Bibliothèque di Byredo: il profumo per i bibliofili

Amate l’odore delle biblioteche e dei libri antichi? Bibliothèque di Byredo é il profumo che fa per voi

Chi ama Byredo apprezza non solo l’universo olfattivo ma anche l’estetica minimal chic del concept che lo ha consacrato tra i cult nel mondo della profumeria. Chi ama Byredo si é sempre chiesto perché Bibliothèque, la candela che riproduce l’odore di una biblioteca, best seller del brand, fosse disponibile solo come fragranza per ambiente e non come profumo per la persona. Sono stati in tanti a chiederlo e lo scorso anno Ben Gorham, il creatore di Byredo, é venuto incontro ai desideri  dei fans del brand con un’edizione limitata del profumo, subito sold out. Quale sorpresa scoprire quindi che Bibliothèque Eau De Parfum ritorna in profumeria (in Italia nei Bar à Parfums di Olfattorio e in selezionati punti vendita) perché é entrato a far parte, a furor di popolo, della collezione del brand.

L’Eau de Parfum  Bibliothèque di Byredo é una di quelle fragranze che una volta provate creano addiction, perché riproduce l’odore che si respira in una biblioteca antica, quelle per intenderci ricoperte di boiseries in legno, in cui fanno bella vista volumi rari e pregiati ricoperti di pelle che, una volta sfogliati, rivelano quel profumo dolce e vanigliato che tanto affascina. Un luogo silenzioso e senza tempo dove riprendersi dal ritmo stressante della vita nutrendo l’anima.

Bibliothèque di Byredo si apre con un bouquet di peonie e violette che profuma l’aria di una nota cipriata, mentre note di pesca, prugna e vaniglia riproducono il sentore della carta, il patchouli, nota presente in quasi tutte le fragranze Byredo, chiude infine la creazione. Per l’occasione il brand ha lanciato anche un profumo per capelli e la crema per le mani in edizione limitata.