e lavorare esclusivamente nella moda. Si divide tra i set fotografici dei più importanti magazine italiani e internazionali, quelli delle campagne pubblicitarie e naturalmente i backstage delle sfilate. Quando non é impegnata a truccare le donne più belle del mondo la trovate davanti l’obiettivo di una telecamera come opinionista televisiva, in tanti ricordano ancora la sua partecipazione a show televisivi come Pechino Express o The Voice. Questa è la sua beauty routine

Un succo detox che amo bere. Più che succhi detox amo le tisane. La mia tisana preferita è la Be Cool di Kusmi Tea, adoro l’aroma intenso dei frutti della rosa canina che legano benissimo con la verbena, la liquerizia e la menta piperita contenute in questa miscela di erbe e piante aromatiche.

Profumo preferito. Il mio profumo preferito è senza dubbio “Ambre Nuit” della Collection Privée di Dior, un’orientaleggiante fragranza speziata semi-gourmand in cui spiccano l’ambra e la rosa, ma declinate in un modo insolito, che rendono questo profumo genderless e portabile da chiunque voglia ammantarsi di un velo di seducente ed elegante mistero.

La mia casa profuma di….“Savon d’Autrefois” di Lampe Berger, un fragranza cipriata che sa di fresco e di pulito.

Un rito prima di coricarmi. Prima di dormire mi vaporizzo sul viso un distillato biologico di rosa.

Come mi mantengo in forma…Per mantenermi in forma sto attenta alle porzioni, evito i dolci, cammino molto, in montagna appena posso, e vado in bicicletta

Dieta o non dieta? No, non seguo una dieta, cerco di mantenere uno stile di vita equilibrato e, quando sgarro, cerco di rimediare nei giorni successivi riducendo al minimo l’assunzione di zuccheri.

Mi rilasso leggendo un libro che mi piace, magari seduta in giardino, sorseggiando del tè o del caffe americano, ascoltando della musica, o facendomi massaggiare da Marco e Simona, due operatori ayurvedici bravissimi, nella loro SPA che si chiama IKI .

Rossetto preferito. Attualmente il mio rossetto preferito e il Rouge Dior 772 Classique Matte di Dior.

Smalto preferito. No doubt; Chanel Le Vernis 573 Accessoire,.

Non potrei vivere senza….Non rinuncerei mai a un detergente/struccante a risciacquo, per me è fondamentale detergere bene bene la pelle e prepararla a ricevere i trattamenti, sia quelli da giorno che quelli per la notte.

Un disastro beauty. Le extension alle ciglia, drammatico non potermi mettere il mascara.

I miei prodotti di skincare preferiti.  Confesso che ultimamente ho una predilezione per i prodotti bio e naturali (ma no, non sono una talebana dell’ecobio) con una predilezione per gli olii; il siero Nashira di Laboratorio Ahura e l’Olio Nutriente di Caracalla Cosmetici su tutti, l’Anti Aging Night Gel della linea Précieux Argan di So’Bio étic mi ha davvero strabiliata, e, più recentmente tutta la linea Anti-Pollution di Lavera (Hydro Effect Cleansing Balm, Detox Effect Mask, siero e crema Hydro Effect) che trovo davvero ottima perché contrasta l’inquinamento atmosferico che accellera il processo di ossidazione delle cellule e causa dell’invecchiamento dei tessuti. Sheet mask coreane a profusione, sono una vera fanatica della k-beauty e il mio prodotto preferito è senza dubbio la Super Volcanic Pore Clay Mask di Innisfree che acquisto su Beautytude.it.

Per il corpo utilizzo il Savonage di Laboratorio Ahura che, grazie al tensioattivo aminoacidico naturale contenuto nella sua formula, esfolia la pelle senza stravolgerne il film idrolipidico, sempre di Ahura Scrub Cacao in Olio, Olio Cacao e Bio Cream Cacao, che contengono cacao bio dell’Ecuador proveniente dal mercato equosolidale. Tra i degni di nota, anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo, il Dermo-Olio Multiattivo della linea Thalasso de “I Provenzali” indicatissimo anche per le pelli sensibili e delicate come la mia.

I miei prodotti di makeup. Il fondotinta Perfection Lumiere di Chanel, il mascara “Worth the Hype” di NYX, il “Baume de Rose” di By Terry, AERIN Beauty multicolor for Lip&Cheeks di Estée Lauder e il concealer Diorskin Forever Undercover. Il fondotinta “Perfection Lumiere di Chanel”, che mi ricorda l’adorato Mat Lumiere, ma con una texture più leggera, luminosa e resistente, la cipria traslucida Hyaluronic Hydra Powder di By Terry, fissa e idrata senza appesantire, detesto l’effetto cakey makeup, il concealer Diorskin Forever Undercover di Dior usato in combo con l’Under Eye Brightening Corrector di Becca; killer di occhiaie!

Una mania beauty. Il piegaciglia.

Un sito o un account beauty che amo….Quello di Path Mc Grath, of course.

Tra profumeria e online preferisco… Preferisco sporcarmi le mani, annusare, toccare, quindi profumeria tutta la vita!

Alle profumerie italiane però manca...La competenza delle vecchie commesse, appassionatissime, si finiva per chiacchierare per ore di prodotti.

Cosa vorrei trovare in profumeria… Grazie a Sephora è quasi del tutto terminato l’embargo cosmetico, mi piacerebbe trovare le linee sbiancanti che i vari brand commercializzano soprattutto nei mercati orientali; non tutte in Italia sognamo di avere una complexion che ricordi un vecchio mocassino Timberland usato.

L’argomento che mi appassiona di più in tema beauty & wellness… Mi appassionano tantissimo le tecniche di massaggio, per viso e corpo, e i macchinari medicali, come la tecarterapia e i vari laser di ultima generazione, vorrei testarli tutti, fare da cavia umana per nuove tecniche di beauty è il mio sogno.