Rossetto rosso: per donne strong

Dall’ultra novantenne Iris Apfel, alla regina del burlesque Dita Von Teese. Le donne, contemporanee, che hanno del rossetto rosso il loro segno distintivo

Il rossetto rosso: un classico senza tempo. Sta bene a tutte, basta trovare la sfumatura giusta, ed è adatto a tutte le età, in più è l’unico colore che trasforma ogni donna in una star. C’è chi lo usa sporadicamente, preferibilmente la sera, chi vorrebbe ma non ha mai osato, e chi lo indossa sempre. Donne dalla forte personalità, e dallo stile innato, che del rossetto rosso hanno fatto, in materia beauty, il loro segno di riconoscimento. Diana Vreeland, fashion guru e indimenticabile Direttore di Harper’s Bazaar America e Vogue America. Grace Coddington Direttore Creativo di Vogue America. Le eccentriche Isabella Blow, giornalista di moda inglese, scopritrice di talenti e musa dei più grandi stilisti  e Anna Piaggi giornalista di moda di Vogue Italia, scrittrice e amica dei più importanti designer (Karl Lagerfeld le ha dedicato un libro, tuttora in circolazione, “Anna Chronique”). La regina del burlesque Dita Von Teese. L’ultra novantenne Iris Apfel,  ex interior designer. Le pop star Sade e Gwen Stefani. Tutte donne unite dalla passione per il rossetto rosso, per alcune è  un feticcio: Gwen Stefani non se ne è separata neanche in sala parto…