Beauty routine di coppia: Alessia Crea e David Parisi, Fashion Designers

Alla scoperta della beauty routine di Alessia Crea e David Parisi, marito e moglie, fashion designers, e founders del brand Casamadre

“Calabrese di nascita vivo a Milano da 13 anni, sono una designer di abbigliamento e accessori. Amo il mio lavoro che coincide con la mia passione più grande, la moda. Mi piace disegnare non solo per lavoro, credo sia qualcosa di terapeutico. Milano è una città che mi ha dato molto e sento di non conoscerla mai abbastanza. Ho creato un brand di abbigliamento e accessori insieme a mio marito David, si chiama Casamadre ed è un progetto in evoluzione nato nel 2013. Lavoro molto anche come consulente per altri brand, mi piace realizzare prodotti che io stessa cerco sul mercato. Amo viaggiare e fare ricerca per il mio lavoro, le cose spesso si fondono, ma se fai ciò che ami non puoi farne a meno. Mi sono avvicinata al mondo del beauty da poco, prima avevo una beauty routine classica distratta e veloce. Poi superati i 30 ho chiesto consigli alle amiche, ho fatto una mia ricerca personale di cui vado molto fiera e continuo a ricercare e provare cose nuove”.

“Sono nato a Roma ma di origini calabresi e vivo a Milano da molti anni. Ho studiato a Roma Industrial Design e sono capitato nella moda un pò per caso e poi per passione. Io e Alessia, mia moglie, abbiamo un brand di total look uomo e donna: “Casamadre” nato per rispondere ad un’esigenza personale di creare qualcosa di nostro. Lavoro anche per altri marchi di abbigliamento uomo, mi piace in realtà seguire contemporaneamente più progetti e mettere in circolo tanta energia. Amo leggere, ascoltare musica, la fotografia e l’arte moderna. Il mio lavoro, mi permette di mettere insieme tutte le mie passioni. Viaggio molto spesso per lavoro e apprezzo questa possibilità, insieme a tutti gli aspetti dell’essere un designer. Il mondo del beauty per me è fatto di odori. Mi piacciono i profumi e le creme profumate, solo se non ungono, non ho abitudini particolari in questo campo ma apprezzo alcune cose che migliorano il mio aspetto, mi piace soprattutto ricercare profumi nuovi ed essenze per la nostra casa.”

Risponde David per Alessia

Un succo detox o una tisana che ama bere. Ale ama le spremute di arancia e pompelmo, di melograno, le centrifughe a base di ananas, e la tisana al the verde con zenzero e limone.

Il suo profumo preferito, e perché lo ama. È di Penaligons ed è insostituibile per lei, è proprio il suo profumo, da anni ormai da quando l’ha scoperto non l’ha più cambiato.

L’essenza per la casa preferita. La fragranza che predilige è quella Otto delle candele di Fornasetti,  confesso che piacciono moltissimo anche a me!

Un rito prima di coricarsi. Vedere i Simpson a letto insieme! Ma prima c’è la sua beauty routine a base di struccanti delicati, oli e creme per viso e mani.

Cosa fa per mantenersi in forma? Le piace camminare con il nostro cagnolino, un levriero che e ha un bel passo… le piace tanto fare yoga.

Segue una dieta? Al momento no, in generale preferisce le proteine perché le danno più energia.

Come si rilassa? Bagno caldo quando possibile, docce lunghissime comunque sempre con acqua e vapore.

Rossetto preferito e smalto preferito. Lancôme l’Absolu  Rouge 132 e smalto 521 Rose Caché di Chanel.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Il contorno occhi di Tata Harper “Restorative Eye Crèam” che immediatamente la fa sentire rilassata e più fresca.

Un disastro beauty. Riguarda anche per lei i capelli. Molti anni fa aveva i capelli biondi ed ogni tanto faceva uno shampoo particolare per mantenerli il più possibile platino, questo andava tenuto in posa pochissimo altrimenti macchiava di blu i capelli, ma avendo ricevuto una telefonata da un’amica che aveva cose molto interessanti da dirle, si è trovata con i capelli a macchie blu! Una tragedia dalla quale l’ha salvata la sua parrucchiera di fiducia.

I prodotti che usa per la cura del viso. Sono molti… Usa Tata Harper per le creme, Sunday Riley per gli oli per il viso, Niod per i sieri e l’illuminante, Fab First Aid Beauty altre creme, Susanne Kaufmann struccante e tonico, Alpha H come protezione e molte maschere.

I prodotti che usa per il corpo, citare marchi Usa Bagnoschiuma  di Aesop o Kiehl’s, prodotti per capelli Aveda, olio per il corpo Susanne Kaufmann e Kiehl’s, la crema corpo cambia spesso, adesso usa una profumata di Penahaligon’s.

Una mania beauty.  La crema contorno occhi e il burro cacao di Lancôme.

Un cibo che la fa sentire bene. Il pesce in generale e le prime colazioni.

Nel frigo non manca mai. La marmellata di pesche.

Segue un sito, un canale youtube un account instagram dedicato al beauty? Se sì quale? Segue Goop su instagram e sul sito per tutti i consigli, Cultbeauty e Thebeautyaholicshop.com  gli acquisti.

Preferisce comprare in profumeria oppure online? Online assolutamente! le piace leggere le recensioni, gli ingredienti e fare con calma le sue scelte.

In tema beauty si affida di più ai consigli delle amiche-ci, siti, magazine, canali social o…?  Al primo posto delle amiche a cui chiede i consigli e alle quali suggerisce i suoi prodotti preferiti, e poi segue alcuni siti e account instagram.

C’è qualcosa che secondo lei manca alle profumerie italiane? Mancano moltissime cose, soprattutto i prodotti naturali e innovativi per il beauty. Sephora per esempio all’estero ha molte più cose, in Italia purtroppo ancora ci fidiamo solo dei nomi conosciuti e commerciali.

Risponde Alessia su David:

Un succo detox o una tisana che ama bere. Ama bere acqua di cocco con aloe vera e spremute d’arancia.

Il suo profumo preferito, e perché lo ama. Rose 31 di Le Labo, fresco e persistente allo stesso tempo. In alternativa usa soprattutto d’estate un profumo speziato che ama moltissimo di Nu_be Carbon con note di zenzero e sandalo che anche io gradisco molto.

L’essenza per la casa preferita. Il profumo che si ricava lasciando bruciare il Palo Santo, un legno proveniente da un albero tropicale che fiorisce il giorno di Natale. A casa nostra non manca mai e lo portiamo con noi durante i viaggi più lunghi, ha qualcosa di magico.

Un rito prima di coricarsi. Vedere i Simpson!!!!

Cosa fa per mantenersi in forma? Ama correre di mattina presto ed io mi accorgo che gli fa bene per corpo e mente per tutta la giornata.

Segue una dieta? No, non ha mai fatto una dieta, ma evita il più possibile  i cibi lievitati e i prodotti da forno, ha riscontrato che lo fanno star male, adora il formaggio e può mangiarne veramente tantissimo!!!

Come si rilassa? Si rilassa leggendo sul divano, mentre ascolta musica.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? La crema corpo di Aesop al profumo di geranio, e la crema mani Aesop Reverence Aromatique.

Un disastro beauty. Quest’anno a Gennaio, dopo aver portato i capelli lunghi per molti anni, ha deciso di farsi fare un taglio intermedio, un pò difficile, di quelli a cui ti abitui dopo anni, dopo due giorni di questo look complicatissimo si è quasi rasato i capelli….Adesso son un pò cresciuti e gli stanno bene.

I prodotti che usa per la cura del viso. Spesso usa i miei a caso ed in modo sbagliato dice di non voler sentire creme pesanti sul viso, adesso finalmente gradisce fra tutte le mie creme una di Tata Harper (repairative moisturizer) che ormai compro per tutti e due. Poi tutti i giorni per la sua curatissima barba utilizza un olio di semi di lino.

I prodotti che usa per il corpo. Usa Aesop bagnoschiuma e crema corpo, shampoo Aveda  e un olio di Kiehl’s ottimo a base di argan che teniamo nella doccia da mettere sulla pelle umida.

Una mania beauty. Nessuna in particolare credo solo i profumi.

Un cibo che lo fa sentire bene. L’avocado e il riso bianco.

Nel frigo non manca mai..Il formaggio prima di tutto e poi le banane e l’avocado.

Preferisce comprare in profumeria oppure online? La profumeria gli piace moltissimo, soprattutto se vende profumi ricercati, candele e profumazioni per la casa.

In tema beauty si affida di più ai consigli di amici, siti, magazine, canali social o…?  Un misto di miei consigli e sue ricerche in profumeria, nel negozio di Aesop per esempio gli piace molto comprare nuovi deodoranti e creme profumate diverse.

C’è qualcosa che secondo lui manca alle profumerie italiane? Secondo David mancano molti profumi, la maggior parte delle profumerie sono molto commerciali e fa fatica a trovare ciò che cerca.