12 profumi al tè da provare

Una nota fresca dalle mille sfaccettature perfetta per le giornate di fine estate. Alla scoperta dei migliori profumi al tè

Da secoli il tè è una delle bevande più apprezzate in tutto il mondo, che accompagna milioni di persone durante le varie ore del giorno; dal risveglio fino alla sera, complici le diverse varietà. C’è chi lo preferisce caldo, chi freddo, chi lo beve senza zucchero, chi lo accompagna con il limone o con il latte. Il tè è anche una nota molto apprezzata in profumeria dove ha esordito in tempi moderni grazie a Jean-Claude Ellena e Bulgari, la maison di alta gioielleria. Correva il 1992 quando Bulgari contattò Ellena per la realizzazione di profumo da omaggiare alle sue clienti nelle boutique. Ellena decise di presentare a Bulgari la formula di un profumo che aveva elaborato e che altri clienti avevano considerato un pò troppo innovativo, una fragranza che evocava l’aroma del tè verde, e che fu accolta con un tale successo dalle clienti di Bulkgari da convincere la maison a commercializzare l’Eau Parfumée au Thé Vert

Prima di lavorare sulla formula Ellena aveva trascorso ore nella boutique di Mariage Frères, luogo cult per i cultori del tè a Parigi, annusando le diverse varietà di tè allo scopo di riprodurre il profumo delle foglie di Camellia Sinensis che contiene centinaia di molecole di aroma. Ellena ha costruito la composizione di l’Eau Bulgari Parfumée au Thé Vert sull’accordo di viola e gelsomino, che costituiscono il cuore della fragranza, il primo da un tocco vellutato e l’altro luminoso, ad essi aggiunse bergamotto, cardamomo, note boisé e fiori d’arancio. Il risultato fu un profumo rinfrescante e arioso, unisex, che è stato l’apripista nel mondo della profumeria alle fragranze con note di té.

L’Ile au Thé  Limited Edition,  Annick Goutal  Note olfattive: agrumi, mandarino, osmanto, the, muschio bianco

Earl Grey & Cucumber, Jo Malone. Note olfattive: ispirato al tè earl grey contiene note di gelsomino, bergamotto, mela rossa, note acquatiche; angelica, cetriolo, muschio, cedro della Virginia, cera d’api e vaniglia

Imperial Tea, By Kilian. Note olfattive: gelsomino sambac, bergamotto, guaiac, maté, violetta.

Russian Tea, Masque Milano. Note olfattive: menta, pepe nero, lampone, tè nero, magnolia, fiore eterno, accordo di pelle, incenso, betulla, cistus-labdanum.

Thé pour un été, L’Artisan Parfumeur. Note olfattive: limone, bergamotto, menta piperita, assoluta di Gelsomino, osmantus, assoluta di thé verde (maté), cedro, muschio.

 

Philtre Ceylan Cologne Absolue, Atelier Cologne. Note olfattive: bergamotto, Spearmint, cardamomo, tè nero, tè verde, iris, cumino, papiro, gaiac.

Tea Tonique, Miller Harris.  Note olfattive:  bergamotto di Calabria, limone, petit grain, tè fumé, fiore di pesco, noce moscata, assoluta di mate, betulla e muschio.

Eau de Memo, Memo Paris. Note olfattive:  bergamotto, limone, tè verde, zafferano, assoluta di gelsomino, iris, muschio bianco, muschi, accordo di pelle.

Tea Escape, Replica Maison Martin Margiela. Note olfattive: agrumi, bergamotto, tè verde, gelsomino Sambac, riso.

Asian Green Tea, Creed. Note olfattive:  thè verde, mandarino, limone, ribes, rosa ed eliotropo.

Thays, Fueguia 1833. Note olfattive: tè, osmanto e fiore del mate.

C’è chi poi al tè ha dedicato una intera collezione come Jo Malone e la Rare Tea Collections, che comprende Darjeeling Tea, Oolong Tea, Golden Needle Tea, Midnight Black Tea, Jade Leaf Tea, Silver Needle Tea, ognuno dei quali esplora una diversa sfaccettatura olfattiva del té.