Beauty routine: Ilaria Picciurro

La beauty routine di Ilaria Picciurro, commerciante con la passione per i prodotti di bellezza bio

“Sono Ilaria Picciurro ho 31 anni, ho due negozi di abbigliamento a Milano, Sono negozi no brand con un’attenta selezione di capi dal gusto femminile e un po retrò pensati per una donna briosa che vuole distinguersi dalla massa. Mi occupo inoltre di social media marketing per piccole attività imprenditoriali esclusivamente gestite da donne. Mi piace viaggiare, scoprire posti nuovi e farmi ispirare da culture diverse dalla mia. Appena posso prendo un aereo e volo via. Questa è la mia beauty routine.”

 

Un succo detox, tisana o tea. Non rinuncio mai ad una tisana serale, è un rito. Adoro quelle invernali, speziate, che lasciano i profumo di cannella nell’aria. All’occorrenza se sono in viaggio mi accontento anche di una camomilla.

Profumo preferito. Amo cambiare, attualmente sto usando Mimosa e cardamom di Jo Malone che rimane sempre il mio brand preferito. Durante il periodo estivo compro spesso Prodigieux di Nuxe, mi ricorda le estati in Sardegna con mia nonna.

Profumo per ambienti. Per gli ambienti non ho dubbi, scelgo sempre L’acqua dell’Elba. Ho un diffusore a bastoncini anche in negozio. Il mio preferito brezza di mare e in inverno Note di Natale.

Un rito prima di coricarsi.  Il rito prima di dormire sicuramente è la tisana ma amo anche spalmarmi sui polsi un balsamo alla lavanda Sleep Balm di Badger Balm. Ha una confezione in latta adorabile che porto sempre con me anche in viaggio. Concilia il sonno.

Cosa fa per mantenersi in forma? Vado in palestra il più possibile, mi piacciono le attività aerobiche come lo step ma amo anche correre con la musica nelle orecchie. Mi aiuta a staccare la spina da tutto. Mi ritaglio un’oretta almeno 2 volte alla settimana anche per il Pilates.

Segue una dieta? Da adolescente ho seguito tutte le diete del mondo. Crescendo ho imparato a mangiare bene, a scegliere gli alimenti più sani quindi ad avere un’atteggiamento più consapevole e meno proibitivo rispetto al cibo. Mangio molta verdura ed evito i carboidrati di sera. Non mangio più carne da 5 anni.

Come si rilassa? Mi rilasso alle terme, in un bagno turco avvolta dal vapore, dal caldo e dal silenzio.

Rossetto e smalto preferito. Rossetto preferito Russian Red oppure Crosswires di MAC, Smalto Fifth Avenue di Essie.

Nella sua  beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Non rinuncerei mai ad un buon contorno occhi. Attualmente sono innamorata di Lumessence di Aubrey Organics. E’ una zona del mio viso che tende ad essere sempre molto secca se non sto attenta si screpola facilmente.

Un disastro beauty. Sempre e comunque l’eye liner. Non riesco proprio a fare una linea dritta

Crema viso feticcio. Sono pazza di Vanilla Pod una crema alla vaniglia di un brand australiano, Antipodes. E’ un prodotto a base di ingredienti naturali, è super idratante, si asciuga in un lampo e non unge. Inoltre ha un profumo divino!

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Da diversi anni uso per la mia pelle principalmente prodotti ecobio o comunque il più possibile naturali.  Bagnoschiuma senza tensioattivi aggressivi come quelli Lavera (il mio preferito Cocco Vaniglia) e creme super idratanti come Rejuvenate Intensive Body Balm di Aesop. Tra i prodotti che ricompro sempre la Foot Cream al cocco di Burt’s Bees e Bio Baby Hand cream alla vaniglia. New entry che sto apprezzando moltissimo uno shampoo di Aquifolium un piccolo marchio italiano scoperto per caso a Parma.

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Nella borsa ho sempre una bustina con fondotinta compatto Ready di Bare Mineral, burrocacao del cuore Quattro Burri di L’Erbolario e il blush Modest di MAC

Una mania beauty. Non vado da nessuna parte senza il mio amato Clarisonic, mi strucco sempre con acqua micellare Bioderma e ho una fissazione per lo smalto semipermanente.

Un cibo che la fa sentire bene, il sushi. Lo associo alle serate belle con le amiche, alle confidenze e ai segreti scambiati dopo qualche bicchiere di troppo.

More from Vanessa Caputo
Bio beauty: Radice Apothecary
Packaging minimal e solo ingredienti biologici per il nuovo brand italiano di...
Read More

Rispondi