Beauty Routine: Sabrina Polo, moglie, mamma e Instagrammer

Alla scoperta della beauty routine di Sabrina Polo, moglie, mamma e Instagrammer. I prodotti che ama e quelli di cui non può fare a meno

“Mi chiamo Sabrina, moglie e mamma a tempo pieno. Occasionalmente aiuto mio marito, quando ha bisogno di me, nelle due farmacie di famiglia. Mi ritengo fortunata per aver potuto crescere entrambi i miei due figli. Ora che sono grandi, e ho più tempo libero, mi dedico alla mia nuova passione: Instagram. E’ iniziato tutto per gioco e ho creato il mio profilo, ma da quando ho iniziato a ricevere sempre più messaggi privati dalle mie followers, e dopo essere stata contattata da aziende per pubblicizare un brand di pellicce e cosmetici, ho deciso di investire il mio tempo per aumentare la mia visibilità, perché vorrei che diventasse un lavoro.  Mi piace poter essere di esempio e dare forza ad altre donne. Potrà sembrare una banalità ma sono in tante ad avere insicurezze e il bisogno di un riferimento, qualcuno in cui identificarsi. Mi scrivono in molte, giovani e non, per chiedere consigli, mi ringraziano e mi esprimono il loro affetto.  Mi piace molto viaggiare, la moda, lo shopping, e leggere thriller. Questa è la mia beauty routine.”

Un succo detox o una tisana o…..? In inverno bevo una tisana alla liquirizia, o quelle rilassanti che favoriscono il riposo. Tutto l’anno invece, inverno ed estate, inizio la giornata con integratori liquidi da diluire in acqua. Nell’ultimo anno sto usando DietaLab di Laboratorio della Farmacia, brand che é prodotto da un’associazione di molti farmacisti. Tra gli ingredienti rusco, tamarindo, ananas, uva ursina, anice verde e alga rossa. Lo uso perché mi permette di buttare fuori le tossine e drenare. Assumo poi una tintura madre in gocce, che diluisco in acqua, con fucus, un’accelleratore per il metabolismo, da evitare però se si hanno scompensi tiroidei, dentro ha anche centella asiatica, linfa di betulla. In questo periodo poi non possono mancare integratori per sgonfiare le gambe al mirtillo. Infine irrinunciabile Immun’Âge, bustine sublinguali detossinanti e antinfiammatore che servono anche per la longevità, che contengono papaia fermentata.

Per me il profumo é…E’ un’immagine olfattiva di noi, un dettaglio che identifica, ma anche il ricordo di una persona. Per me in particolare é un completamento di un look.

Il mio profumo preferito. Ho un olfatto molto sensibile e amo i profumi dolci, ma per anni ho usato sempre lo stesso profumo, Must de Cartier, non riuscivo a cambiare perché qualsiasi altra fragranza provassi mi nauseava. Fino a quando non mi hanno consigliato e fatto sentire Elle di Xerjoff e me ne sono innamorata, lo spruzzo sopra un olio per il corpo alla vaniglia Amatys di Nabucco. Uso anche New Look 1947 di Dior che mi hanno regalato.

La mia casa profuma di….Amo le candele che odorano di pulito, di talco o con le note di vaniglia. Uso quella speziata di Locherber, Malabar Pepper, o le candele di Yankee Candle rainbow cookie o soft blanket.

Un rito prima di coricarmi Massaggio il viso con l’olio essenziale Nettare 8 fiori di Darphin e chiudo gli occhi ispirando il profumo.

Cosa faccio per mantenermi in forma? Ho studiato danza classica dai 4 ai 17 anni e mezzo, poi richiedeva troppo tempo e non ho più continuato. Per molti seguivo lezioni di Pilates, e da due anni pratico Kinesis. Appena possibile faccio lunghe passeggiate di almento 8, 10 km.

Dieta o non dieta? Ho un’alimentazione equilibrata e bilanciata e consumo molta verdura e frutta.

Come mi rilasso. Sembrerà strano ma in inverno una cosa che mi rilassa molto é stirare perché mi isolo da tutti e ho il tempo per riflettere. Altrimenti leggere un buon libro, ascoltare musica e facendo esercizi di yoga.

Rossetto preferito. Il rossetto per me é rosso, ne ho di diverse nuance, ma in particolare amo Rouge Allure 104 di Chanel o il Rouge Dior 872 che é idratante e vellutato con una buona tenuta, con annessa matita 775 sempre di Dior.

Smalto preferito. In questo periodo Dior 745 Granate o Chanel Dragon 475 che trovo super chic. D’inverno su mani e piedi Rouge Noir di Chanel.

I miei prodotti feticcio per il makeup. Mi trucco ma sembre in modo molto leggero e poco evidente. Non rinuncioa al fondotinta compatto di Kanebo perché non amo i fondotinta con formule in crema. Lo uso per avere un effetto protettivo in inverno e opacizzante d’estate. La sera mi concedo il fard di Dior 001 petal, un rosa pallido che da un effetto bambola. Per gli occhi uso un ombretto glitter in polvere 07 Sun Worship di Tom Ford, mi piace questo suo effetto vedo non vedo non patinato. Trovo strepitoso il mascara Dior Addict 092 It Lush é volumizzante ma facile da eliminare e non lascia aloni.

I miei must have. Sono una fanatica dei sieri per il viso che vario spesso. Li amo perché i principi attivi sono veicolati meglio rispetto ad una crema. Attualmente uso quelli di Miamo, un brand cosmeceutico californiano, dal pack spartano ma con principi attivi fantastici. Sono sieri dalla consistenza in gel quasi acquosi e da quando li uso la mia pelle è cambiata in meglio. Uso il siero alla vitamina C di giorno o dopo l’eposizione al sole, alternato a quello all’acido ialuronico, mentre alla sera applico quello al collagene e al glutatione.

Skincare, creme, sieri & Co. Attualmente sto usando i sieri di Miamo e le creme di Minus 417, azienda israeliana tra i cui principi attivi ci sono sali minerali estratti dal punto più profondo del Mar Morto. Uso la crema giorno, notte, il siero super idratante, il contorno occhi e anche una loro maschera nera che si rimuove con una barretta magnetica. La sera applico poi l’olio essenziale Nettare 8 fiori di Darphin per pelle stressata, in assoluto l’olio antiage migliore che abbia provato.

I prodotti che uso per la cura dei capelli. Quelli di Aveda dal mio parrucchiere. Ma devo dire che in tema capelli mi ritengo molto fortunata perché li ho folti, lucidi e sani e quindi non ho esigenze particolari. Non li ho mai colorati mai fatte permanenti.

Per il mio corpo invece uso…. Per anni ho variato comprando prodotti più legati alle grandi maison di bellezza. Da qualche tempo ho inziato ad usare Bionike e trovo che sia la crema rassodante, Reborn, che quella anticellulite, siano ottime. Adesso sto anche testando l’anticellulite della Miamo.

Una mania beauty. I sieri.

Un disastro beauty. Ho acquistato una volta una maschera in una SPA ma mi ha provocato un’irritazione allucinante.

Un cibo che mi fa sentire bene. Frutta.

Nel mio frigo non manca mai…..Frutta e marmellata.

Segue un sito, un canale youtube un account instagram dedicato al beauty? O segue i consigli di amiche? Sono molto abitudinaria quando mi piace una linea tendo a comprare solo quella, poi ho le idee molto chiare e quando vado in profumeria già cosa voglio.

Tra gli acquisti in profumeria e lo shopping online scelgo….Amo andare nelle mie profumerie e farmacie di fiducia perché preferisco toccare con mano e provare.

Quello che manca in profumeria e che vorrei trovare.  Manca un consulente all’interno che si dedichi al check-up professionale della pelle come in farmacia. In profumerie che non conosco di solito quando entro mi offrono dei prodotti senza sapere che tipo di pelle ho e spingendo le novità. Uno strumento per fare il check-up della pelle é fondamentale anche per avere uno riscontro se i prodotti acquistati hanno funzionato o meno.

L’argomento che mi appassiona di più in tema beauty & wellness…. Il benessere delle pelle e principi attivi.