Beauty routine: Chie Mihara

La beauty routine di Chie Mihara, designer di accessori e creatrice dell’omonima linea di calzature. I prodotti beauty che ama e perché…

di Vanessa Caputo

Una donna che crea scarpe per donne che, come lei, vogliono essere femminili ma senza rinunciare alla comodità. La donna in questione é Chie Mihara e il brand, che porta il suo nome, sin dal debutto sul mercato é diventato un cult tra chi ama la moda ma non è una fashion victim. Le fan apprezzano lo stile inconfondibile di Chie Mihara, di ispirazione vintage ma in chiave contemporanea, così come la comodità. Tutto merito di Eneslow un negozio di scarpe ortopediche di New York dove dove Chie Mihara ha lavorato per un periodo, imparando a conoscere l’anatomia del piede e le principali problematiche che affliggono le estremità. Esperienza che le é servita quando è arrivato il momento di lanciare la sua linea che è venduta in tutto il mondo, compresi department store di culto vedi Selfridges a Londra, Isetan in Giappone, e Le Bon Marché a Parigi. Ecco la sua beauty routine:

Un succo detox o una tisana che ama bere. Due volte in settimana per cena mi preparo una spremuta verde che faccio con sedano, bietole, mela verde e limone.

Profumo preferito. Non mi piacciono i profumi! Nessuno, non li uso mai.

L’essenza per la casa preferita. Adoro gli odori naturali di lavanda, foglie di eucaliptus e le candele profumate di alta qualità.

Un rito prima di coricarsi. Prendo l’aloe di Herbalife con acqua tiepida.

Cosa fa per mantenersi in forma? Segue una dieta? Pratico yoga due volte in settimana. Seguo una dieta ricca di frutta e verdure durante la settimana, (dal lunedi al giovedi) ma da venerdi e durante il week end mangio di tutto!!!!

Come si rilassa? E’ semplice: basta guardare grandi spazi come il cielo o il mare, le montagne, l’orizzonte….

Quante volte si guarda allo specchio? Se mi sento bella mi posso guardare mille volve e mi piace quello che vedo… Altrimenti… non mi guardo per niente.

Rossetto preferito. Non uso rossetto, ma adoro il balsamo per le labbra che compro in farmacia o Labimint di Dr. Hauschka.

Smalto preferito. Non uso mai smalto, l’ultima volta è stato 20 anni fa il giorno del mio matrimonio!

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Prodotti naturali… ormai non posso più usare creme che non siano a base vegetale al 100%.

Un disastro beauty. Che io sappia non ne ho fatto nessuno…

Crema viso feticcio. Ho provato i prodotti di Dr. Hauschka qualche mese fa e sono felicissima di averlo fatto. Sono naturali, fatti sulla base di piante molto selezionate e dietro hanno una filosofia di cura della pelle molto onesta e sensata. Mi sono accorta che tanti marchi di cosmesi non prendono veramente in considerazione le necessità reali della pelle conferendo più importanza al marketing del brand. Adoro tutte le creme di questo marchio, mi piace la texture e i colori naturali, non bianchi… sono meravigliosi!! Ma la cosa più importante e che la pelle risponde subito. Ho la pelle molto più viva di prima!

I prodotti che usa per la cura dei capelli. Uso lo shampoo di Kerastase senza solfati. Invece del balsamo uso aceto di mela naturale che aiuta a recuperare il PH naturale dei capelli.  Sono felicissima con questa combinazione, vedo i miei capelli più giovani e forti!

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa. Di solito mi trucco sempre a casa e adoro il rimmel di Chanel. Come cipria e ombretto uso MAC.

Una mania beauty. Essere positiva, allegra e felice!!

Nel suo frigo non manca mai. La frutta fresca! Non posso vivere senza frutta…

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città. Quando sono nella mia città non ho tempo per regalarmi un momento beauty ma approfitto quando viaggio all’estero e chiedo ai miei amici della città e m’informo dei migliori posti! Quando sono Parigi adoro andare al Salon Coiffeur Judith Sutherland Rue Jean Jacques Rousseau Paris 1er. Numero 56