La beauty routine di Anna Correale, trend research

Alla scoperta dei prodotti beauty feticcio che Anna Correale consiglia di provare…  

 

“Mi chiamo Anna Correale, nasco come designer di moda, lavoro da quasi vent’anni di cui gli ultimi 8 nella maison Valentino, dove mi occupo della ricerca vintage, supporto la direzione creativa e faccio un lavoro stupendo e stimolante, perché mi permette di sognare e far sognare scovando nella storicità degli abiti la loro bellezza senza tempo. Viaggio moltissimo e amo scoprire cose nuove; abiti, oggetti, ceramiche, vasi. Così come creme e prodotti di bellezza. Frequento le SPA di mezzo mondo (dopo le mie trasferte mi regalo sempre un paio d’ore in una bella SPA per un massaggio relax con oli, o un trattamento di aromaterapia).  Sono cresciuta con l’attenzione per il corpo e la pelle da sempre, avendo avuto una mamma bravissima, un’esperta che lavora da 40 anni nel settore estetico.  Ha uno studio d’estetica alle pendici del Vesuvio, Torre Del Greco, nello specifico. E’ stata mia mamma che da piccola mi ha iniziato alla cura del corpo e alla pulizia della pelle. Mi ha sempre fatto usare prodotti di estrema qualità e selezionatissimi badando più alla qualità degli ingredienti che alla forma del vasetto o la pubblicità. Ho scoperto che certi prodotti esclusivi li trovi solo in canali più specifici come SPA e centri d estetica più che in profumeria.  Questa è la mia beauty routine.”
 

Profumo preferito. Fracas di Piguet mi piace perché ha una notevole persistenza, lo alterno a Lime & Basil di Jo Malone.

Ho una pelle mista senza particolari problemi.

I miei prodotti di skincare... crema giorno, notte contorno occhi di Ayer, li uso da tempo perché li trovo di grande qualità. il top della gamma e ‘ pero il foglio di collagene in maschera che puoi fare solo in centro d estetica (è il migliore trattamento anti rughe naturale se non si vuole ricorrere alle punturine. La sera applico prima della crema il siero Luminesce della Jeunesse  che ha un effetto super idratante e ringiovanente. Il siero alla vitamina C di Aesop e l’acido ialuronico di Barbara Sturm.

Il prodotto a cui non potrei mai rinunciare. L’olio di baobab della Megaride. E’ un prodotto jolly. Ha una bellissima consistenza, ed è super idratante. Lo uso come idratante per viso e corpo, ma va bene anche come base per il trucco.

I prodotti di makeup indispensabili.  Per quello che riguarda i prodotti in polvere uso da sempre Hourglass, i  migliori a  mio avviso. Li uso come base illuminante e hanno una bella resa poi il correttore di By Terry, rossetti e gloss di Chanel, nelle nuance rosse, in particolare, e la matita labbra rossa di Sisley.

Per il corpo uso…Una crema idratante a base di karité di Clarins. Mentre per i capelli Ho i capelli ricci e quando non faccio la piega il giorno prima di lavarli faccio un impacco con un prodotto di Leonor Greyl a base di olio di Palma e uso poi shampoo e balsamo di Awapuhi

Brands o prodotti beauty che ho scoperto ultimamente. Hermetica, un brand di fragranze molto interessante.

Un brand che sono curiosa di provare….Augustinus Bader.

Una mania beauty. Il rossetto che indosso sempre, anche se sto in casa, e poi manicure ogni settimana.

Se fossi costretta ad usare solo un unico prodotto, per un anno, sceglierei….L’olio di baobab, una garanzia.

Integratori sì o no. Assumo fermenti lattici Megaride, Vitamina C pura e collagene in pasticche.

Per l’acquisto di un prodotto beauty mi lascio influenzare, in parte, dagli articoli sui giornali o consigli di amiche e conoscenti che sono fissate come me e di cui mi fido.

Tra profumeria e online compro sia in profumeria che on line. In profumeria vorrei trovare…Persone competenti che ti consigliano il prodotto giusto

Be first to comment

Rispondi