Beauty routine: Stefania Pesce

La beauty routine di Stefania Pesce, avvocato

 

“Ho sempre avuto il desiderio di aiutare le persone, risolvere questioni e conflitti, per questo mi sono laureata in legge e specializzata in diritto di famiglia e del lavoro: due settori fondamentali della vita di ciascuno di noi. Ho due studi legali, uno a Roma, la mia città, e uno a Vicenza, e sono sempre di corsa, come ogni donna, per riuscire a conciliare la mia vita professionale e il mio ruolo di moglie e mamma. Ecco la mia beauty routine.”

Un succo detox o una tisana che ama bere. Tisana al ribes.

Profumo preferito. Ho scoperto da poco le essenze e i profumi di Prada e mi sono innamorata delle fragranze (la prediletta è quella all’Iris) e delle proporzioni delle bottigliette, ideali per essere portate in borsa o durante i viaggi. Non posso non menzionare anche Chanel N. 5, che continuo ad usare fin da quando, giovanissima, l’ho “sottratto” dalla toelette di mia mamma e i profumi di Creed, che uso occasionalmente.

L’essenza per la casa preferita. Il profumo dei fiori freschi. Tanti vasi sparsi per la casa.

Un rito prima di coricarsi. Nessun rito in particolare, talvolta le pagine di un libro, o un bel pezzo di musica classica , e prima di andare a letto un fugace e ammirato sguardo alla luna e alle stelle.

Prodotti beauty feticcio nella sua beauty routine. I sali da bagno e crema corpo, Sanoflore che mi hanno conquistato per la provenienza totalmente vegetale degli ingredienti. Ogni mattina prima di affrontare le lunghe giornate lavorative, tra tribunale e lavoro in ufficio, non rinuncio ad applicare sul mio viso Sublimage di Chanel, che dona alla pelle un’elasticità e una luminosità che mi hanno totalmente conquistata!

Cosa fa per mantenersi in forma? Un po di corsa e nuoto ( sempre poco rispetto a quanto vorrei).

Come si rilassa? Mi rilassa il contatto con la natura: passeggiare nei boschi, lungo la spiaggia in estate, alzarmi all’alba quando sono in vacanza per ammirare i colori del cielo, viaggiare privilegiando posti esotici.

Quante volte si guarda allo specchio? Mi guardo allo specchio spesso e velocemente; un piccola occhiata per veder se tutto è ok! E diventa l’occasione per ritoccare le labbra.

Rossetto preferito. Il n.102 della linea Rouge di Chanel.

Bagno o doccia? Preferisco decisamente il bagno alla doccia.

Un cibo che la fa stare bene. Un buon piatto di pasta!

Un vizio che si concede. Un bicchiere di champagne rosè o di pregiato vino rosso.

Una mania beauty. I massaggi e il bagno turco.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai?  Non rinuncerei mai alla crema viso e crema mani.

Gli indirizzi beauty preferiti nella sua città: Rossano Ferretti per i capelli e l’Amorvero SPA presso l’Hotel Hassler a Roma : la vista panoramica su Trinità dei Monti è unica, la tranquillità del posto e l’accoglienza del personale anche.

 

Tags from the story
, , ,
More from Vanessa Caputo
Hervé Gambs Pink Evidence
La versione contemporanea del chypre? Un profumo sensuale e femminile, ma soprattutto...
Read More

Rispondi