Beauty Routine: Brigida Costa, Instagrammer

Alla scoperta della beauty routine di Brigida Costa, Instagrammer. I prodotti che ama e di cui non può fare a meno….

“Ciao! Mi chiamo Brigida, ho 23 anni e gestisco il mio spazio personale @imfragranceoffashion su Instagram. Mi occupo di moda, bellezza e skincare… con qualche scatto del mio amatissimo caffé qua e là. Nella vita ho svolto diversi lavori, soprattutto all’estero: ho vissuto a Londra, qualche mese in Germania e un annetto in Svizzera. Adesso vivo in Italia e al momento mi occupo a tempo pieno di Fragrance Of Fashion, scovare nuove fragranze da aggiungere alla mia collezione e farmi ispirare dalle mie passioni. Questa é la mia beauty routine”.

Il profumo per me è…. quell’essenziale invisibile agli occhi per quanto riguarda un outifit.

Profumo preferito. Per quanto riguarda i profumi, anche qui sono una collezionatrice seriale. Sono sempre alla ricerca del profumo perfetto, quello che ha qualcosa in più rispetto agli altri, quello che ha una nota più particolare rispetto al resto. In linea di massima, mi piacciono i profumi floreali e agrumati, ma ultimamente (forse data la stagione fredda) sto cercando di avvicinarmi a fragranze anche più intense. Nella mia collezione ce ne sono 4 che sono i migliori per me a livello di tenuta (cosa che ahimè mi è difficile trovare perchè anche un EDP potrebbe non avere una lunga durata sulla mia pelle) e tipo di fragranza – l’ordine è casuale -. Un brand di profumi che amo è Jo Malone e ho scelto Red Roses perchè combina i due miei odori preferiti: rose e un pizzico di agrumato. Se amate il profumo delle rose rosse, questo è fa assolutamente per voi perchè l’odore di rose è talmente naturale che sembra di tuffare il naso dentro un mazzo di rose rosse. In più, la nota agrumata di limone (molto lieve) dà a “Red Roses” quel tocco in più e una bidimensionalità perfetta. Un altro che adoro sia per tenuta che per tipo di fragranza è La Panthère – Eau de Parfum Lègère di Cartier. Anche qui un floreale molto particolare e credo che sia il profumo perfetto per una boss lady che si rispetti. La boccettina poi a forma di faccia di pantera la dice lunga, provare per credere! Il mio voto? 10/10 In questa lista di soli 4 profumi (molto difficile sceglierne solo 4 per me) non potevo non includere uno di Chanel, ovviamente (facciamo due…) Non hanno bisogno né di introduzione né di descrizione: Chanel n° 5 e Coco Mademoiselle. Ultimo ma non ultimo, mi sembra doveroso citare quello che mi ha fatto innamorare dei profumi e sono sicura che tantissime di voi lo conosceranno già: Chloè di Chloè. Anche qui un floreale molto delicato ma mai banale, assolutamente inconfondibile. E siccome non riesco a tenerlo fuori, includo nella mia lista anche Love, Chloè di Chloè. 10/10 anche qui e una volta indossato rimarrà a lungo sulla pelle senza mai  diventare fastidioso o banale. Raccomando al 200%. Prometto, è l’ultimo e non mi dilungo più: Gucci Bloom Nettare di Fiori. Assolutamente divino.

Rossetto e smalto preferito. Il mio rossetto preferito è una scoperta abbastanza recente e si tratta del 102 Modern di Chanel della loro collezione Rouge Allure Velvet Extreme.  Dopo anni di ricerca del nude perfetto, credo che questo sia quello che ricomprerò ancora e ancora. Nonostante abbia una finitura mat non si ha mai la sensazione di labbra secche ma, come dice il nome, é vellutato sia quando lo si guarda che quando lo si indossa.  Per quanto riguarda lo smalto, invece, vado sul classico e il 99% delle volte scelgo un classico rosso acceso. Al momento sto utilizzando il n. 500 di Chanel anche se trovo che un’applicazione veloce e non accurata tenda a farlo durare di meno. In generale credo che sia uno smalto che potrebbe essere migliorato a livello qualitativo, ma al momento è il mio rosso preferito!

I miei prodotti di makeup.  Per quanto riguarda il make up, di solito mi piace tenermi sul naturale, anche se ultimamente con l’avvento di Fenty Beauty devo dire che ho riscoperto il piaceredi osare (Fenty Beauty è, al momento, il mio brand preferito). Quando mi trucco mi piace realizzare un makeup completo di conseguenza ci sono diversi prodotti per me fondamentali: fondotinta (al momento utilizzo il Luminous Silk di Armani che merita tutta la sua fama, è assolutamente da provare). Correttore: al momento sono sul Radiant Creamy di Nars che nonostante la buona coprenza risulta sempre leggerissimo sulla pelle e non crea mai un effetto “cake”. Poi fisso il correttore con della cipria, e qui utilizzo due varianti a seconda del finish che desidero ottenere: se voglio un finish più luminoso utilizzo la Powder Experience- mat e fix loose powder, Nonostante il packaging dica mat, ha un effetto leggermente luminoso grazie a delle minuscole particelle shimmer. Se invece scelgo un finish completamente mat utilizzo la Ultra HD di Make up For Ever. Entrambe ottime ciprie, la prima ovviamente di gran lunga meno costosa e fa un ottimo lavoro, quindi da provare! Poi utilizzo sempre un pizzico di terra e qui non ho dubbi: Laguna di Nars. Ha un finish molto naturale ed è la tonalità che prediligo per il mio tipo di pelle e la utilizzo sempre se voglio un risultato professionale perchè è molto modulabile e di conseguenza non si rischia di metterne troppa ed ottenere un brutto effetto. Per quanto riguarda il blush, ne utilizzo diversi a rotazione a seconda del look: uno dei miei preferiti è Orgasm di Nars (famosissimo anche questo e merita al 100%, lo utilizzo anche come ombretto a volte e sugli occhi scuri come i miei è ottimo!). Se invece preferisco un finish nude utilizzo due blush di Essence, anche questi super economici e performanti: Il n 10 (peach me up!) e il n 20 (satin love), con maggiore predominanza del satin love. Illuminante: purtroppo è di una vecchia palettina di Essence ma credo sia uno dei migliori che abbia mai provato (allego foto). Mascara e eyeliner e il mio trucco base è finito: Le mie ciglia sono particolarmente problematiche e nella mia ricerca incessante al miglior mascara ne ho trovati tre che fanno la differenza: Velvet Noir di Marc Jacobs, Rougj Mascara volume e Deborah Milano 24h volume. Per quanto riguarda l’eyeliner, uno dei migliori che abbia mai utilizzato è Ink Liner di Make up for ever, ma ultimamente ho anche provato il Tattoo Signature di L’Oreal e mi sto trovando bene. That’s it!

Non potrei vivere senza…. il mascara perchè apre lo sguardo e dona agli occhi una marcia in più! Il mio preferito è in assoluto il Velvet Noir di Marc Jacobs!

Un disastro beauty. Per è un eyeliner di Debby… non ricordo il nome, ma era un eyeliner a penna. Comprato addirittura due volte perchè pensavo che il primo fosse difettoso, ma anche il secondo pezzo aveva lo stesso risultato del primo… un tratto grigio e acquoso!

I prodotti di skincare preferiti al momento…. Per quanto riguarda la cura della pelle mi affido a dei prodotti che per me fanno veramente la differenza, avendo una pelle abbastanza problematica (soffro di acne ormonale, pelle grassa, sensibile e tendente all’acne). La mia routine è abbastanza semplice al momento e si compone di pochi prodotti: come detergente, utilizzo Effaclar di LaRoche-Posay per pelli grasse e sensibili e, al mattino, completo la routine con la crema per il viso Effaclar Duo (+) con SPF 30 sempre di LaRoche-Posay (è molto importante per me utilizzare un prodotto con SPF perchè anche in inverno è importante proteggere la pelle dal sole perchè previene la formazione di macchie sul viso) e una crema contorno occhi. La mia preferita è la Idealia di Vichy, che ha dei microgranuli dorati quindi non solo idrata quella zona ma aiuta anche a correggere eventuali occhiaie. La sera utilizzo sempre gli stessi prodotti che al mattino con la differenza che prima di applicare la crema viso applico un tonico all’acido glicolico di The Ordinary. L’acido glicolico aiuta ad eliminare le macchie lasciate dall’iperpigmentazione post infiammatoria in quanto agisce da esfoliante chimico.
Posso confermare che tutti questi prodotti sono positivi per la mia pelle e sono gli unici che non provocano reazioni acneiche sulla mia pelle e nel tempo mi hanno sicuramente aiutata a correggere e migliorare la mia pelle. Utilizzo la linea Effaclar di LaRoche-Posay da quasi due anni e ogni volta che l’ho cambiata ho solo notato effetti negativi, ogni volta che ritorno ad usarli, sia il detergente che la crema fanno miracoli per la mia pelle.

Per i capelli invece… posso affermare di essere abbastanza fortunata perchè sono naturalmente molto lisci e mi basta una semplice fonatura per ottenere un look definito e non crespo, senza ricorrere alla pistra. Al momento sto utilizzando shampoo e balsamo al miele di Garnier (hanno un profumo delizioso!) e quando in alcuni periodi vedo la formazione di forfora, utilizzo il Dercos di Vichy che già dal primo lavaggio toglie la forfora. Quando opto per un look “beach waves” mi affido ai prodotti Ouai, creati da Jen Atkin (famosa haistylist delle sorelle Kardashian). Utilizzo prima un spray per proteggere i capelli dal calore, dopodiche realizzo delle onde non troppo definite con un arricciacapelli. Una volta realizzate le onde, applico il Wave Spray di Wave e “disfo” le onde in modo da creare un look meno definito e, appunto, più “beachy”. Già questo passaggio rende la mia chioma più voluminosa ma quando voglio extra volume utilizzo il Texturizing Hair Spray sempre di Ouai e penso che sia il mio prodotto preferito per donare volume ai miei capelli perchè avendoli lisci e sottili è molto difficile per me ottenere quel look ma questo prodotto ha risolto quel problema!

Per il corpo uso…spesso vedo che la cura del corpo viene messa in secondo piano rispetto a quella del viso, ma io credo che entrambi abbiano bisogno di molte cure, sia in estate che in inverno. Per me tutto inizia nella doccia ed essendo una grandissima fan degli scrub ne ho scoperti due che mi piace utilizzare per esfoliare la pelle in maniera efficace. Uno è il classico e famoso Original Coffee Scrub di FrankBody, ed essendo una grande fan del caffè questo scrub si piazza di sicuro ai primi posti nella mia classifica personale: l’odore di caffè, la qualità e il prezzo di questo scrub mi hanno assolutamente conquistata! Lo utilizzo appunto in doccia e lo massaggio su tutto il corpo (compreso il viso) e aspetto che gli olii al suo interno facciano il loro lavoro, dopodichè sciaquo via e utilizzo il bagnoschiuma. Un altro scrub che mi piace utilizzare è quello di Rituals Cosmetics: ne esistono di vari tipi ma il mio preferito è quello della linea The Ritual of Sakura che ha un odore floreale molto buono e, se li ho entrambi disponibili, mi piace utilizzare il bagnoschiuma della stessa linea. Sempre in doccia, mi piace utilizzare molto degli olii dopo la detersione e ultimamente ho scoperto un olio da massaggio Lush, il Wiccy Magic Muscles. Si tratta di una tavoletta con burro di cacao, olio di jojoba, olio essenziale di menta e altri ingredienti idratanti. Lo passo su tutto il corpo e poi risciaquo e quando esco dalla doccia sento molto bene l’effetto della menta perchè rinfresca tantissimo! Quest’olio è infatti pensato per massaggiare i muscoli doloranti, quindi è perfetto da utilizzare magari dopo la palestra. Per quanto riguarda il post doccia, dato che la mia pelle del corpo è molto secca, sia in estate che in inverno, per me è assolutamente fondamentale idratare con una buona crema. Ce ne sono un paio che mi piacciono e per rimanere in tema Rituals Cosmetics, consiglierei anche la crema corpo della linea “The Ritual of Sakura”. In alternativa, un’altra crema corpo che mi piace utilizzare e che è una scoperta abbastanza recente è una crema di Zara Home, la White Jasmine, dall’odore buonissimo di gelsomino e dalla texture molto leggera. In estate, invece, opto per una crema un po’ più particolare di Bathhouse, un marchio inglese molto valido. La crema in questione è della loro linea “Heaven is” e si tratta del loro Shimmer Body Soufflè, una crema VERAMENTE shimmer perfetta per quando la pelle è più abbronzata perchè risalta particolarmente.

Una mania beauty. L’eyeliner… qualsiasi make up look io realizzi, c’è sempre una linea di eyeliner, che sia il classico ed intramontabile cat eye o una linea
più sottile che va comunque a dare forma all’occhio.

Che tipo di pelle ho..principalmente grassa e a tendenza acneica, anche se in inverno tende ad essere più secca e sensibile.

Un sito, un canale Youtube un account Instagram dedicato al beauty che amo.  Seguo diversi canali e account beauty, due dei miei preferiti sono Kelsey Simone (@k.els.ey su Instagram) e Chloe Morello (@chloemorello su Instagram). La prima si occupa anche di moda e skincare, mentre Chloe si occupa principalmente di make up. Dato che a me piace optare per un look più naturale, lei è sicuramente la youtuber che più mi assomiglia in fatto di make up perchè anche lei non ama look particolarmente “fake”.

Tra comprare in profumeria e online preferisco…Molto spesso preferisco comprare online perchè mi piace prendermi il tempo di curiosare e confrontare diversi prodotti anche da diverse profumerie.

Cosa vorresti trovare in profumeria? Seguendo molte influencer e beauty guru d’oltreoceano ovviamente la differenza tra ciò che troviamo in Italia e ciò che si vede all’estero è evidente… dalla varietà dei prodotti ai servizi e quant’altro. Molti marchi che ci sono in America, ad esempio, sono difficilmente reperibili in Italia se non da siti inglesi o, addirittura, non c’è modo di reperirli se non acquistandoli proprio dall’America e qui si presentano i “problemi” di dogana e spedizioni molto care. Quando vado in profumeria dunque mi piacerebbe provare più varietà di marchi, oltre che qualità e diversità di servizi, anche se devo dire che piano piano, spulciando e curiosando sul web,è diventato un po’ più semplice provare dei marchi che altrimenti arriverebbero tardi nelle profumerie a noi più vicine.

Un brand che ho scoperto da poco e consiglio. Fenty Beauty non è un brand che ho scoperto ultimamente ma mi sento di consigliare questo tra tutti i brand più recenti perchè è quel brand che secondo me, fin dall’inizio, ha dettato le regole per tutti gli altri brand in fatto di inclusività e innovazione. Quando il loro fondotinta é stato lanciato, con un range di 40 tonalità, ricordo che tutti ne parlavano e si complimentavano con il brand per aver finalmente creato tonalità tanto chiare o tanto scure, con un intermezzo di ancora altre tonalità, in modo da poter includere chiunque. Nonostante quello fosse già un ottimo traguardo, quest’anno hanno ancora aggiunto 10 tonalità (50 in totale) insieme al lancio di 50 tonalità di correttore. Mi sento di consigliare Fenty Beauty non solo per l’inclusività, ma anche perchè è uno di quei brand che mi spinge ad osare e a provare nuovi trend su me stessa… Non avrei mai pensato di indossare un illuminante fucsia, ma Sangria Sunset è diventato uno dei miei preferiti fin da quando l’ho provato per la prima volta. Ho avuto modo anche di testare il primer viso ed il fondotinta e devo dire che non hanno assolutamente nulla da invidiare ad altri brand molto più costosi. In più, Fenty Beauty, come tutti noi sappiamo, è stato creato da Rihanna che da ragazzina delle isole Barbados è diventata un’icona fashion, un’artista di grande successo e adesso anche “paladina” dei diritti e della diversità in fatto di make up… come non appoggiare questo brand?! Oltre a questo colore che può magari essere non adatto a tutti i gusti, c’è un altro illuminante di Fenty Beauty che ho scoperto non troppi mesi fa ma che rimane comunque tra i miei preferiti: il Diamond Bomb. Il colore, la texture, il packaging… tutto mi ha conquistata di questo illuminante! E per rimanere in tema di illuminanti, un altro che sto usando da un po’ ma che ho scoperto relativamente poco tempo fa è l’illuminante di Becca il collaborazione con Glamglow: un rose gold molto bello, anche questo secondo me molto versatile! Ah, vorrei anche menzionare che grazie a Fenty mi piace molto realizzare dei trucchi in cui utilizzo l’illuminante anche come ombretto, e come nel caso di Sangria Sunset, anche come blush, tecnica che Priscilla Ono, make up artist di Rihanna, utilizza spesso su di lei (famoso il look del Met Gala 2017 in cui Rihanna ci dava già un reveal di quello che sarebbe stato Sangria Sunset).

Un rito prima di coricarmi. Leggere qualche pagina di un libro. Ultimamente sto leggendo “Capture your style” di Aimee Song (@songofstyle). Se cercate consigli su come migliorare le vostre foto e il vostro profilo Instagram, quello è il libro che fa per voi! Una lettura leggera ma molto informativa. Un altro che alterno a questo è “The New Fashion Rules” di Victoria Magrath (@inthefrow). Il suo libro è molto utile per quanto riguarda il mondo della moda e come questo è cambiato e continua ad evolversi con l’avvento delle fashion blogger e dell’e-commerce. Credo che anche questa sia una lettura che merita! Entrambe, comunque, sono per me delle fashion icon che meritano un follow su Instagram e su Youtube!

Dieta o non dieta? Non seguo una dieta perchè non credo molto nelle diete (a meno che non si abbia un obiettivo specifico, ovviamente). Credo nel mangiare sano e nel “portion control” e credo che questo tipo di approccio sia per me il migliore perchè non sono forzata a seguire un regime difficile per me da seguire ma perchè mangiando più sano mi sento anche meglio. Ultimamente ho riscoperto il piacere dell’avocado e l’#avocadotoast è diventato uno dei miei pasti preferiti per la colazione! Salutare, fornisce un buon apporto di grassi salutari, energia e gusto! In più, è anche super instagrammabile! 😉

Come mi rilasso…Ci sono diversi modi in cui mi piace rilassarmi e siccome la mia mente è sempre in cerca di ispirazione, mi piace combinare le due cose. Mi piace quindi spulciare su Instagram nuovi trend e cercare ispirazione per quanto riguarda prodotti di make up, skincare o anche moda… in alternativa, mi piace cercare ricette nuove da provare (possibilmente salutari, così rimango ispirata nel modo giusto), guardare video su Youtube riguardo makeup, skincare e qualsiasi cosa sento mi voglia ispirare sul momento.

Un succo detox o una tisana che amo Mi piace molto sperimentare vari tipi di succhi e frullati, che siano detox o no, perchè credo che siano un ottimo modo per integrare diverse vitamine e godere dei loro benefici all at once! Uno dei miei frullati preferiti è composto da: 4 fragole, una manciata di frutti di bosco (anche surgelati, danno maggiore consistenza al frullato), mezza banana surgelata, un goccio di latte di soia e un cucchiaino di semi di chia. A volte aggiungo anche un pizzico di cannella, poi metto tutto nel frullatore e frullo per pochi secondi perchè mi piace che alcuni pezzi di frutta rimangano integri. Verso nel mio bicchierone o tazza preferita et voilà!Per quanto riguarda le tisane, sono una addicted. Ne colleziono di vari tipi e cambio a seconda di cosa ho voglia, ma dato che è una cosa che prendo la sera preferisco qualcosa di rilassante come infusi di camomilla e lavanda. In alternativa, scelgo mirtilli e vaniglia oppure rosa e ginger. Sempre senza zucchero!