Beauty routine: Fabiola Ciofani

Alla scoperta della beauty routine di Fabiola Ciofani, pattern maker consultant. I prodotti che ama e perché….

 

“Sono Fabiola Ciofani, unica al mondo, senza omonimi! Nata a Torino, ma di origine abruzzese. Mi occupo di progettazione abbigliamento, prevalentemente femminile, da circa trent’anni, e coltivo da sempre la passione per la moda, l’estetica e la bellezza in tutte le sue forme, passione ereditata da mia madre, cresciuta nel mondo della sartoria su misura. Poco più che ventenne ho iniziato ad attraversare in lungo e in largo l’Italia per una spasmodica fame di stimoli, così quel talento acerbo è uscito e gradualmente ha preso forma. Si è definito. Scegliere è un verbo che mi appartiene, praticarlo mi ricorda che sono un essere libero, che l’imperativo sociale moderno di impossibile bellezza, di eterna giovinezza e di inverosimile magrezza, necessita di essere declinato in modi diversi, creativi, per non essere quella gabbia che paralizza l’esistenza, conducendo ad un senso di estraneità da se stessi e dal mondo. Terminati gli studi mi sono affacciata nel mondo della moda attraverso quelli che definisco “esperimenti professionali”. La mia vera carriera nasce grazie ad un incontro casuale con una mentore, quella che per anni rivestirà per me il ruolo di maestra di vita oltre che professionale, e ne assimilo gli insegnamenti, e che a 22 mi ha dato l’opportunità di accedere al mondo del prèt-à-porter. Era la fine degli anni ’80 e l’esperienza al Gruppo Finanziario Tessile di Torino, divisione Cidat, ha lasciato per la mia professione un segno indelebile. Un trampolino di lancio per tutti gli anni a seguire, vissuti tra le piu’ importanti maison di moda italiana, ed ha nutrito un amore destinato a non morire. Oggi, alla soglia dei 50, ho ancora voglia di stimoli, per me stessa, se non altro per arrivare un giorno a dire: ” Dio, quanto mi sono divertita! Questa é la mia beauty routine.”

Un succo detox o una tisana che ama bere. Zenzero e limone tutte le mattine costante.

Profumo preferito. Jasmin et cigarette Etat Libre D’Orange, da quando ho smesso di fumare, non puzzo più’ di tabacco, mi mancava…

L’essenza per la casa preferita. Home sweet Home Yankee Candle a base di cannella.

Un rito prima di coricarsi. Leggo qualche pagina del mio libro…sento che mi fa bene all’anima.

Cosa fa per mantenersi in forma? Ginnastica con personal trainer e lunghissime camminate 2 o 3 volte la settimana, tempo permettendo.

Segue una dieta? Da sempre….ultimamente mi sto appassionando alla dieta Adamski sto cercando di seguirla….l’ho scoperta da poco.

Come si rilassa? Bioenergetica settimanale , una buona lettura, massaggi thai che adoro.

Quante volte si guarda allo specchio? A casa al mattina ed alla sera, ammetto pero’ di usare spesso anche le vetrine in giro.

Rossetto e smalto preferito. Rouge Chanel nei toni del rosso

Bagno o doccia? Sempre doccia con guanto di crine rigido, mi piace sentire la pelle vellutata dopo.

Nella sua beauty routine  qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Uso costantemente il detergente per la pulizia mattino e sera, un must. Un prodotto che uso spesso: Osmoclean di Esthederm Institut.

Un disastro beauty. Contorno occhi della Agelesse superconcentrato, usato su tutto il viso!!!

Crema viso feticcio. Uso svariati prodotti, meno commerciali, con principi attivi più puri, mi piace essere informata sulle news degli ultimi ritrovati e provare. Tra i brand che uso Priori, Thalion, DSM, Sensai.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. DSM con sali del Mar Morto e Aveda. Amo particolarmente Aveda, perche’ e’ un prodotto al 90% naturale e vedo i benefici sui miei capelli.

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Rossetto Rouge Chanel.

Una mania beauty. Senza mascara mi sento nuda.

Un cibo che la fa sentire bene. Salmone.

Nel suo frigo non manca mai. Limone.

Gli indirizzi beauty preferiti nella sua cittàDesirée a Milano per la scelta eccellente dei prodotti e la sensibilità nel saper consigliare quello più adatto a te.