Beauty routine: Matilde Dovidio Ratti

La beauty routine di Matilde Ovidio Ratti, buyer e cool hunter per le boutiques di famiglia

Matilde d’Ovidio Ratti nata nel 1981, terza generazione dell’azienda al femminile Ratti. Si occupa di acquisti e ricerca per le due boutiques di famiglia (Pesaro e Bologna), e mette a frutto la sua naturale curiosità girando per il mondo selezionando articoli sempre nuovi e interessanti. Laureata in Economia Aziendale alla Bocconi con una tesi su Hermès. Subito dopo la laurea, è partita per New York facendo uno stage per una importante agenzia di comunicazione. Ama molto viaggiare è uno spirito libero.

Un succo detox o una tisana che ama bere: tisana depurativa con finocchio e verbena.

Profumo preferito. Hermés Essence Ambra Narguile per l’inverno e Vetiver Tonka in estate.

L’essenza per la casa preferita. Culti. Cambio spesso profumazione e in genere prediligo le note legnose.

Quante volte si guarda allo specchio? Sono attenta ma non vanitosa.

Rossetto preferito. Labbra naturali o rossetto rosso, il mio preferito? Dior.

Smalto preferito. L’unica mia vera mania in tema di beauty è la manicure…non esco mai senza smalto, azzardo qualsiasi colore purché sia OPI

Crema viso feticcio. Omnia di Shani

Nella sua beauty routine  qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai?4 gocce di Phloretin di Skinceutical al mattino prima della crema idratante e la pelle diventa luminosissima.

Un disastro beauty. Ceretta alle sopracciglia: ci sono voluti anni per farle tornare normali…

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo nella sua beauty routine. Per i capelli tutte le linee di Coppola a seconda delle stagioni per il corpo creme idratanti neutre e gommage di Clarins una volta a settimana.

Una mania beauty. Sono una cultrice dell’abbronzatura e per mantenerla più possibile in estate faccio regolarmente un peeling con olio e sale grosso che toglie le cellule morte ma non manda via l’abbronzatura, anzi la rende ancora più dorata.

Bagno o doccia? Doccia.

Un rito prima di coricarsi. Non posso rinunciare alla mia tisana, a qualsiasi temperatura.

Cosa fa per mantenersi in forma? Sono sempre in giro per il mondo per cui la cosa più semplice è correre, puoi farlo ovunque basta avere un paio di scarpe da running che tra l’altro non occupano neanche tanto spazio in valigia

Segue una dieta? Cerco di mangiar sano ed equilibrato anche quando sono fuori casa.

Un cibo che la fa sentire bene. Pesce crudo.

Nel suo frigo non manca mai. Yogurt magro per la colazione e prosciutto crudo per tutti i momenti della giornata.

Come si rilassa? Per me rilassarsi significa movimento: palestra, yoga e soprattutto una bella corsetta, nel lungo mare della mia città, mi rimettono a nuovo.

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città. Sono di origini pesaresi ma come ho detto prima per lavoro sono sempre in giro, a Milano si trova il mio luogo di culto per il beauty: Aldo Coppola in Corso Europa: sono più di 10 anni, dai tempi dell’università che non mi faccio più toccare i capelli per taglio e colore se non da Roberto, il direttore del salone. E’ un mago! Capelli perfetti, manicure perfetta e se la tabella di marcia lo permette anche un bel massaggio, quando esco di li sono una ragazza nuova! A Pesaro, nella mia città, vorrei segnalare la SPA del Hotel Excelsior, dove mi piace rilassarmi nel weekend facendomi coccolare con trattamenti molto professionali vista mare.