Beauty routine: Licia Florio, designer di accessori

Alla scoperta della beauty routine di Licia Florio, designer di accessori. I prodotti che ama e quelli di cui non può più fare a meno…

Ha esordito nel mondo nella moda con una collezione di abbigliamento che portava il suo nome, Licia Florio, ma galeotte sono state delle stringate, in vernice bianca e verde, che non usava mai perché brutte. Un giorno decide di modificarle; elimina le stringhe, taglia la linguetta e le vernicia con la bomboletta spray nera. Succede che nei giorni successivi ogni qual volta le indossa la fermano per chiederle dove le ha comprate o il nome del brand. Nasce così L’F Shoes, dove L sta per Licia e F per Francio, il suo fidanzato, una collezione di scarpe amatissima, sin dal debutto, dal pubblico e dagli addetti ai lavori. Si aggiungono poi borse, accessori, e da poco una linea di athleisure pensata per chi pratica yoga, come lei, ovvero leggings e bra sia in tinta unita che fluo. Questa é la sua beauty routine.

Un succo detox o una tisana che amo bere.  Ogni mattina acqua calda con un pochino di limone spremuto, un cucchiaio di aceto di mele non filtrato, un cucchiaio di melassa, miele o sciroppo d’acero e a volte il pepe di cayenna.

Il profumo è per me….Una coccola: mi fa sentire bene.

Profumo preferito. Vaniglia del Madagascar di Farmacia Santissima Annunziata 1561.

La mia casa profuma di…Essenza alla vaniglia di Le Pere Pelletier o le candele di un piccolo produttore indipendente francese che si chiama Les Bougies de Charroux.

Cosa faccio per mantenermi in forma…Mangio sano ed equilibrato. Pratico yoga, corro e provo a fare qualsiasi sport dinamico mi venga proposto.

Dieta o non dieta..Non mi piace l’idea di pesare il cibo per mangiarlo. La mia dieta alimentare è fatta di verdura, cereali, legumi, frutta e tutto quello che c’è di nuovo da sperimentare per una alimentazione plant based.

Come mi rilasso. Praticare yoga mi rilassa, osservare il mare e correre altrettanto.

Rossetto preferito. Tata Harper Be Adored Lip Treatment.

Smalto preferito. In questo momento, che è estate, mi piace Brenna di Zoya o un rosso acceso che tende al corallo. Sono smalti vegani senza ingredienti chimici tossici.

I prodotti di makeup che uso. Una base molto naturale di Vapor Beauty, Atmosphere Soft Focus Foundation nel colore, il blush rosa di Tata Harper, Volumising Lip and Cheek Tint nel colore Very Vivacious o quello marrone di Charlotte Tilbury, Ibiza Beach Stick. La matita per le sopracciglia di Anastasia Beverly Hills, il mascara marrone di Ere Perez, l’illuminante di RMS beauty.

Non potrei mai rinunciare…Il sapone che uso la mattina per lavare il viso che ha un micro scrub all’estratto di melograno con polvere di semi di albicocca. Tata Harper, Regenerating Cleanser.

Un disastro beauty. Anni fa, dopo un viaggio in Korea dove avevo preso tantissime maschere da provare avevo applicato una maschera e in un minuto il mio viso é diventato rosso e la pelle bruciava. Non ho mai capito il motivo perché gli ingredienti erano scritti solo in koreano.

Per il mio viso uso…Uso diversi prodotti, dipende dalla stagione. In generale uso: Tata Harper Regenerating Cleanser la mattina mentre la sera uso il sapone di Aesop In Two Minds Facial Cleanser o Ceramic Slip di Sunday Riley. Come tonico uso Aesop In Two Minds Facial Toner e come crema di giorno Aesop In Two Minds Facial Hydrator o Coola protezione 50 mentre la sera se ho la pelle molto secca uso la crema nutriente di Weleda o Luna di Sunday Riley. Il contorno occhi di Tata Harper, Restorative Eye Crème, per me è il migliore che esista, ne basta pochissimo.

Per i capelli uso. I prodotti di Officina.

Per il corpo invece…Per il corpo uso la crema e il sapone di Le Labo, Hinoki o Huile Seche Vanille di Hets che è prodotto sull’isola di île de Ré e il fantastico deodorante naturale di Radici Toscane.

Una mania beauty.Porto sempre con me una piccola crema nutriente di Weleda che uso durante la giornata su labbra e contorno occhi.

Un cibo che mi fa sentire bene. La pasta al pomodoro, l’avocado toast e tutto il cibo che é nei colori dell’arcobaleno.

Nel mio frigo non manca mai..Il burro di cocco.

Tra comprare in profumeria oppure online preferisco….Compro solo online.

Cosa manca secondo me alle profumerie italiane. Nella maggior parte delle profumerie italiane ci sono solo prodotti di brand commerciali lusso io compro solo brand di ricerca naturali.

L’argomento che mi appassiona di più in tema beauty. I prodotti naturali e cruelty free.