Beauty routine: Luana Dimonte

La beauty routine di Luana Dimonte, Account

 

Sono nata in una calda giornata di maggio, segno Toro ascendente Leone. Torinese, ma con origini metà pugliesi e metà venete.  Lavoro come account, da tutta la mia vita professionale, in Dolci Advertising, agenzia di pubblicità con una bellissima storia di 50 anni. Sono innamorata del mio lavoro e del mio bellissimo figlio, Gabriele, nato 6 anni fa in una giornata tiepida di primavera. Quando ho incrociato i suoi occhioni castani ho perso la testa e non l’ho più ritrovata. Penso di aver dato il mio “primo vero bacio” solo qualche mese fa, ho aspettato un po, ma ne è valsa la pena. Mi sveglio sempre con il sorriso, anche quando fuori piove. Amo profondamente Vasco Rossi, non salto un suo concerto dal 1990. Negli anni ho collezionato e accumulato circa 100 paia di scarpe, devo andare da uno psicanalista. Adoro la gente che mi fa star bene, mi piace viaggiare, creare e realizzare oggetti con il mio piccolo, la moda, i vampiri e gli occhiali da sole (solo ed esclusivamente Ray-Ban)

Un succo detox o una tisana che ama bere. Premetto che sono un’appassionata delle cose non sane, ma adoro il the, di tutti i tipi, colori, odori e sapori.

Profumo preferito.  Inseparabile Dolce Vita di Dior.

L’essenza per la casa preferita. Vaniglia, vaniglia, vaniglia.

Un rito prima di coricarsi. Massaggio ai piedi con la crema ….

Cosa fa per mantenersi in forma? Prendo in braccio mio figlio e lo uso come bilanciere 🙂

Segue una dieta? No, seguo la pancia.

Come si rilassa?  Docce chilometriche in tarda sera. Musica prima di addormentarmi.

Quante volte si guarda allo specchio? Non saprei dire un numero, sicuramente tra le 2 e le 10 volte al giorno.

Rossetto preferito, marca e colore. Non uso il rossetto, non lo mai usato ma se una mattina mi svegliassi con questa fantasia vorrei provare Rouge Coco di Chanel.

Smalto preferito. Solitamente rosso, con eccezione d’estate con il color corallo. Chanel o Kiko.

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché?  Sono quattro. La crema per il corpo, la mia estetista me ne ha consigliata una che è una favola Thalasso di Olos, una texture leggera e profumata, i sali sotto la doccia di Seacret (mai sentita la mia pelle così liscia), la matita nera  Eyeliner Waterproof di Dior e la crema illuminante occhi It’s Potent! di Benefit Cosmetics (il pack di questa marca mi fanno impazzire e qui esce la mia anima da pubblicitaria)

Un disastro beauty.  Una ciocca viola in giovane età che col tempo è diventata arancio pallido, disastro!

Crema viso feticcio. Un nostro cliente ha lanciato una linea anti age per il viso, si chiama Equilibrio di Ageuta. Si tratta di un trattamento composto da più prodotti ma quello che uso tutti i giorni in assoluto è la crema monodose alla bava di lumaca. È il classico esempio di un brand ancora sconosciuto che ha una grinta in più.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Per i capelli non deve mai mancare maschera e semi di lino. La marca non è fondamentale.

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Matita per gli occhi di Dior, terra abbronzante di Sephora, mascara Chanel.

Una mania beauty. Nessuna in particolare

Un cibo che la fa sentire bene. Polenta concia.

Nel suo frigo non manca mai. Sarebbe più corretto dire che manca tutto 🙂

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città. Il centro estetico e le sue meravigliose titolari, Valeria e Lidia di Raggio di Sole di Borgaretto (TO), professionali, simpatiche, dolcissime. Il mio special parrucchiere Franco di Riflessi, in via Bava a Torino, sa sempre come ridarmi il sorriso e farmi sentire bella e infine la SPA del Duparc Contemporary Suite in Corso Massimo D’Azeglio 21 a Torino, una favola, privacy e assoluta tranquillità, massaggi disarmanti.

Be first to comment

Rispondi