Beauty routine: Claudia Avanzi

La beauty routine di Claudia Avanzi, PR di un brand di accessori di lusso

di Vanessa Caputo

Veronese di nascita ma veneziana nel cuore (sono cresciuta al Lido), vivo a Milano da quando avevo 18 anni. Ho sempre avuto una passione per la moda, ma è diventata una professione per caso, dopo la Laurea in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica. Ho lavorato per anni come Capo ufficio stampa per due importanti marchi del lusso, da pochi mesi invece mi occupo dell’ufficio stampa di una start up di borse di lusso, un progetto che mi appassiona molto. Sempre parlando di passioni, i miei “grandi amori” sono la danza classica, la letteratura inglese, in particolare i poeti romantici, e i gatti. Adoro il mare e l’estate. Nel tempo libero mi piace girare per mercatini dell’antiquariato e, appena posso, vado a Parigi a trovare la mia adorata sorella gemella.

Un succo detox o una tisana che ama bere.  Più che le tisane, amo il thè. D’inverno, non rinuncio mai al rito del thè delle cinque, il mio aroma preferito è il classico Earl Grey. D’estate nel frigo non mancano mai i “bicchieri” di Estathé da bere con la cannuccia.

Profumo preferito. In generale mi piacciono i profumi di Marc Jacobs e spesso uso Beyond Paradise di Estée Lauder, che mi ricorda l’odore del mare.

L’essenza per la casa preferita. Nessuna in particolare, anzi mi danno fastidio le essenze troppo intense, come quelle speziate… Mi piace però usare i sacchetti di lavanda per profumare la biancheria.

Un rito prima di coricarsi.  Dopo una giornata passata in mezzo allo smog di Milano, detergo sempre il viso con struccante e tonico, e applico una buona crema viso (di solito Genifique di Lancôme) e un contorno occhi, due gocce del siero Génifique Yeux di Lancôme, che ha una texture molto fresca e rende lo sguardo immediatamente più riposato.

Cosa fa per mantenersi in forma?  Cerco di andare in palestra 3 volte alla settimana, alterno pesi e Pilates. Mi rilassa e mi aiuta a mantenere la muscolatura forte e definita che mi sono costruita in 10 anni di danza classica

Segue una dieta?  Non seguo nessuna dieta in particolare. Non mangio carne e cerco di non mangiare troppe schifezze (anche se non rinuncio mai alla Nutella!).

Come si rilassa? Il mare, più di ogni altra cosa, mi trasmette un senso di pace e serenità. E poi il silenzio: a fine giornata ho bisogno di “chiudere fuori” i rumori della nostra vita frenetica.. infatti la sera preferisco leggere piuttosto che accendere la televisione …

Quante volte si guarda allo specchio? La mattina per prepararmi ad uscire. Non sopporto chi si ferma a guardarsi in ogni specchio o vetrina che incontra per strada.

Rossetto e smalto preferito. Come smalto, Rouge Noir di Chanel, come rossetto, uno che ho scoperto per caso a Parigi, Rouge Cathedral di Paul & Joe, che è molto difficile da trovare…

Bagno o doccia? Bagno d’inverno, doccia d’estate.

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché?  Il rossetto rosso scuro per evidenziare le labbra.

Un disastro beauty. Non so truccarmi gli occhi… Mi piacerebbe molto imparare, ma sono senza speranze, così mi limito al mascara….

Crema viso feticcio. Génifique di Lancôme. Rende la pelle immediatamente più levigata e luminosa.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Per i capelli uso uno shampoo rinforzante, mi trovo molto bene con quelli di Kérastase o Davines, per il corpo di solito uso creme idratanti “da supermercato”, tipo Nivea, che comunque sono ottime contro la pelle arida.

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Nella mia borsa non manca mai il Labello Classic, quello con il tappo blu, l’unico efficace per le mie labbra che spesso sono secche

Una mania beauty. Una mania che è anche un’esigenza: le lenti a contatto, che metto la mattina appena mi sveglio e tolgo solo prima di andare a dormire. Sono cieca come una talpa, ma non mi vedrete mai con gli occhiali !

Un cibo che la fa sentire bene. Il cioccolato, fa bene all’umore!

Nel suo frigo non manca mai. La frutta fresca

Gli indirizzi beauty preferiti nella sua città. Il mio indirizzo beauty preferito non è a Milano ma a Parigi, che considero la mia seconda città. E’ il salone di Rossano Ferretti in Rue Cambon: il titolare, oltre ad essere un caro amico, è il parrucchiere più bravo del mondo!

 

More from Vanessa Caputo
Raw by Mane a Pitti Fragranze: la conferenza che mi ha fatto riscoprire la rosa
Pitti Fragranze e il talk Raw By Mane La rosa è uno...
Read More

Rispondi