Beauty routine: Chicca De Maio

Alla scoperta della beauty routine di Chicca De Maio, PR. I prodotti che ama e perchè…

di Vanessa Caputo

Solare e ironica Chicca De Maio è un concentrato di buon umore dalla risata cristallina e contagiosa, ma se volete farla arrabbiare parlatele male della sua squadra del cuore, la Lazio. PR di professione, vive a Milano, anche se il suo cuore batte per la Puglia, dov’è nata, e dove torna appena può a respirare l’aria del mare e godere dei ritmi lenti che una città come Milano non conosce. Ama la buona tavola ed è un ottima cuoca, lo sanno bene i suoi amici per i quali si diletta a preparare i piatti tipici della tradizione pugliese, e che trovano ogni scusa per farsi invitare a casa sua….

Un succo detox o una tisana che ama bere. Appena sveglia bevo acqua tiepida con limone, un vero toccasana per l’organismo a detta di molti nutrizionisti. Amo preparare anche centrifugati vari, tra tutti preferisco quello di prezzemolo e carote, ricco di vitamina C, potassio e calcio.

Il suo profumo preferito, e perché lo ama. Non amo usare sempre lo stesso profumo, mi piace cambiare in base alle stagioni, all’umore, ai periodi. Ultimamente ho scoperto Dior Addict Eau de Toilette, un mix di freschezza orientale e floreale mista ai profumi di Sicilia, su un fondo si vaniglia e legno di sandalo. Un profumo intenso e gradevole ma allo stesso tempo delicato.

L’essenza per la casa preferita. Alterno l’uso delle fragranze home firmate Culti – Terra, Aria, Fuoco. Fiori, piante, spezie e agrumi, sapientemente miscelati danno vita a fragranze delicate e mai invasive.

Rossetto preferito. Da quando ho scoperto la linea WASH & DRY LIPSTICK di MAC non sono più tornata indietro! I colori che uso sono arancio intenso, rosso, corallo o rosa-beige. La tenuta è perfetta anche dopo ore, ed è un vero successo per una che il rossetto lo ha sempre divorato dopo pochi minuti dall’applicazione!

Smalto preferito. Sono ossessionata dalla perfetta manicure e pedicure, un solo difetto nella stesura dello smalto può rovinarmi la giornata! Amo fare tutto da sola, è un momento di relax a cui non rinuncerei mai! A livello di colori mi piace cambiare, ma prediligendo sempre tonalità “classiche” : Rosso classico, lampone, rosa pastello chiaro per l’estate; borgogna, prugna, grigio o rosso scuro in inverno. Tutti firmati O.P.I.

Crema viso feticcio. Per il giorno uso una crema idratante di Bionike, linea che considero la migliore perchè propone prodotti naturali senza conservanti, profumo e glutine. Per il contorno occhi non rinuncio invece alla crema Upper Eyelid Lifter di Bremenn, in vendita da Sephora, una crema occhi arricchita con biopolimeri derivati dalle mandorle dolci, che migliora l’elasticità della pelle, riduce la comparsa di rughe sulla superficie e aiuta a ridefinire la zona degli occhi. Non solo, il prodotto contiene anche estratti di aminoacidi derivati dal lievito, dai semi di segale e di soia, e una combinazione di peptidi che favoriscono un aumento generale dell’elasticità della pelle. Il risultato è uno sguardo più giovane…e addio palpebra cadente.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Per i capelli trovo ottimo lo shampoo purificante sebo-regolatore della Phyto, un prodotto che coniuga perfettamente qualità e prezzo. Dopo ogni shampoo applico un olio ai semi di lino della Biopoint per lucidarli e fortificarli. Per il corpo prediligo invece rimedi naturali: lo scub, almeno una volta alla settimana, fatto con vera sabbia rubata al mio amato mare pugliese!

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Non lascio mai a casa 5 prodotti fondamentali: primer della Clinique per avere sempre un colorito uniforme, cipria Lancôme, Poudre Majeur Excellence Compact, matita nera Dior Crayon Eyeliner Waterproof, Yves Saint Laurent Blush Volupté 02 Seductrice per un tocco di colore, e rossetto.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Non potrei più rinunciare all’olio divino firmato Caudalie, un olio secco che idrata, nutre e ammorbidisce la pelle come nessun altro prodotto.

Un rito prima di coricarsi. Applico un balsamo idratante sulle labbra, inconsciamente è ormai diventata un’abitudine fissa!

Cosa fa per mantenersi in forma? Provo a frequentare la palestra almeno 4 volte a settimana e quando non ci riesco cerco di camminare molto ed evito gli ascensori a favore delle scale.

Segue una dieta? Ahimè sono una buona forchetta ed anche un’ottima cuoca, quindi trovo davvero difficile seguire una dieta. Cerco però di non esagerare con fritture, carboidrati e alcool!

Come si rilassa? Ho la fortuna di frequentare una palestra con un’area relax di tutto rispetto. Mi regalo idromassaggio e sauna almeno 4 sere a settimana, in alternativa mi rilasso guardando serie tv, la mia passione.

Quante volte si guarda allo specchio? A dir la verità non amo molto guardarmi allo specchio, trovo sempre qualche difetto sfuggito alla visione precedente.

Bagno o doccia? A Milano doccia..si va di corsa.. Ma quando torno a casa in Puglia amo concedermi lunghi e rilassanti bagni.

Un disastro beauty. Lo scorso anno ho voluto sperimentare la tecnica delle beach weaves, peccato che il mio (ormai ex) parrucchiere mi abbia invece rifilato una permanente in puro stile anni 80.. Risultato? Capelli completamente bruciati e tante lacrime!

Una mania beauty. Più che una mania è un’ossessione..impazzisco per i prodotti prova che si trovano nei giornali: creme, fondotinta, profumi.. qualsiasi tipo di campione diventa mio! Ne ho a centinaia!

Un cibo che la fa sentire bene. La frutta estiva, amo mangiarla quando fa caldo, fresca e saporita, non mi fa sentire la mancanza dei carboidrati.

Nel suo frigo non manca mai… Oltre all’acqua, che bevo solo a temperature ghiacciata, direi che non mancano mai le carote. E’ l’unica verdura cruda con cui riesco a placare anche gli attacchi di fame più insistenti.

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città  Dopo la tragedia permanente ho scoperto un nuovo parrucchiere fantastico..Les Garçons de la rue..per la prima volta ho trovato professionisti veri che capiscono quello che chiedo. Amo molto la SPA dell’hotel Boscolo, un vero e proprio tempio del benessere tra percorsi sensoriali è facile rilassarsi e ritrovare un pò d’ armonia. Uno dei posti che più amo a Milano per il relax e la cura del corpo è anche “MAISON THAI”, un centro specializzato nel massaggio thailandese tradizionale, con olio, con aromaterapia oltre che al fantastico massaggio plantare.