La beauty routine di Gioia Giustino, fashion editor, fotografa e art director

Alla scoperta della beauty routine di Gioia Giustino, fashion editor, fotografa e art director. I prodotti che ama e di cui non può più fare a meno….

“Mi chiamo Gioia Giustino vivo a Roma e lavoro nella moda come fashion editor, fotografa di still life e art director, e sono Editor in Chief di Balancæ. Questa é la mia beauty routine”.

 

Un succo detox che amo bere. Al mattino prima di colazione bevo sempre una dose di acqua e limone. Adoro le spremute d’arancia e le centrifughe (sempre al mattino oppure al pomeriggio). La sera, invece, prediligo le tisane (sia d’inverno che d’estate).

Il profumo per me é….Una sorta di essenza caratteriale che ci rappresenta. Una luce che ci portiamo dietro e che gli altri vedono anche quando lasciamo una stanza.

Il mio profumo preferito. Pomegranate Noir di Jo Malone, Noir Exquis di L’Artisan Parfumeur, 001 di Loewe.

La mia casa profuma di…..Il diffusore per la casa sempre Pomegranate Noir di Jo Malone, candele di L’Artisan Parfumeur, Lumira e Diptyque.

Mi mantengo in forma cercando di mantenere un’alimentazione varia e sana. Amo il cibo e le situazioni che lo rappresentano quindi ricerco il genuino senza rinunciare ai piaceri della tavola. Come attività fisiche pratico nel tempo libero jogging e il salto della corda.

Mi rilasso…Scrivere e leggere hanno forte beneficio su di me.

Il mio rossetto e smalto….I rossetti MAC per la lunga tenuta (rosso per eccellenza Ruby Woo, ma anche verso il bordeaux D for danger o più dark come Sin), per lo smalto OPI per la medesima ragione (bordeaux e nero).

I miei prodotti di makeup. Correttore in stick di Shiseido, il fondotinta effetto mat di Clarins, cipria illuminante Dior, ombretto nude e matita occhi rigorosamente nera Chanel, mascara volume Rougj.

Non potrei vivere senza….Il tonico di Clinique.

I miei prodotti di skincare preferiti. Attualmente utilizzo i prodotti Verso Skincare e mi ci trovo benissimo! Nella mia beauty routine si trova l’acqua micellare Verso, insieme al detergente viso, a seguire utilizzo il tonico Clinique e poi il siero idratante sempre Verso, d’inverno se la pelle lo richiede l’olio per il viso Sākhi e per concludere crema contorno occhi Scrinium Vital e balsamo labbra naturale al miele. Al mattino prima del make-up non rinuncio al gel idratante La Mer e al “Meteorites” light diffusing perfecting primer di Guerlain.

La mia pelle é mista.

Per i miei capelli amo lo shampoo e le rispettive profumazioni Tigi, balsamo e maschere variano  ma prediligo quelle nutrienti all’olio di Argan. A seguire per l’asciugatura l’olio di Awapuhi.

Per il corpo amo utilizzare un olio sotto la doccia (saltuariamente) dopo che ho effettuato lo scrub per il corpo di Nougat (quest’ultimo una volta a settimana). Mentre costantemente dopo la doccia idrato la pelle con una crema profumata, insieme ad un olio secco solo per le zone che vanno mantenute più elasticizzate.

Una mania beauty. Non riuscire ad andare a letto senza struccarmi e quindi senza rinunciare al trattamento già citato (anche se notte tarda).

Tra acquistare in profumeria e online preferisco la profumeria, amo sentire le profumazioni laddove possibile e testare un minimo il prodotto.

In profumeria vorrei trovare….Sembrerà assurdo ma non riesco a trovare facilmente dei beauty da viaggio (quindi abbastanza grandi) ben organizzati e credo che sia un prodotto utile e al momento assente nelle profumerie.

L’argomento che mi affascina di più in tema beauty e wellness é inevitabilmente…I rimedi di tipo naturale, li trovo creativi e risolutivi.

Ultimamente ho scoperto e consiglio….L:A Bruket specializzati in prodotti biologici per le SPA.