Beauty routine: Valentina Fontana, Vicepresidente di Fontana Group

Alla scoperta della beauty routine di Valentina Fontana, Vicepresidente di Fontana Group. I prodotti che ama di più e perché….

Valentina Fontana è Vicepresidente e prima rappresentante della terza generazione della realtà famigliare Fontana Group, multinazionale con sede a Lecco, da oltre 60 anni leader nella produzione di carrozzerie per le auto più prestigiose al mondo, con 9 plant produttivi tra Italia, Turchia e Romania. Dopo essersi laureata con lode in Business Administration presso l’università Bocconi a Milano, Valentina lavora come ghost writer per il famoso Economista italiano Marco Vitale collaborando alla stesura del libro “Il mito Alfa”. In seguito si approccia prima al mondo immobiliare nella città di Miami (JLL) e poco dopo a quello della consulenza strategica (PwC e Bain&co, Milano). Dal 2006 porta avanti la sua avventura all’interno dell’attività di famiglia dove guida l’arduo cambiamento di un’azienda imprenditoriale in un’organizzazione internazionale strutturata e manageriale e, a fianco dell’ amministratore delegato, si occupa di pianificazione strategica e di programmi di sviluppo. Vulcano di idee e piena di entusiasmo, nel 2008 Valentina Fontana avvia il progetto di design altreforme, dove lamiere di alluminio si trasformano in ricercati arredi, dando forma alle più audaci idee progettuali. Sin dai suoi primi passi nel design, Valentina ne ha letteralmente conquistato il palcoscenico: nel 2009 altreforme viene selezionata da Design Miami, ed inoltre, ad Istanbul, si aggiudica il premio “Elle Decor International Design Award”. Nel 2010 introduce delle texture molto amate dalla clientela, brevettate esclusivamente per l’alluminio e alla fine del 2011 Valentina stringe una prestigiosa collaborazione con la moda: viene incaricata da Moschino di gestire lo start-up della sua prima collezione casa. Ogni anno altreforme presenta nuove collezioni, dal design iconico e innovativo nella prestigiosa cornice del Salone del Mobile di Milano. Valentina è stata nominata ambasciatrice “Mercedes Classe A”. Ha collaborato con le riviste Condé Nast Traveller e AD China, collabora come project leader con Domus Academy ed è mentore presso l’Università Bocconi per il dipartimento di Strategia Aziendale.

Un succo detox o una tisana che ama bere.  Bevo tantissimo té verde ed ogni tipo di tisana di un marchio che adoro da sempre, Damman Freres​.

Il suo profumo preferito. In ogni stagione uso un profumo diverso e quando viaggio nel mondo amo comprarne uno per ricordarmi di quel luogo. Al momento sto utilizzando Bouquet Ideale di Casamorati​, una fragranza vintage, ispirata all’Art Nouveau, come la maggior parte dei miei profumi. In alternativa mi piacciono gli esatti opposti, ovvero i profumi maschili di mio marito che utilizzo soprattutto nel tempo libero.

L’essenza per la casa preferita.  Rosso Nobile di Dr.Vranjes​

Un rito prima di coricarsi.  Spazzolarmi a fondo come se dovessi uscire​ per una festa importante​.

Cosa fa per mantenersi in forma? Mi prendo molto cura dei miei capelli e della pelle​ del mio viso, sullo sport sono un po’ pigra. Riesco a fare solo un po’ di yoga e quando riesco qualche trattamento di osteopatia. ​

Segue una dieta?  Pur essendo molto magra devo ammettere di non avere mai seguito una dieta nella mia vita (non odiatemi!) se non quando soffrivo di reflusso gastrico, cosa che mi costò davvero molta fatica…per questo provo davvero grande ammirazione per chi è costretto a seguire diete ferree per tenersi in forma!

Come si rilassa?  ​Facendo training autogeno con mio marito, ascoltando gli uccellini cantare nel giardino della mia famiglia oppure davanti a qualsiasi bel panorama in una giornata di sole​. Quando tutto questo non è fisicamente possibile mi consolo con lo shopping.

Rossetto preferito. Qualsiasi rossetto rosso mat, generalmente utilizzo il marchio MAC.​

Smalto preferito. Red Hot Rio di OPI​. Ogni volta li guardo tutti, cerco di convincermi a cambiare colore ma alla fine casco sempre lì!

I prodotti di makeup che usa. Fondotinta di ​Hourglass​, mascara di Lancôme e terra di Guerlain. Per il resto mi piace cambiare spesso e provare sempre nuovi prodotti.

Nella sua beauty routine qual è il prodotto al quale non rinuncerebbe mai e perché? Il copriocchiaie! Da quando sono mamma è un must have irrinunciabile​…

Un disastro beauty. Q​uelle palline gommose che si sciolgono in vasca da bagno: sono piene di olio impossibile poi da eliminare!!! Dopo averli provati una volta per il bagnetto di mia figlia mi sono detta “mai più!”, ora usiamo solo le bowl effervescenti di Lush, una vera e propria invasione di profumi e colori di cui non possiamo più fare a meno​.

I prodotti che usa per la cura del viso. Amo molto i prodotti della linea Comfort Zone, li trovo molto leggeri ma efficaci. Non sopporto le creme pesanti o quelle troppo leggere che non nutrono la pelle. Con loro ho trovato la giusta via di mezzo​ ad un prezzo corretto

I prodotti che usa per il corpo, citare marchi. Tutte le creme profumate di Victoria’s Secret mi fanno impazzire perché mi ricordano gli anni trascorsi tra Los Angeles e Miami, per studio prima e per lavoro dopo. ​Per me sono un modo per sentirmi sempre giovane e spensierata come allora

Una mania beauty. Avere sempre sopracciglia, mani e piedi perfettamente in ordine, li considero un importante biglietto da visita che non deve essere mai trascurato

Un cibo che la fa sentire bene. La liquirizia, penso di averne una forte dipendenza cronica!​

Nel suo frigo non manca mai..Confezioni di cetrioli sottaceto, potrei terminarne una intera in 5 minuti. Mia madre mi racconta che in gravidanza ne mangiava tantissimi, credo che mi sia rimasta la voglia da allora​

Segue un sito, un canale youtube un account instagram dedicato al beauty? Se sì quale. Purtroppo non ho tempo di seguire dei video, ma la mia fonte sicura di consigli è la mia amica del cuore Sofia che in materia è il mio Guru! Io contraccambio con consigli di moda e di stile che invece sono la mia passione. Ci dividiamo i compiti visto che entrambe siamo donne molto impegnate, lavorativamente e non!

Preferisce comprare in profumeria oppure online? Entrambe le cose. Quando ho tempo adoro follemente passare delle ore in profumeria, soprattutto dove ho libertà di muovermi senza pressioni, come ad esempio da Sephora. Purtroppo però vista la mia vita un po’ frenetica spesso mi devo necessariamente affidare agli acquisti online, cosa che comunque non mi dispiace. Ha sempre un grande fascino tornare a casa dall’ufficio stanca la sera e trovare un bel pacchettino che ti aspetta sulla scrivania della stanza!

C’è qualcosa che secondo lei manca alle profumerie italiane?  Che cosa le piacerebbe trovare?
Credo che manchi un pò un aiuto nella scelta dei prodotti per “categoria di necessità”. Senza dover chiedere alle commesse, che spesso sappiamo essere influenzate da budget affidati dalle aziende di cosmesi, sarebbe utile poter ricercare un prodotto in base alle proprie esigenze personali. Spesso mi ritrovo a dover scegliere una crema, ad esempio, e non sapere da che parte girarmi. Io che le amo leggere ma nutrienti vorrei la possibilità di sfogliare una sorta di catalogo virtuale che mi guidi nella selezione fino a portarmi a sole due/tre scelte finali da provare. Altrimenti sarebbe troppo complicato mettersi a testare tutte le creme disponibili. La stessa cosa sarebbe utilissima per i profumi, qui ancora più affascinante perché nella scelta di un profumo si potrebbe anche indagare sul carattere della persona e le emozioni che vorrebbe vivere indossando la fragranza. Sarebbe bellissimo sviluppare questa idea con un famoso naso!​

Qual è l’argomento che l’appassiona di più in tema beauty & wellness? I profumi hanno in sé una magia che nessun altro prodotto può dare. ​Puoi sentirti stanca o triste, ma il profumo giusto può cambiarti la giornata proprio come una bella canzone in onda per caso alla radio.

.