Beauty Routine: Elena Galli, grafica

La beauty routine di Elena Galli, milanese, residente a Dubai, grafica per eventi e founder del sito worldwideparty.it

“Expat da oltre 10 anni, piemontese di nascita ma milanese da sempre. Insieme alla mia famiglia giriamo il mondo e finora abbiamo vissuto in Ecuador, negli Stati Uniti d’ America e nello specifico a New York, Las Vegas, San Francisco e ora siamo a Dubai. Lavoro come Grafica per Eventi, vendo party kit nel mio shop WorldWideParty e collaboro con l’expatblog Amiche di Fuso. Ho decisamente troppi hobby e troppo poco tempo. Da grande vorrei diventare tante persone e cerco di imparare sempre cose nuove (mi iscrivo sempre a innumerevoli di corsi!). Forse un giorno ci fermeremo o forse no. Certo resta sempre una grande certezza nella mia vita ed la mia famiglia. Questa é la mia beauty routine”

Succo detox o tisana che ama. I centrifugati a freddo sono diventati la mia passione. I miei due preferiti sono spinaci-zenzero-arancia-cetriolo oppure arancia-carota-zenzero-barbabietola-limone. Spesso appena alzata bevo acqua e limone e cerco di ricordarmi di bere tanta acqua!

Il suo profumo preferito. Amo gli agrumati. Mi ricordano l’estate, l’Italia e in particolare Sorrento che amo molto.

L’essenza per la casa preferita. Non sono una grande amante delle candele ma per la casa uso profumi leggeri e non dolci. E poi il miglior profumo per una casa è quello di dolci nel forno 😀

Un rito prima di coricarsi. Ultimamente non posso fare a meno di staccarmi da qualsiasi aggeggio elettronico e leggere finché non crollo! (mi bastano poche pagine a dire il vero).

Cosa fa per mantenersi in forma? Da parecchi anni preferisco piccoli studi di yoga, pilates, trx e barre. Questi i miei preferiti!

Segue una dieta? Più che una dieta cerco di stare attenta a cosa mangio. A volta mi capita di fare dei periodi di detox con succhi e togliendo certi alimenti dalla dieta. Ma rimango sempre una gran golosa!

Come si rilassa? I miei momenti di relax sono incredibilmente quelli che passo con gli amici. Passare una serata tra amici a chiacchierare mi aiuta a staccare veramente da tutto. Ridere mi rilassa molto!

Quante volte si guarda allo specchio? Credo ogni giorno…

Rossetto preferito. Lo uso poco. Sono più da lucidalabbra o colori chiari. Quando oso metto un arancione scuro comprato alla KIKO oppure lucidalabbra di DIOR.

Smalto preferito. Sono una grande fan di Essie. Ultimamente mi piacciono i colori pastello come l’azzurro o il rosa. Ma il mio preferito è l’oro “Gold as Gold”.

Bagno o doccia? Doccia!

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Da quando ho scoperto il “foaming glycolic wash” della Neostrata, non ne posso più fare a meno. Mi tiene la pelle pura e diminuisce le imperfezioni. Una base perfetta prima di crema o altri prodotti per il viso.

Un disastro beauty. Ne ho diversi, soprattutto fatti da ragazza. Come colorarsi i capelli di nero da sola con un risultato disastroso leopardato!

Crema viso preferita. Sempre della Nostrata viso giorno idratante con protezione solare insieme al siero.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Vivendo a Dubai, per il caldo e l’acqua filtrata, i capelli risultano sempre molto secchi e deboli. Pertanto cerco di mantenerli forti con diversi prodotti: uso quotidianamente un olio di Argan comprato qui a Dubai e che uso anche per i miei figli. Poi ogni tanto uso una maschera idratante “Seward Mediter – Olea Mask nutritive “ e shampoo sempre idratante. Uso poi uno spray “Sublima haircare” che è multiuso idratante e protettivo, ristrutturante.

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei, citare i brand. Matita ed eyeliner, fard di Dolce e Gabbana. Base della Neutrogena e mascara nero.

Una mania beauty. La mia ultima mania è Threading. Cioè la depilazione di sopracciglia con la tecnica indiana del filo. Non ne posso più fare a meno!

Un cibo che la fa sentire bene. Ce ne sono tanti… il gelato mi rende felice!

Nel suo frigo non manca mai.. Una valanga di frutta e verdura, feta, grana, vino, birra, acqua gasata, uova e yogurt.

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città. Ogni città nella quale ho vissuto ha il mio posto preferito: A Las Vegas mi coccolavo quando possibile alla SPA dell’albergo al District in Henderson. A San Francisco avevo trovato il posticino giusto per me in Church Street, “La Tira” dove fare trattamenti naturali e professionali. A Dubai sto ancora sperimentando. Le SPA sono tante e tutte da provare! In Italia appena torno non posso non andare dal miglior hair stylist della città: Luca di Hands a Milano.