Beauty routine: Michela Proietti, giornalista e scrittrice

Michela Proietti è giornalista del Corriere della Sera e autrice del libro best seller La Milanese (Solferino). L’ironia è il filtro che usa più spesso nel raccontare gli altri e sé stessa, sempre in bilico tra glamour e crollo rovinoso degli incastri della vita quotidiana, tra famiglia, lavoro, figlio, amici e cane. Tra le sue passioni ci sono la buona tavola e in porzioni abbondanti, ma solo se a cucinare sono gli altri: lei è negata, o più onestamente, neppure ci prova.   Per azzerare i sensi di colpa fa lunghe passeggiate con il suo bassotto, dei weekend detox in posti del cuore come l’Albereta e lezioni di corpo libero su Zoom: si appassiona a tutto quello che c’è di nuovo da provare, ora è la volta dell'”animal flow”. A livello beauty non rinuncerebbe mai a: 1) gli shatoosh 2) il suo profumo Bois d’Argent di Christian Dior 3)  una nuotata nel mare, per lei la migliore spa esistente. 

La mia pelle è mista, a volte secca.

La mia beauty routine. Amo sperimentare e cambiare spesso. In questo periodo sto usando la crema antiossidante Profhilo Haenkenium di Ibsa, un detergente nutriente di Zago Milano, il tonico di Sisley Lotion Tonique Aux Fleurs. contorno occhi Valmont. Ho iniziato da poco ad usare Absolute Micro Musse Treatment, Wrinkle Repair e Cellular Performance tutti di Sensai, brand che sto amando molto e che mi ha fatto scroprire Marina Mazzolari.

Il prodotto al quale non rinunerei mai. La Brume Assoluta Idratazione di Mazzolari, che spruzzo di continuo. 

I prodotti di makeup indispensabili. Ho una passione per il make-up di Giorgio Armani in particolare amo Maestro Fusion.

I prodotti per la cura del corpo e capelli. Per il corpo in questo periodo sto usando l’Huile de Parfum Pour la Douche e Lirs Frais di Diptyque. Altro prodotto per il corpo che amo è Brume Assoluta Idratazione di Mazzolari, ha una buonissima profumazione. Per i capelli uso i prodotti di Davines. l’Hair Mask, Hair Milk e shampoo capelli e corpo della loro linea Su. Negli ultimi periodi ho riscoperto la lacca, la mia preferita è di Adorn, sempre loro l’olio per capelli, Olio dei Desideri, entrambi i prodotti mi piacciono molto. L’olio preferito per capelli rimane però quello alla camelia di Shu Uemura. Per le emergenze Dry Shampoo e Creme Vivace di Rossano Ferretti

Brands e prodotti che ho scoperto ultimamente e che consiglio. Korres e Superfluid, in particolare il loro blur.

Una mania beauty. La spazzola per capelli sempre in borsa, un kit emergenza per capelli, e quello per la pulizia denti, con il mini dentifricio di Marvis.

Ho scoperto tanti brand grazie ai courtesy kit degli alberghi. Penso a Diptyque, Korres e molti altri ancora.

Un brand di cui ho sentito parlare e che vorrei provare. Sicuramente Augustinus Bader.

Il mio profumo. Bois D’Argent di Dior, una fragranza che è diventata la mia firma olfattiva. La tradisco qualche volta con Interlude di Amouge.

Tra profumeria e online? Profumeria, senza ombra di dubbio.

Indirizzi beauty preferiti. Negli ultimi periodi mi sono appassionata ai Facial Bar, come Face UP a Milano.

Be first to comment

Rispondi