Beauty Routine: Erica Vitulano, studentessa di recitazione

La beauty routine di Erica Vitulano, modella e studentessa di recitazione, con una passione per lo skincare e il make-up. I suoi prodotti feticcio, quelli che ha scoperto da poco e consiglia e..

 

Nata e cresciuta nelle Marche, dove consegue una laurea triennale in comunicazione pubblica e d’impresa, Erica Vitulano decide di trasferirsi a Milano per specializzarsi nello studio di marketing e comunicazione. Grazie al lavoro da modella svolto durante l’università sviluppa una grande passione per il mondo beauty e fashion che, oltre ad approfondire durante gli studi universitari, le permette in seguito di accedere alla prima edizione della Condè Nast Social Academy durante la quale crea contenuti editoriali a tema beauty per le testate Vogue.it e Glamour.it, collaborando con brand come Lancôme e YSL Beauty. A seguito di questa esperienza lavora nella redazione di Glamour.it, curando i contenuti e raccontando le novità beauty per la pagina Instagram @glamouritalia. Oltre al mondo beauty, che ama raccontare sui social, le sue più grandi passioni sono la musica (in particolare quella legata all’immaginario anni ’60 e ’70, da cui trae ispirazione) e il cinema. 
 Attualmente si dedica allo studio della recitazione cinematografica, arte da cui è sempre stata fortemente affascinata. Questa è la sua beauty routine

Profumo preferito. SLOW DANCE – BYREDO perchè è un profumo estremamente caldo e avvolgente, mai stucchevole grazie alle sue intense note di cognac, opoponax, patchouli e vaniglia; PURE EVE – THE DIFFERENT COMPANY perchè con le sue note di muschio, lino e mandorla caramellata è il classico profumo che “sa di pulito”; JASMINE SAMBAC & MARIGOLD – JO MALONE LONDON perchè è un profumo fresco, grazie alla nota di gelsomino, ma ammorbidito allo stesso tempo da note di ilang ilang, ambra e vaniglia (non amo i profumi eccessivamente freschi).

Il prodotto a cui non potrei mai rinunciare. Ultimamente non mi separo mai dal Fast Base Stick foundation di Make-up Revolution, che uso principalmente come correttore, e dal blush in gel ph reagente Glassy di Espressoh (amo il suo effetto bagnato e mi piace usarlo anche su labbra e occhi).

Per lo skincare sto usando  La linea Acnexpert di Lullage composta da gel detergente, siero e peeling (mi aiuta a tenere a bada gli sfoghi cutanei senza aggredire la pelle), i sieri Vinoperfect (dalle proprietà illuminanti e schiarenti), Vinosource SOS Dissetante (per pelli disidratate) e l’Eau de Beautè (acqua per il viso multifunzione in spray, da provare anche solo per sentirne l’intenso profumo di estratti naturali) di Caudalìe, la crema viso Water Bomb di Mia Korff (ottima crema giorno idratante dalla texture leggera), la Rose Face Mask (idratante e tonificante con vere foglie di rosa all’interno) e lo Sugar Lip Mint Rush Treatment di Fresh (balsamo labbra idratante in stick dell’effetto rinfrescante), il trattamento labbra Rêve de Miel di Nuxe (per nutrire ancora più in profondità le labbra), il contorno occhi all’avocado di Kiehl’s (bello ricco e nutriente), la protezione solare idratante spf 50+ di Dear Dahlia (la sua texture è abbastanza leggera considerato l’alto filtro solare che contiene).

I prodotti di makeup per me indispensabili. Il Fast Base Stick Foundation di Make-up Revolution (è pratico e veloce da usare, ha un finish super naturale e si fonde perfettamente con l’incarnato), il gel sopracciglia trasparente 24h Brow Setter di Benefit (le sopracciglia rimangono immobili per ore), il blush Glassy di Espressoh (si adatta alla propria carnagione e amo il suo effetto wet), il rossetto Luxe Lip Color di Bobbi Brown nella shade Tender Rose (il mio nude preferito), Smokey Eye mascara di Bobbi Brown (effetto ciglia naturali e separate come piace a me), Snap Shadows palette n.8 di Fenty Beauty (ha tutti i colori con cui mi piace giocare). Un altro prodotto che amo e ho finito più volte, ma temo stiano togliendo dalla produzione, è il fondotinta Mineral Powder di Laura Mercier: applicato con un pennello dalle setole fitte si fonde perfettamente con la pelle e crea una base super naturale e luminosa.

Per quanto riguarda la cura dei capelli non ho uno shampoo preferito, mentre parlando di conditioner mi sto trovando molto bene con il Recovery Conditioner di Virtue (si trova online su Sephora.it), balsamo ricostituente che ripara e ammorbidisce i capelli danneggiati. Ha un profumo pazzesco di cocco e chiude le squame migliorando pettinabilità e lucentezza del capello. Prima dell’asciugatura, a capelli tamponati, mi piace applicare l’Hairdresser Invisible Oil Heat/UV Protector Primer di Bumble and Bumble: ammorbidisce i capelli, toglie il crespo e protegge dal calore di phon/styling tools. Il mio tocco finale per lucidare e dare un aspetto ancora più sano ai capelli è il Solar Sun Oil di System Professional, che protegge anche da sole, sale e cloro.

Parlando di prodotti per la cura del corpo invece mi trovo molto bene col burro nutriente corpo di Alma K: si assorbe in un attimo pur essendo molto ricco (ha anche un ottimo profumo). Per le mani invece, nelle stagioni invernali, uso la Rose Hand Cream Intense di Lanolips, è bella ricca ma si assorbe subito e profuma di rosa (in più grazie al suo formato è comodissima da portare in borsa).

Brands o prodotti beauty che ho scoperto ultimamente e che consiglio. Il make-up di un brand italiano Espressoh (come ho già anticipato amo il nuovissimo blush Glassy, in gel trasparente ph reagente), la linea skincare AcneXpert di Lullage che mi ha aiutato molto con gli sfoghi cutanei, le nuove mini-palette di ombretti Snap Shadows di Fenty Beauty, assemblabili e perfette da portare in viaggio. Il fondotinta in stick “Fast base stick foundation” di Make-up Revolution. È stato il mio prodotto rivelazione di questi ultimi mesi: l’ho comprato casualmente perchè mi trovavo in giro e avevo bisogno al volo di un fondotinta/correttore che mi coprisse una macchia sul viso. L’ho provato con scetticismo visto il bassissimo prezzo (6€) e me ne sono innamorata: la sua texture è molto cremosa, sfumabilissima e si fonde perfettamente con la pelle (la coprenza è modulabile). In più è comodissimo da portare in giro. Non ho più smesso di usarlo: applicandolo solo su alcune zone del viso e sfumandolo bene (odio i mascheroni) dona un effetto super naturale e luminoso!

Una mania beauty.  La cura e protezione della pelle. Mai dimenticare di struccarsi e mai uscire di casa senza SPF 50 (ricordo che i raggi UVA sono responsabili per il 90% dell’invecchiamento cutaneo).

Se fossi costretta ad usare solo un unico prodotto, per un anno… Se parliamo di skincare, il siero Vinosource SOS dissetante di Caudalìe: è un concentrato di idratazione dalla texture estremamente leggera e a rapido assorbimento. Ogni volta che lo applico la mia pelle rimane idratata per ore.

Che tipo di pelle ho: Mista e disidratata, con sfoghi ormonali altalenanti.

Un canale youtube un account instagram dedicato al beauty che seguo @allure @reissue @beautypapers @voguebeauty @leitalienne @bambidoesbeauty @theskincarediary

Tra profumeria e online….Comprare online mi permette di raggiungere brand difficilmente reperibili in Italia, o di approfittare di promozioni interessanti. Compro nei negozi fisici solo in caso di esigenze particolarmente urgenti.

Cosa vorrei trovare in profumeria? Amo i prodotti Tarte ma purtroppo, a parte tre prodotti disponibili sul sito sephora.it, l’intera linea del brand non è ancora in vendita in Italia. Ovviamente il mio correttore preferito è proprio il loro famoso Shape Tape Concealer, coprentissimo e praticamente infinito (purtroppo sono rimasta senza da un annetto). Adoro e ho comprato varie volte anche i loro Amazonian Clay 12-hour blush (Exposed è la mia tonalità preferita).

 

Comments are closed.