Beauty routine: Ivan Genasi

Alla scoperta della beauty routine dei gentleman italiani: Ivan Genasi, fotografo di bellezza e di moda

di Vanessa Caputo

Il suo motto é: “La bellezza é nella semplicità” e nel suo lavoro Ivan Genasi da sempre predilige uno stile pulito, essenziale, diretto, elegante. A 18 anni compra la prima macchina fotografica, che inizia a testare ritraendo la bellezza della natura, e da allora non si è più separato dall’obiettivo che gli fa osservare il mondo da un punto di vista unico. Le sue fotografie beauty fondono still-life e figura umana dove i confini si assottigliano fino a scomparire. Lavora tra New York e Milano, e tra i suoi clienti brand e magazine di moda italiani e internazionali. Il suo poco tempo libero lo trascorre in compagnia di sua moglie e l’adorata figlia, preferibilmente a contatto con la natura. Ecco la sua beauty routine…

Un succo detox, té o una tisana che ama bere. Adoro gli infusi di zenzero, tisane depurative e rilassanti, il bergamotto è il mio favorito.

Profumo preferito. Drakkar Noir: un turbinio di spezie orientali, ma anche di boschi, un fortissimo richiamo della natura. E poi la Verbena di L’Occitane, adoro gli agrumi.

L’essenza per la casa preferita. Incenso al sandalo.

Un rito prima di coricarsi. Stretching.

I prodotti beauty indispensabili. Saponi naturali di Sabon NYC che compro a New York, Meharees di L’Erbolario, irresistibile mix di spezie orientali. Doccia schiuma L’Occitane Verbena, super rinfrescante.

Cosa fa per mantenersi in forma? Corro, vado in palestra, non fumo.

Come si rilassa? Ascoltando musica, camminando nei boschi, riprendendo il contatto con la natura.

Quante volte si guarda allo specchio? Ogni volta che mi ci trovo davanti, in bagno, e prima di uscire.

Bagno o doccia? Doccia.

Un cibo che la fa stare bene. Pinzimonio.

Un vizio che si concede. Vino.

Una mania beauty. Profumi, campioni, tester, flaconcini, ampolline, tutto sugli scaffali del bagno, che ritengo il locale più importante della casa.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai? Il dopobarba, mi accompagna per tutta la giornata, come un amico silenzioso.

Cosa non manca mai nel suo frigorifero. Birra, Parmigiano Reggiano.