Eleonora Pratelli: la mia beauty routine

Eleonora Pratelli, Founder and Ceo di Suite19, Boutique Agency specializzata in celebrities endorsement

Eleonora Pratelli si muove con disinvoltura nel mondo del cinema, della moda e delle celebrities perché il suo lavoro consiste nel seguire l’immagine delle dive del grande schermo. Ha iniziato la sua carriera nel 1997 come “Celebrity Consultant” per Genny, Byblos e Missoni lavorando a stretto contatto con il top management e i designer, fino al 2004, quando fonda Suite19, Boutique Agency che opera nel settore del lusso e della moda specializzata in “celebrities endorsement”, sia su star italiane che internazionali, per conto di importanti maison.  Amica di svariate celebrities Eleonora Pratelli cura l’immagine delle più belle e talentuose attrici italiane. Sposata con l’attore Giuseppe Fiorello, mamma di Anita e Nicola ed orgogliosa proprietaria di Mattia, un bassotto che è la mascotte di casa. Spesso in viaggio per lavoro, ma anche per incontrare i suoi amici sparsi per il mondo, appena può si rilassa con la sua famiglia, a casa, o partono tutti insieme destinazione Umbria e Toscana.

Un succo detox o una tisana che ama bere.
Acqua calda limone e zenzero grattuggiato.

Profumo preferito.
Aqua Universalis Forte della Maison Francis Kurkdjian o i profumi di Jo Malone (adoravo Vintage Gardenia che purtroppo è andata fuori produzione)

L’essenza per la casa preferita.
Candela e essenza per la casa di Cire Trudon “Ernesto”, oppure pot pourry dell’Officina Profumo Farmeceutica di Santa Maria Novella

Un rito prima di coricarsi.
Bagno caldo con sale grosso ed essenza di lavanda.

I prodotti beauty indispensabili.
Latte detergente Glyco e tonico Fibro di Gernetic, Génifique di Lancôme e Cell Life di Gernetic, lo scrub Epidermal Re-Texturizing Micro Dermoabrasion di Kiehl’s, Le vitamine C e E per il viso di Uniqa pure e monodose. Olio per il corpo BioOil. Shampoo e balsamo Purology completamente vegani oppure shampoo agli aminoacidi e balsamo Formula 133 di Kiehl’s

Cosa fa per mantenersi in forma?
Quando posso faccio sessioni di Pilates nella palestra DAS dentro le Officine Farneto dove ho l’ufficio, purtroppo viaggiando spesso non sono costante, e massaggi quando posso, ho una massaggiatrice fantastica che si chiama Enrica e viene a casa.

Segue una dieta?
Amo la buona cucina, e seguo i principi della dieta funzionale della Dottoressa Sara Farnetti, specialista in medicina interna e utilizza un approccio Metabolico – Funzionale. Insegna a scegliere, preparare ed associare gli alimenti sulla base del funzionamento degli organi e delle esigenze specifiche del soggetto per curare i disturbi presenti e prevenire l’insorgenza di patologie. Nei suoi menu sono presenti dagli spaghetti alle vongole, alla cotoletta con patate fritte!

Come si rilassa?
Quando posso mi chiudo due ore nel centro Dermoestetica di Claudia Ferretti, dove mi fa un trattamento al viso unico, usando prodotti Gernetic, che mi ha fatto scoprire proprio lei. Oppure amo andare al parco o partire per un week end a Fonte Verde o in Umbria con la mia famiglia: mio marito Beppe e i miei figli Anita (11) e Nicola (9) e il nostro cane bassotto Mattia.

Quante volte si guarda allo specchio?
Poco vado sempre super veloce, districandomi tra la casa, i bambini e l’ufficio… solo per truccarmi o per guardare se l’abito che ho scelto per uscire è giusto..

Rossetto preferito.
Crystal gloss trasparente di BioNike oppure l rossetto rosso mat rosso Rouge Chanel

Smalto preferito.
NARS jungle red.

Bagno o doccia?
Bagno.

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai?
CLARISONIC mattina e sera con micro scrub e vitamine da mettere subito dopo.

Un disastro beauty.
Quando anni fa mi fecero un colore sbagliato ai capelli, detesto vedere le strisce sui capelli, mi piace il colore naturale con i riflessi come fossero schiariti dal sole o dal mare.

Crema viso must-have.
Cell life di Gernetic e crema idratante Pogression HD di Rilastil

Una mania beauty.
CLARISONIC mattina e sera con micro scrub e vitamine da mettere subito dopo la pulizia.

Un cibo che la fa sentire bene.
Spaghetti pomodoro e basilico e un piatto di lamponi.

Gli indirizzi beauty preferiti.
Parrucchiere per il taglio: adoro il metodo Rossano Ferretti, quando viaggio ho i miei punti di riferimento nei suoi saloni a Londra c’è Alessandro, a Parigi Xavier, a New York Jan Spagnuolo, a Los Angeles Massimo. Per il colore vado da Rossella nel salone di Marco Gentile a Viale Parioli, 162, per la piega quando sono in centro mi rivolgo a Massimo Serini e Roberto D’Antonio. Amo curare le sopracciglie a Milano e Roma mi segue Cristina. A LA vado da Damone Roberts, amato da tutte le star di hollywood. Per le mani ho una persona fantastica che viene a casa che si chiama Carmen. Le mie SPA preferite sono Fonteverde a in Toscana, Borgobianco a Polignano, adoro la profumeria Campo Marzio 70 in via Vittoria a Roma, dove ho scoperto il mio profumo del momento.