Beauty routine: Stefania Cane

La beauty routine di Stefania Cane, 37 anni, Corporate Affairs Manager di una delle più importanti maison di moda, moglie e mamma di due bimbi, Achille (4 anni) e Nina (2 anni).

“La lettera che meglio mi rappresenta in questo perioda della vita è la “M”: moglie, mamma e manager. L’aggettivo che meglio mi definisce è multitasking: mi piace tenermi impegnata! Quando mi sono laureata in giurisprudenza con l’ambizione di diventare un business lawyer, non immaginavo che dopo poco più di 12 anni, mi sarei ritrovata con un marito, due figli e uno splendido lavoro in una prestigiosa maison di moda italiana, che riempiono le mie giornate e mi danno un sacco di soddisfazioni. Da quando sono diventata mamma ho iniziato ad interessarmi di cucina e di nutrizione e di conseguenza a mangiare in modo sano ed equilibrato perché ho capito che l’unico modo per cercare di insegnare qualcosa ai propri figli è dare loro il buon esempio.

Da qualche mese, con estrema gioia, dopo una vacanza durata troppi anni, ho finalmente ripreso a praticare un pò di sport e oggi, con grandissima soddisfazione, non posso fare a meno del mio allenamento mattutino (unico momento in cui non sottraggo tempo a mio marito, i miei figli e il mio lavoro!). Come per tutte le mamme che hanno un lavoro impegnativo, le mie giornate si compongono di un numero di ore di cui qualche volta perdo il conto, ma l’amore per quello che faccio, a casa e in ufficio, bilancia sempre (o almeno quasi) gli sforzi. L’unico vero rimpianto degli ultimi anni è l’aver messo in pausa la mia anima da globetrotter e i viaggi a lungo, medio e corto raggio, con mio marito, ma sono consapevole che a breve riprenderemo a seguire la nostra più grande passione! Purtroppo il tempo da dedicare alla beauty routine è davvero ridotto ma cerco ogni giorno di fare almeno una camminata all’aria aperta, mangiare tanta frutta e verdura, bere moltissima acqua e dormire per almeno 7 ore, solo dopo aver provveduto a coprirmi il viso di crema super idratante e rigenerante”.

Un succo detox o una tisana che ama bere.  La mia centrifuga mattutina, ingredienti: carote, mela, limone, kiwi e frutti rossi, una vera iniezione di energia

Il suo profumo preferito. Infusion d’Iris di Prada perché lo sento mio, crea un’alchimia perfetta con la mia pelle. Non vedo l’ora di scoprire il primo profumo di Miu Miu che sarà lanciato il prossimo autunno.

L’essenza per la casa preferita. Non utilizzo essenze per la casa di frequente perché mi piace il profumo del giardino al mare o in campagna e il profumo del pane caldo che quasi ogni mattina sforna la mia fantastica macchina per il pane.

Un rito prima di coricarsi. Detergo a fondo la mia pelle (molto secca) e metto una crema altamente idratante, dò un bacio ai miei bimbi e in pochi secondi mi addormento!

Cosa fa per mantenersi in forma? Dopo un letargo durato troppi anni ho iniziato a correre e ora non riesco più a farne a meno. Da qualche anno ho anche dovuto iniziare a prestare più attenzione a quello che mangio…. e a quanto mangio…..purtroppo!

Segue una dieta? Non la definirei proprio una dieta. Cerco di mangiare prevalentemente quello che mi fa bene e di dare il buon esempio ai miei figli, ma ogni giorno mi riservo almeno una piccola gratificazione. La rinuncia più dura, la colazione con cappuccino e brioche ogni mattina, qualche volta me li sogno anche durante la notte!

Come si rilassa? Una volta leggevo. Ora corro. In futuro spero di riuscire a rilassarmi cucinando, sto finalmente prendendo confidenza ai fornelli!

Quante volte si guarda allo specchio? Direi poco, non più del necessario.

Rossetto preferito. Chanel, Rouge Coco, Gabrielle.

Smalto preferito. Chanel. Amo i colori scuri e quelli molto brillanti. L’anno scorso non potevo vivere senza l’arancione (Holiday), quest’anno sono fissata con il Noir Ceramique e il Blu Satin (un ritorno al passato).

Bagno o doccia? Doccia, senza dubbio.

Nella sua routine beauty qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Mascara, sempre Lancôme, e matita per infoltire le sopracciglia, perché ho gli occhi, pelle e capelli molto chiari e devo dare profondità allo sguardo. Un’ottima crema idratante perché ho la pelle molto secca. E una scoperta recente, Lucas Papaw Ointment, regalo di un’amica di Hong Kong: un unguento proveniente dall’Australia, a base di papaya fermentata, un toccasana dai mille usi, dalle screpolature alle punture di insetto, come doposole o come calmante per la pelle delicata dei bambini.

Un disastro beauty. Le sopracciglia ad ala di gabbiano, rabbrividisco al solo pensiero.

Crema viso feticcio. Hydra-Flash Formule Intensive di Sisley, unica! Idrata e cancella qualsiasi sofferenza in pochissimo tempo. Eight Hour® Cream di Elizabeth Arden, rapporto qualità prezzo eccezionale e mille diversi usi.

I prodotti che usa per la cura dei capelli e del corpo. Per i capelli, che oggi sono un po’ la mia coperta di Linus, uso sempre prodotti Shu Uemura e Kerastase. Il tocco magico è l’olio di camelia Shu Uemura, un vero beauty treat!

I prodotti di make-up che porta sempre in borsa con lei. Chanel Les Peiges Poudre, nella speranza che usandola spesso prima o poi inizi ad assomigliare alla sua testimonial, Gisele Bundchen: si sa, la speranza è sempre l’ultima a morire! Un classico Labello blu. Un gloss arancione, Chanel Lévres Scintillantes. Un Baume Embellisseur Lèvres rosso di Clarins. E un mascara Lancôme (in questo momento Hypnôse Drama)

Una mania beauty. In questo momento è il fitness tracker di Jawbone Up che mi ha regalato mia sorella. Traccia sonno, attività motoria, e con un piccolo aiuto, anche le calorie. Un vero e proprio motivatore da polso; gli stimoli giusti per una vita sana e attiva e quindi beauty! Da sempre, un’ottima protezione solare 365 giorni all’anno perché per una pelle chiara e delicata come la mia è un’abitudine irrinunciabile!

Un cibo che la fa sentire bene. Più o meno tutti i cibi, purché ben cucinati e non troppo conditi. Amo i sapori semplici ma ben definiti.

Nel suo frigo non manca mai. Il mio frigo di solito straborda, soffro della paura che manchi proprio quello di cui qualcuno in casa possa avere voglia. In ogni caso latte, frutta e conserve preparate da mia suocera non mancano proprio mai.

Gli indirizzi beauty preferiti della sua città. Per i miei capelli, nonostante l’infinita offerta di Milano, vado solo da Monica e Michela, allieve di Aldo Coppola, che gestiscono un salone By Coppola a Omegna (VB), mia città natale. Il loro shatush biondo “Miami” fa sì che quasi tutte le persone, anche le più esperte, rimangano colpite dal mio biondo naturale!! Per manicure e pedicure Violette in via Panfilo Castaldi, un ambiente davvero cozy e mani davvero esperte. La maggior parte dei miei acquisti beauty ormai la faccio sul web perché so esattamente cosa cerco e, così facendo, trovo spesso prezzi vantaggiosi. Per week-end a due rigeneranti consiglio il Fonteverde Resort a San Casciano dei Bagni (Siena), SPA, vasche termali, cibo e vino ottimi e un paesaggio unico al mondo.

Be first to comment

Rispondi