beauty routine: Carlotta Malta, studentessa

Alla scoperta della beauty routine di Carlotta Malta, studentessa. I prodotti che ama e quelli di cui non può fare a meno

Mi chiamo Carlotta, vivo e studio a Milano da oramai cinque anni, città a cui sono legata da fasi alterne di odio-amore, infatti è una città che mi ha dato e tolto tanto. Ho tante passioni, prima di tutto l’arte in ogni sua forma, poi viaggiare, fosse per me starei sempre in giro; ho un’anima vagabonda, ed adoro tornare nei posti molteplici volte, per conoscerli a fondo. Poi amo la cucina, da brava romagnola quale sono, ma il mio pasto preferito rimane la colazione, infatti vivrei di caffeina e brioche, ovviamente senza dimenticarmi di fare una foto per Instagram, mio social network preferito, ma anche mia malattia.

Un succo detox o una tisana che amo bere. Non amo particolarmente le tisane, preferisco i tè, tra tutti il darjeeling, ma con il caldo estivo lo abbandono completamente a favore della classica acqua naturale con limone.

Il profumo per me… Un segno distintivo, un modo per riconoscersi e farsi riconoscere.

Profumo preferito. Ho tanti profumi preferiti, variano molto in base alle stagioni o anche in base alla persona che mi sento in quel determinato  momento. Boudoir di Vivienne Westwood rimane il mio primo grande amore, ultimamente ho riscoperto il classico Chanel  numero 5 e durante il mio ultimo viaggio a Copenhagen mi sono innamorata di Capri di 19-69, che penso comprerò
prossimamente.

La mia casa profuma di…Ho una passione per i profumi forti, le essenze corpose. Ora sto utilizzando un’essenza profumata che ho comprato da Eataly a base di chinotto e pepe, è divina.

Un rito prima di coricarmi. Struccarmi alla meno peggio, sono tremendamente pigra ed il rischio di andare a letto ancora truccata è sempre altissimo.

Cosa faccio per mantenermi in forma…Cammino molto. Quando mi è possibile evito di prendere i mezzi pubblici a favore di una bella camminata. Quando il tempo permette, sia quello meteorologico che il mio personale, vado a correre a Parco Sempione.

Dieta o non dieta..Non proprio, cerco di mangiare il più sano ed equilibrato possibile, ma senza troppe restrizioni; se ho voglia di pizza la mangio, se voglio premiarmi con un calice di vino lo faccio.

Come mi rilasso. Quando ho bisogno di rilassarmi di solito cerco di ritagliarmi una mattinata per me. Esco a fare colazione fuori, con calma, guardandomi attorno, magari leggo mentre sorseggio il caffè, poi faccio una passeggiata, mi regalo un mazzo di fiori, se c’è una mostra che mi interessa visitare ci vado. Faccio tutto a piedi, con le cuffie nelle orecchie.

Rossetto preferito.  Assolutamente Ruby Woo di Mac Cosmetics! È diventato il mio segno distintivo da parecchi anni, è il rosso perfetto, o almeno lo è per me.

Smalto preferito. Ho amato alla follia Coromandel di Chanel. Purtroppo faceva parte di una limited edition, e quindi è stato un’amore a tempo determinato.

Non potrei mai rinunciare…Al mascara assolutamente, regala subito più profondità a qualunque sguardo.

I prodotti di makeup che uso. Sono una grande fan dei prodotti di Mac Cosmetics, ed è tendenzialmente la marca che è più presente nel mio beauty case, utilizzo il loro fondotinta Studio Fix Fluid, la loro cipria Blot Powder per opacizzare la zona T, faccio un leggero contouring con Taupe di Nyx Cosmetics, ho abbandonato l’illuminante ultimamente, ma il mio preferito rimane Lightscape di Mac Cosmetics, che per me che sono molto pallida è ottimo. Sugli occhi uso l’eyeliner Stay All Day di Stila Cosmetics, mascara Le Volume di Chanel e Brow Wiz di Anastasia Beverly Hills per definire l’arco delle sopracciglia. Sulle labbra uso quasi sempre solo rossetti rossi, tra cui il mio preferito Ruby Woo di Mac Cosmetics.

Un disastro beauty. Sbagliare la linea di eyeliner. Quando non vengono uguali su entrambi gli occhi al primo colpo difficilmente riesco a recuerare il danno.

Per il mio viso uso…Per il viso uso i prodotti Hydra Beauty di Chanel, sia la crema viso che il contorno occhi, e sono gli unici prodotti che la mia pelle assorbe senza problemi. Come tonico sono un paio di mesi che utilizzo il Glow Tonic di Pixi ed è veramente una manna dal cielo, risveglia la pelle anche nelle giornate peggiori. Una volta a settimana utilizzo la maschera Parsley Seed Facial Cleansing Masque di Aesop che adoro follemente, purifica la pelle senza irritarla o seccarla esageratamente. Saltuariamente uso anche prodotti Origins, che finalmente sono arrivati in Italia, come lo scrub GinZing, di cui adoro il profumo agrumato, e la maschera Flower Fusion, che è la coccola perfetta alla fine di una giornata storta.

I prodotti che uso per il corpo. Non ne uso, solo un olio secco all’olio di argan e cocco che compro in erboristeria. Lo utilizzo dopo la doccia per lasciare la pelle morbida, idratata e profumata.

Per i miei capelli invece…. Uso veramente pochi prodotti, per lavare i capelli utilizzo lo shampoo ristrutturante di Diego della Palma, per nutrirli una maschera che compro in erboristeria della BioKap. Una volta asciugati passo sulle punte dei capelli un po’ di olio di semi di lino. Non uso particolari prodotti per lo styling, siccome porto tendenzialmente i capelli lisci, ogni tanto per dare un po’ di volume utilizzo il Texturizing Hair Spray di OUAI.

Una mania beauty. La face mist di Omorovicza. Ne spruzzo sempre un po’ sopra il trucco appena fatto, sveglia la pelle e rende tutto un po’ più tridimensionale e naturale, poi ha un buonissimo profumo, molto fresco.

Un cibo che mi fa sentire bene.. La frutta estiva. Le ciliege, il cocomero, le pesche! Poi ovvio, anche la pizza, mentre la mangi sei proprio soddisfatto, anche se la mattina dopo in sensi di colpa e la pancia gonfi presentano il conto!

Nel muo frigo non manca mai… Una vastissima varietà di verdura! Non posso vivere senza insalata, pomodori, zucchine ed avocado.

Un sito dedicato al beauty che seguo… Anni fa seguivo molto di più canali online dedicati al beauty, uno che tutt’ora guardo sempre molto volentieri è quello di Estée Lalonde, lei la adoro, è genuina e non si prende mai troppo sul serio.

Tra comprare in profumeria oppure online preferisco….Tendenzialmente online, per la vasta reperibilità di prodotti.

Cosa manca secondo me alle profumerie italiane. L’assortimento.

Che cosa mi piacerebbe trovare in profumeria. Anastasia Beverly Hills su tutte, così smetterei di comprare la Brow Wiz online. Sarebbe bello sperare di avere Glossier prima o poi, che con tutto l’hype che crea io incomincio ad incuriosirmi.

L’argomento che mi appassiona di più in tema beauty. In realtà mi interessa un sacco la cura della pelle, leggo sempre un sacco di articoli, recensioni, guardo video, prendo nota, ma poi non mi applico, in pratica sono una studentessa pigra che non si impegna abbastanza.