Beauty routine: Alessandro Squarzi

Alla scoperta della beauty routine di Alessandro Squarzi, imprenditore e icona di stile

Nel mondo della moda tutti conoscono Alessandro Squarzi, imprenditore romagnolo tra i più camaleontici ed intraprendenti, deus ex-machina di brand di moda quali Dondup e Jo No Fui. Sono stati però i suoi look impeccabili a rivelarlo al grande pubblico, soprattutto all’estero. Adorato dai fotografi di street style, Scott Schuman di The Sartorialist in testa, le sue foto campeggiano sui fashion blog di tutto il mondo, tanto che ormai Mr Squarzi é entrato nell’olimpo delle icone di stile stile. Come definirlo? Cool-hunter, globe trotter, trend setter. Grande appassionato di vintage e motori (colleziona auto e moto d’epoca)  e papà innamorato di sua figlia Allegra.

Un succo detox, tè o una tisana che ama bere.  Tè verde.

Il profumo preferito, e perché le piace. Caron Pour Homme,  lo uso da 30 anni. Mi piace perché sa di pulito e di borotalco.

L’essenza per la casa preferita. Pot-pourri Santa Maria Novella.

Un rito prima di coricarsi. Leggere un libro.

I prodotti beauty indispensabili. Il deodorante  di Helena Rubinstein Nudit: amo questo prodotto perché trovo molto comodi i roll on ma soprattutto perché ha un’ottima tenuta. Gel Redken Outshine 01: non posso fare a meno del gel e questo è il mio preferito in quanto lascia i capelli morbidi e allo stesso tempo naturali.

Cosa fa per mantenersi in forma?  Ho una vita molto frenetica e purtroppo non riesco a dedicare tanto tempo allo sport. Cerco di camminare molto e di curare l’alimentazione.

Come si rilassa? Con mia figlia. Quando sto con lei è come fare meditazione.

Quante volte si guarda allo specchio? Alla mattina mentre mi lavo i denti..

La parte che ama di più del suo corpo. E quella che ama meno. Arrivato alla mia età ho imparato ad amare tutto di me, anche quello che prima non mi piaceva.

Un cibo che la fa stare bene.  La frutta!

Un vizio che si concede. Non rinuncio mai ad un buon bicchiere di vino rosso.

Una mania beauty. Il gel per i capelli.

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai? E perché? il Gel! Perché senza sembro Einstein.

Cosa non manca mai nel suo frigorifero. Una bottiglia di Dom Perignon.

Indirizzi beauty preferiti. La SPA dell’Hotel Bulgari e Bullfrog.