Beauty routine: Katia Sabato

La beauty routine di Katia Sabato, beauty editor del webmagazine Kate on Beauty. I prodotti che ama e perché…

di Vanessa Caputo

“Da sempre beauty addicted; da bambina, mentre le mie amiche sognavano di fare le ballerine, io aspiravo ad un lavoro tra belletti e profumi, tanto da preferire alla professione di avvocato quella di imprenditrice di un’attività di profumeria durata per 16 lunghi anni. Intanto covavo la mia vera passione; quella di scrivere di bellezza e non perdevo mai una rubrica di Elena Melik, per me la regina indiscussa del campo. Ora scrivo, come beauty editor freelance, nel webzine Kate on Beauty. Vivo a Roma ed adoro Parigi, amo viaggiare, il mare, dove scappo quando posso, i miei due nipotini, la buona cucina, preparare cenette per gli amici, lo squash, il cinema, la pittura, la musica, da Rachmanoff agli U2. Sono curiosa di natura e nel mio settore provo e testo di tutto, reputo impossibile scrivere e consigliare senza conoscere i prodotti ed essere continuamente aggiornata! Adoro due luoghi: le profumerie e le librerie: non riesco mai ad uscirne senza il sacchetto pieno. Il mio sogno? Scrivere di luxury-SPA, così per lavoro, sarei costretta a testarle tutte!”

Una tisana, té o un succo detox che ama bere. Acqua tiepida con un limone intero e zenzero, ormai diventata una sana abitudine e da quando possiedo una centrifuga, mi diletto a centrifugare il centrifugabile, lo zenzero è di casa. Bevo tanto tè, Ksumi Tea e Mariage Frères sono la mia passione.

Profumo preferito. Ho davvero provato e provo di tutto: adoro Teint de Neige di Villoresi, Ambre Sultan di Serge Lutens, Amber di Histoires de Parfum, e Dark Saphir di Agonist, ma alla fine non lascio mai da più di 20 anni Must de CARTIER, versione Parfum più la crema corpo, sempre. E’ un mio segno distintivo di riconoscimento e mi fermano ancora per chiedermi cosa indosso.

Essenza per la casa. Ho un debole per le candele: le accendo ovunque! Candela Diptyque Vaniglia e Lampe Berger arancia cannella durante l’inverno, fa tanto aria natalizia.

Un rito prima di coricarmi. La crema per le mani, ho scoperto poi un meraviglioso spray da vaporizzare sul cuscino di This Works, Deep Sleep Pillow Spray (una mia mania, acquistare cosmetici all over the world su internet soprattutto dai siti UK!)

Mi mantengo in forma… Con lo squash, unico sport che realmente mi rilassa corpo e mente, e nel fine settimana, quando il clima di Roma lo concede, lunghissime passeggiate con gli amici in bicicletta.

Dieta. Non ne seguo una specifica, ma cerco di fare attenzione. La dieta ed un buon bicchiere di vino non sono contemplate ad una tavolata con gli amici.

Come mi rilasso: creandomi dei momenti SPA: con maschere, esfolianti, oli e creme per viso e corpo ed impacchi per capelli. Magari mi ritaglio un’ora per me e poi sento come nuova. Fosse per me farei sempre massaggi e terme.

Il mio rapporto con lo specchio: al mattino, in macchina, ed in linea di massima se ci passo davanti do una controllatina.

Rossetto e smalto: gloss di Chanel e Phyto Lip Twist di Sisley nei colori neutri. Il rossetto rosso è Mac o Dior Rouge 999 e lo stesso per lo smalto rosso, Dior 999. Top coat preferito Revlon.

Doccia o bagno? Doccia sempre, al mattino, bagno rilassante quando posso la sera: rimango immersa anche per 40 minuti.

Nella mia beauty routine mai senza… Il mascara, non esco senza neanche per andare al supermercato. Amo quello di Helena Rubinstein Lash Queen, Waterproof Perfect Mascaradi di Shiseido  e Dior Blackout. Indispensabile anche il correttore, per me che ho occhiaie perenni è salvifico.

Un disastro beauty. Talvolta la sera sono talmente stanca da addormentarmi con un libro tra le mani senza struccarmi.

Crema viso feticcio. Ne avrei tantissime, ma diciamo che negli anni la Crème Réparatrice au Beurre de Karité  di Sisley in alcuni momenti è stata salvifica.

I prodotti per i capelli e e il corpo. Uso di tutto, per corpo e capelli mi piace davvero testare e sono  sempre alla ricerca della maschera capelli perfetta da quando Biotherm anni fa ha tolto dal mercato un impacco meraviglioso. Per i capelli adoro Davines, tutta  la linea Love, poi Shu Uemura e Rahua. Per il corpo amo gli oli da massaggio e le creme sontuose. Nel mio bagno l’Huile de Beautè 14 di Carita non manca mai, lo aggiungo ad ogni trattamento.

Porto con me in borsa… Sempre il mio pesantissimo beauty trucco poiché sono fuori casa tutto il giorno e mi concedo magari un’ora in palestra prima di rimettermi al lavoro. Nella borsa non mancano mai un prodotto per le labbra, un protettivo di solito, LA Mer o La Prairie, ed una cipria trasparente, di Sisley o Shiseido, da usare per i ritocchi.

Una mania beauty. Le maschere di ogni tipo per il viso e gli occhi, un massaggio linfodrenante a settimana. Quando riesco, in palestra, bagno turco o bagno mediterraneo.

Un cibo che mi fa sentire bene. Sono una golosa. Mai senza pizza e tiramisù. Amo comunque le verdure e il sushi.

Cosa non manca mai nel frigo. le verdure, l’insalata, la frutta, il cioccolato fondente all’arancia, un bottiglia di Insolia. Svariati smalti, le mascherine da frigo per il contorno occhi, ed i contorno occhi in gel effetto drenante s.o.s. da usare al mattino!

Indirizzi beauty preferiti: My Hair Designers per i capelli e i prodotti Davines. SPA Hotel De Russie per un trattamento viso Carita o corpo Cinq Mondes. Taverna Trilussa a Trastevere perché la bellezza inizia a tavola.