Beauty Routine: Ilaria Ledda, infermiera

Alla scoperta della beauty routine di Ilaria Ledda, infermiera. I prodotti che ama e quelli di cui non può più fare a meno….

“Mi chiamo Ilaria Ledda, a breve compio 39 anni e non me li sento affatto. Faccio l’infermiera, lavoro quasi da sempre in Terapia Intensiva Neonatale, lavoro che amo nonostante l’impegno e le difficoltà che comporta. Appassionata di make-up e profumi, riesco ad irretire tutti coloro che sanno di questa passione. Mi piace cucinare, sono sempre alla ricerca di ricette da sperimentare oppure ripropongo piatti provati in qualche viaggio o ristorante particolare, va da sé che mi piace anche mangiare e provare piatti nuovi. Non da ultimo condivido la passione per i viaggi col mio compagno, anche se le nostre trasferte si trasformano immancabilmente in esperienze enogastronomiche. Questa é la mia beauty routine”.

Un succo detox, té o tisana che amo bere. Amo il té in generale, con una predilezione per il tè alla menta marocchina di Dhammam Freres, ottimo d’inverno, d’obbligo d’estate.

Il profumo per me è un modo per presentare una parte di me stessa, mi piace profumarmi per piacere personale, così come mi piace pensare di lasciare una parte di me attraverso il profumo.

Il mio profumo preferito. Non ho un preferito assoluto perchè cambio spesso fragranza, un caposaldo della mia collezione è Black Orchid di Tom Ford, quando non so cosa indossare lui è una certezza.

La mia casa profuma di…..uso i diffusori con i bastoncini, nella zona living l’ambra, che adoro, nei bagni ci talco e frangipani, sempre con diffusori con legnetti. In cucina uso le candele, zenzero e agrumi tra le profumazioni preferite.

Un rito prima di coricarmi. Creare playlist su Spotify e ascoltarle per vedere se si adattano bene ai viaggi in auto

Dieta o non dieta. L’ho fatta per un pò di tempo, ma le diete mal si conciliano con il mio lavoro.

Come mi rilasso. Leggo. Che siano libri o argomenti vari su Wikipedia, leggere è un’attività che ho sempre prediletto nei momenti di relax.

Rossetto preferito. Ruby Woo MAC e Dragon Girl NARS per il look da pin up, Roman Rouge di Serve Lutens per look più sofisticati.

Smalto preferito. Uso solo il semi permanente sui piedi, i preferiti in assoluto rosa fluo, azzurro tiffany e blu notte, a seconda di cosa propone l’estetista”

I prodotti di makeup fondamentali nella mia beauty routine. Fondotinta, cipria e eyeliner, senza non si va da nessuna parte. Il fondotinta perfetto per me è il Dermacolor Kryolan, effetto pelle da bambola, adatto alle occasioni importanti. La cipria perfetta è Caron, finish impeccabile, confezione d’altri tempi e profumi da favola. Tra gli eyeliner citerei MAC Blacktrack in gel e il Kat Von D tra quelli con la punta in feltro.

Non potrei vivere senza….Un mai più senza è la polvere di perla, un rituale di bellezza antichissimo che regala una pelle levigata e attenua le rughette, la aggiungo al siero che uso al momento.

Un disastro beauty. Il rossetto sui denti, cerco di controllare spesso di non avere il sorriso da Dracula.

I miei prodotti di skincare preferiti.  La mia routine skincare al momento conta prodotti esclusivamente eco bio, con i quali mi sono trovata benissimo. Tra i marchi preferiti Bio Marina, Alkemilla Domus Olea Toscana e La Saponaria, ho ottenuto nel tempo ottimi risultati con prodotti diversi. Di Bio Marina notevole la crema Uniformante, illumina l’incarnato, di La Saponaria l’acqua costituzionale di Melagrana, la proposta italiana alle softening option giapponesi.

La mia pelle é normale, a tratti reattiva a contatto con prodotti non adatti.

Per i miei capelli uso Ultimamente Alkemilla linea lucidante e Rasayana Bio, a base di erbe ayurvediche, non ho mai visto i miei capelli così lucidi e sani.

Per il corpo invece non ho preferenze particolari, ho solo dipendenza da fragranza Borotalco, uso tantissimo il Deo spray e il bagnoschiuma classico.

Una mania beauty. Taglio capelli e colore ogni 30 giorni, i tagli geometrici vanno mantenuti alla perfezione. Controllo sempre i turni per fissare alla prima data utile la seduta dalla parrucchiera.

Un sito, un canale youtube un account instagram dedicato al beauty che amo. Guardo le pagine delle beauty blogger straniere e l’account instagram MAC, da lì prendo un sacco di spunti per il makeup.

Tra comprare in profumeria oppure online….Dipende da cosa devo comprare, online cerco prodotti che non sono venduti in Italia, preferisco avere subito tra le mani i miei acquisti.

Cosa manca nelle profumerie italiane. Sephora negli USA è avanti anni luce sia per la possibilità di avere samples creati al momento secondo necessità/desiderio della cliente sia per la politica di reso. Per il resto frequento posti in cui mi trovo bene e vengo trattata da regina.

In profumeria però vorrei trovare…  Più possibilità di avere un dialogo con i MUA, da MAC si può avere consulenza in tempo reale, sarebbe bello poter avere qualcosa di simile anche con i marchi da profumeria, tipo Estée Lauder, Chanel, Dior…

L’argomento che mi appassiona di più in tema beauty & wellness. Mi piace informarmi sui prodotti di skincare e cercare di comporre la routine più adatta a me, e mi piacerebbe approfondire le conoscenze di aromaterapia, che mi incuriosisce da sempre, ho una piccola collezione di olii essenziali che uso ogni tanto.