Beauty Routine: Indira Fassioni, giornalista

Alla scoperta della beauty routine di Indira Fassioni, giornalista. I prodotti che ama e di cui non riesce più a fare a meno

“Il mio nome è Indira. Ho studiato filosofia e per anni mi sono occupata di Arte, da dieci anni mi occupo di comunicazione e pr e da cinque sono diventata giornalista. La mia vita è un costante viaggio alla ricerca di tendenze e novità per soddisfare il mio palato esigente, esplorando ogni angolo della città guidata dalla curiosità e dall’amore per tutto ciò che è piacevolmente creativo. Il cibo per me è amore assoluto, è piacere, è coccole, e il mio blog iomangiodasola.it  é la naturale evoluzione del mio indagare sui sapori, sui profumi e sui colori della cucina, sia essa tradizionale, vegana o esotica, cercando il sublime. Conseguenza del mio amore per la condivisione di tutto ciò che di bello, forte della convinzione che la felicità è vera solo quando è condivisa, soprattutto se si tratta di cibo. Milano è piena di angoli nascosti, bistrot sconosciuti, luoghi che ricordano altri luoghi, magari lontani, pietanze speziate che ci fanno viaggiare coi sensi, e il mio compito è quello di scoprirli, provarli e diffonderli senza risparmiarmi. Mi potete leggere su tgcom24 e  nerospinto.it o sul blog iomangiodasola.it Dimenticavo: non amo molto farmi fotografare e la mia firma sono le mie mani, rigorosamente laccate di rosso. Questa é la mia beauty routine.

Un succo detox o una tisana che ama bere. Tisane non mancano mai, ne bevo veramente in qualità industriali, durante l’estate bevo spesso gli infusi di KUSMI TEA, assolutamente da provare la nuovissima AquaExotica a base di ibisco e sapori esotici come mango e dragon fruit, per un tuffo in paesi tropicali lontani, si può esagerare perché non contengono teina. Scrivendo di cibo a volte ho la necessità di depurarmi, ottimi i due giorni detox di Depuravita.

Che cos’è per lei il profumo. Il profumo è la propria firma rappresenta il mio stile, il mio amico del cuore, una coccola nei momenti tristi e la mia arma di seduzione nelle serate speciali. Racconta di me; in una stanza prima arriva il mio profumo poi io.

Il suo profumo preferito e perché lo ama. Questa è veramente una domanda difficile, cercherò di chiudere gli occhi e di rispondere con la pancia. Primo in assoluto è Interlude Uomo della Maison Amouage, pensata dal direttore creativo  Christopher Chong, un profumo speciale, da usare con parsimonia; legnoso e speziato con ambra, incenso, cisto e mirra e intriganti fumi di oud, mi accompagna la sera e in occasioni che non possono essere dimenticate. Il secondo è Musk di Bruno Acampora. E’ il profumo che indosso più facilmente di giorno, unisex, contiene note di muschio animale, rosa, violetta, sandalo e vaniglia; un consiglio spruzzatelo prima di fare la doccia.

L’essenza per la casa preferita. Qui non ho dubbi, in casa e in qualsiasi stanza fragranza d’ambiente vaniglia e mandarino di Dr.Vranjes, mi piace il contrasto tra l’aspro del mandarino e la dolcezza della vaniglia.

Un rito prima di coricarsi. Metto un piccolo sacchetto di lavanda sotto il cuscino.

Cosa fa per mantenersi in forma? Cerco di camminare il più possibile, bevo tanta acqua e ogni tanto osservo un giorno di completo digiuno.

Segue una dieta? No, con il lavoro che faccio è impossibile e controproducente.

Come si rilassa? Guardando thriller e regalandomi una pausa manicure.

Rossetto preferito. Uso solo rossetti rossi, il must have è senza dubbio Dior Rouge n.999 da abbinare con la matita sempre 999.

Smalto preferito. Anche per le mani utilizzo solo il rosso, Chanel – Le Vernis – lunga tenuta numero 546.

I prodotti di makeup fondamentali nella sua beauty routine. Non uso moltissimi prodotti pe rio make up, ho un trucco abbastanza semplice. Per prima cosa vado di correttore Sisley Phyto-Cernes Eclat, come fondotinta uso Diorskin forever fluido, la tonalità più chiara, mascara di Kat Von D Immortal Lash 24 ore, Rossetto e matita Dior 999 e infine Poudre Universale Libre ovvero Cipria Satinata trasparente per il viso di Chanel.

Un disastro beauty.  La black mask di quasi azienda.

I prodotti che usa per la cura del viso, citare marchi. Per lavarmi il viso uso tutti i giorni Ultra Facial Cleanser di Kiehl’s un gel detergente viso che si adatta a  tutti i tipi di pelle e acqua macellare, senza nessuna preferenza, cambio sempre. Da quando sono entrata negli “anta” Contorno occhi  rigorosamente tutti i giorni al mattino eye concentrate di La Mer. Crema viso tutti i giorni mattino e sera DIOR – Hydra Life Fresh Hydration-Sorbet Crème. Una volta alla settimana la maschera detox di Valmont e due volte all’anno mi concedo qualche puntura di vitamine.

I prodotti che usa per la cura dei capelli, citare marchi. Ho i capelli tinti e mossi, per cui devo tenerli spesso curati, tagliandoli ogni due settimane, a casa uso Aveda Shampo in particolare Color Conserve, lascia delicatamente lucidi i capelli. Non uso balsamo perché tendono ad appesantirsi, quando vado dal parrucchiere invece mi lascio coccolare con maschere e trattamenti ad hoc. La piega la faccio ovunque, il taglio da Coppola in centro a Milano.

I prodotti che usa per il corpo, citare marchi. Sotto la doccia uso la mousse di Nivea, con vaniglia e caramello, leggera e morbida si sciacqua in pochi secondi. Prima di vestirmi mi coccolo con una crema corpo, il più possibile nutriente perché ho la pelle secca. In questo periodo sto usando quella di Elyzabeth Arden Green Tea Honey Drop contiene burro di Karitè, burro di cacao,la confezione è un barattolo da 500 ml. Spesso ma non tutti i giorni, uso per il seno, il siero di Collistar con collageni e acido ialuronico.

Una mania beauty. Difficilmente mi si vede senza rossetto, crema mani in borsa e burro cacao prima di andare a letto

Un cibo che la fa sentire bene. Dopo cena, un pezzettino di cioccolato amaro.

Nel suo frigo non manca mai. Bottarga, tartufo e champagne.

Segue un sito, un canale youtube un account instagram dedicato al beauty? Se sì quale? Nessuno, sbircio articoli delle colleghe del beauty su settimanali cartacei o magazine on line. Non è elegante citarne uno solo.

Preferisce comprare in profumeria oppure online? Compro quasi tutto on line, ma su alcuni prodotti sono tradizionalista compro in profumeria, ho bisogno di toccare e annusare.

C’è qualcosa che secondo lei manca alle profumerie italiane? A volte la preparazione delle commesse.

Che cosa le piacerebbe trovare? Qualche sorriso in più, in fondo sono gratis.

Qual è l’argomento che l’appassiona di più in tema beauty & wellness? Tutta la ricerca,  sono appassionata di skin beauty device, compro spazzole per la pulizia del viso in continuazione o tutto ciò che stimola la produzione di elastina e collagene.