La beauty routine di Chiara Dal Ben, Head Of Influencer Network

Cura molto i capelli, ha una passione per la K-Beauty e i profumi alla vaniglia e si rilassa camminando. Alla scoperta della beauty routine di Chiara Dal Ben, Head Of Influencer Network

Chiara Dal Ben lavora come Head Of Influencer Network in Venicemesh, agenzia di comunicazione digitale focalizzata sull’influencer marketing. Dopo un Master in Fashion Marketing al Polimoda di Firenze ha iniziato a lavorare nella comunicazione digitale di aziende moda fino ad arrivare all’agenzia Attila&Co. dove è stata Head of Digital per tanti anni. Blogger dal 2001, ha scritto per numerosi siti occupandosi di moda e di strategie digitali delle aziende del segmento luxury ed è docente di Digital PR&Influencer Marketing per scuole di formazione (tra cui Business School Il sole 24 ore e Pambianco Academy). Nel tempo libero potete trovarla in un ristorante rustico in collina o a una degustazione di vini, a una sfilata o a un evento beauty. Incline a testare ristoranti e a prendere il primo aereo per scoprire nuovi posti.

Un succo detox o una tisana che amo bere. Sono un’amante dei frullati e delle centrifughe. La mattina scelgo tra la frutta che ho a disposizione e inizio la giornata con una spremuta o un frullato a cui aggiungo zenzero o cannella. Come tisana mi piace Detox n1 di Real Tea

Il profumo per me é….Un’essenza che racconta qualcosa di me e che mi fa ricordare. Mi é capitato tantissime volte di sentirmi dire ‘quel profumo è proprio il tuo’. Ed è questo l’obiettivo.

Profumo preferito. Ho un debole per la vaniglia. Amo Vanille di Molinard e Ambre et Vanille di Es Coudray. Tra i miei profumi preferiti ci sono anche Black Opium di YSL, La Vie Est Belle di Lancôme e Kissing By Kilian.

Il prodotto senza cui non potrei vivere…Per quanto riguarda lo skincare, non potrei fare a meno del siero. Sono molto appassionata e mi piace sperimentarli, il fatto che si assorbano rapidamente è un plus non indifferente dato che sono sempre di corsa! Mi trovo molto bene con Institut Esthederm di cui uso il siero Concentrè Cellulaire. Per la notte uso da molti anni Advanced Night Repair di Estèe Lauder.

Per quanto riguarda il make up sicuramente non potrei fare a meno del mascara. Da sempre il mio preferito è Faux Cils di YSL ma nel tempo ho trovato altri prodotti che fanno l’effetto che voglio, ad esempio High Impact Lash Elevating di Clinique e Monsieur Big di Lancôme. In Giappone ho comprato Isehan Kiss Me Heroine Make Long and Curl and Super Waterproof Mascara ed é davvero super!

I prodotti di skincare che sto usando. Come tonico ora sto usando Retinol Tonic di Pixi. Come lozione esfoliante sono da sempre fan di Clarifying lotion di Clinique. Come make up remover uso l’acqua micellare ma non ne ho una preferita, ne provo sempre di diverse. Passando al siero, come dicevo sopra, uso Concentrè Cellulaire e per la notte Advanced Night Repair di Estée Lauder. Mi sono trovata benissimo anche con il booster rimpolpante Mineral 89 di Vichy e con Intral, il siero anti rossore di Darphin. Per quanto riguarda la crema amo le texture gel che si assorbono subito, è una condizione necessaria affinché una crema possa entrare tra le mie top five! Al momento uso Clinique iD (la mia combinazione è Dramatically Different hydrating jelly + booster verde per pelli sensibili) in texture acqua-gel, e Moisture Surge 72 ore sempre di Clinique. Di Origins mi sono innamorata della texture e del profumo agrumato di Ginzing Energy-boosting Gel Moisturizer. Di Erborian cito il favoloso Bamboo Glow, sempre in texture gel che ho usato l’estate scorsa! Concludo con Resultime di cui uso il siero-gel al collagene. D’estate utilizzo molto lo spray Eau de Beautè di Caudalie e l’Eau Cellulaire di Institut Esthederm per rinfrescare il viso. Passando alle maschere ce ne sono parecchie che mi piacciono: mi trovo molto bene con shake&shot in due step di Dr. Jart. Amo il profumo e la consistenza gel di Vetiver Aromatic Care Stress Relief Detox Oil di Darphin. Come esfoliante uso Youthmud Tinglexfoliate treatment di Glamglow. In Giappone ho ceduto alla tentazione della maschera di Lululun allo Yuzu.

I prodotti che uso per i capelli. Curo moltissimo i capelli e sono appassionata di oli. Il miglior idratante che ho provato fino ad oggi è l’Olio Supremo all’Argan di Elgon. Come maschera mi trovo molto bene con Davines di cui mi utilizzo Purity Circle (anti-inquinamento) e Quick fix circle (multitasking). Non posso non citare uno dei miei brand preferiti di haircare, Bumble&Bumble, di cui uso vari prodotti: la maschera Overnight Damage Repair, in caso di necessità trovo molto valido l’invisible Nourishing Dry Shampoo e d’estate mi piace l’effetto di Surf Infusion.

I prodotti che uso per il corpo. Mi piace la fragranza della crema Danza dei Fiori di Erbolario. Di Biotherm uso Body Refirm stretch oil ad azione rassodante. Di Primark amo l’acqua per il corpo al cocco. Non ho però una crema corpo preferita, non ne ho ancora trovato una dalla texture leggera e che si assorba rapidamente. Consigli?

Una mania beauty. La detersione la sera: non potrei andare a letto senza aver eseguito il mio rituale dall’acqua micellare alla crema!

Tra profumeria e online…Profumeria, nel settore beauty preferisco l’esperienza sensoriale in-store.

Cosa vorrei trovare in profumeria. Mi piacciono le profumerie che fanno ricerca (da Douglas ci sono molto brand che non conosco e che voglio sperimentare, idem da Sephora dove ho un debole peril corner coreano!) e che offrono anche altri servizi come la beauty lounge di Limoni. A Milano siamo fortunati e le opzioni sono molte!

Un prodotto beauty che ho scoperto ultimamente e che consiglio. Sono fissata con la k-beauty e quando sono andata in Giappone avrei comprato di tutto (segnalo il Magic concealer di Calypso). Da Sephora apprezzo molto il corner con le news coreane dove ho scoperto dei brand come Erborian con cui mi sono trovata davvero bene.

Un rito prima di coricarmi. Una tisana, la crema corpo e un ultimo sguardo a Instagram.

Per mantenermi in forma…Di base seguo un’alimentazione sana (anche se sono un’ottima forchetta e non mi tiro mai indietro di fronte a una carbonara!), cammino molto, faccio esercizi a casa e ogni tanto vado in palestra.

Mi rilasso mettendo le cuffie e camminando. Se posso andare a piedi lo faccio, a qualunque ora. Dopo cena, anche se sono a 45 minuti da casa, attraverso Milano camminando. Quando riesco vado in spa (Palazzo Parigi è la mia preferita a Milano).

Be first to comment

Rispondi