Beauty routine: Fabio Campoli

Alla scoperta della beauty routine dei gentleman italiani: Fabio Campoli, chef, conduttore radiofonico e presentatore televisivo

di Vanessa Caputo

Fabio Campoli è uno tra i più acclamati chef del panorama gastronomico italiano, e non solo. Da quindici anni è consulente e chef di trasmissioni televisive e radiofoniche. L’esperienza TV sui cibi di scena lo porta, inoltre, ad essere uno dei maggiori esperti internazionali di food design. Cura il cibo di scena per tv, spot e cinema, ad esempio per la fiction: Roma, I Borgia, per i film: Mission Impossible 3, Eat, pray and love, To Rome with love e molti altri ancora. Sette libri all’attivo: “Alchimia dei Sapori”, “La mia cucina”, “Note di Gusto”, “Il mattino ha l’oro in bocca” , “Elogio al peperoncino”, «Bergamotto.0», dove si cimenta utilizzando il bergamotto in cucina». Oggi è in onda su Alice con i programmi “Magie in cucina” e “Expo è servito”, tutte le sere dalle 20 sul canale 221 del digitale terrestre. Questa è la sua beauty routine:

Un succo detox, the o una tisana che ama bere. Sono un appassionato consumatore di té verde e tisane al finocchio selvatico, profumatissime e dal retrogusto lievemente amaro, capaci in un sorso di trasmettere tutta la genuinità e i benefici dei prodotti della natura. Adoro anche il karkadè, al quale ho anche dedicato una ricetta, il mio Infuso dei rosa: karkadè, boccioli di rosa canina e solo qualche goccia di alchermes, da servire ben fresco d’estate, perché no anche versandolo in un bicchiere con dei gustosi spicchi di pesca.

Profumo preferito. Uno dei miei preferiti è Narciso Rodriguez, nella sua versione femminile, un profumo che trovo molto delicato. In genere non amo i profumi dalle note eccessivamente dolci.

Usa essenze per la casa?  Ad essere sincero sono piuttosto contrario all’utilizzo di profumatori di matrice sintetica,  capaci di creare in un’ambiente un odore forse buono ma per i miei gusti troppo artificiale e spesso fastidioso. Preferisco i profumi più gentili rilasciati accendendo delle buone candele profumate e incensi delicati.

Un rito prima di coricarsi. Ho la fortuna di abitare in una villetta in campagna, e non potrei mai rinunciare alla buona abitudine di godermi l’aria fresca della sera, con il suo silenzio e i profumi nell’aria che con l’arrivo della notte mutano e rendono tutto un po’ più magico.

I prodotti beauty indispensabili nella sua beauty routine. Mi piace prendermi cura del mio corpo utilizzando detergenti a base di olio di mandorle o di argan, di cui amo le essenze e che spesso danno vita a cosmetici che rendono la pelle molto più morbida grazie alle loro proprietà emollienti. Per il resto, sono solo molto affezionato alla mia cera per capelli, utilissima nella vita quotidiana ma soprattutto per la scene televisive!

Cosa fa per mantenersi in forma? Quando ho la fortuna di riuscire a ricavare uno scorcio di tempo libero, mi piace molto andare a nuotare in piscina, preferibilmente al mattino, quando mettere il corpo in movimento mi fa acquistare nuove energie per affrontare l’intera giornata.

Come si rilassa? Lavorando a Roma, il tempo libero generalmente lo si passa nel traffico!

Quante volte si guarda allo specchio? Molto poco, non mi ritengo un tipo molto vanitoso. Mi capita quasi più di guardarmi in uno schermo televisivo per darmi un giudizio del tutto personale su “come sono andato”!

Bagno o doccia? Preferisco la doccia per praticità e velocità, specie adesso che siamo in estate, ma un buon bagno lungo e rilassante di tanto in tanto è davvero impagabile.

Un cibo che la fa stare bene. Un riso pilaf servito con una dadolata di verdure di stagione saltate: un piatto semplice, salutare e nutriente, adatto per un pranzo che dona il giusto sprint per proseguire la giornata senza  appesantire.

Un vizio che si concede. Sarò sincero…ogni tanto mi piace concedermi la classica bibita gassata rinfrescante, in particolare preferisco quello della Coca Cola.

Una mania beauty. Tenere le unghie curate potrebbe quasi essere giudicata una mia ossessione!

Cosa non manca mai nel suo frigorifero. Una bottiglia di prosecco, immancabile sia per festeggiare un momento inatteso, sia per concedersi un momento di relax con i propri ospiti o in famiglia.

Gli indirizzi beauty preferiti. Tra il mio tempo libero spesso “improvvisato” e i frequenti spostamenti per motivi di lavoro, mi risulta piuttosto difficile avere delle mete fisse. Certo è che quando sono ospite in un albergo adoro trovare questi servizi, proprio perché avendo pochi momenti per usufruirne forse sarà quella del viaggio la motivazione migliore per approfittare delle rilassanti coccole di una spa.

Tags from the story
More from Vanessa Caputo
Peeling meccanico, enzimatico o chimico. Scopri la differenza
Lo scrub, o peeling meccanico, è un esfoliante che rimuove le cellule...
Read More

Rispondi