Changing Constance Penhaligon’s

Una famiglia di aristocratici inglese, i loro amici e conoscenti e una serie di profumi che interpretano, in note olfattive, il carattere di ogni personaggio. Alla scoperta di Changing Constance new entry della collezione cult “Portraits” di Penhaligon’s

Ogni profumo nasconde un’ispirazione, una storia, ma mai nessuno si era ispirato ai membri di una famiglia aristocratica britannica. Lo ha fatto Penhaligon’s  con la collezione “Portraits”, tributo allo spirito inglese, tra eccentricità, humour e provocazione. La collezione Portraits di Penhaligon’s ruota intorno alla famiglia di Lord George e i suoi conoscenti, e ogni profumo, che porta il nome di un personaggio, é caratterizzato da un ritratto olfattivo.

Anche le bottiglie si discostano dai canoni di Penhaligon’s, e rappresentano l’amore della nobiltà per la caccia, ma  anche un allegoria alla personalità che si cela dietro ogni creazione. Il packaging esterno é stato creato dall’artista islandese, molto in voga nel mondo della moda, design e arte,  Kristjana Williams, che ha intrecciato frammenti di incisioni vittoriane con illustrazioni contemporanee. Le prime fragranze ad essere lanciate sono state Lord George, sua moglie Lady Blanche, il Duca, loro cognato, e la loro figlia la Duchessa Rose, a cui sono seguiti nel corso delle stagioni altri personaggi.

Tra gli ultimi Changing Constance, sorella di Lady Blanche, donna moderna ed emancipata, che agli abiti femminili preferisce la comodità dei pantaloni. Una fragranza orientale speziata che si apre con un esplosivo di cardamomo e peperoncino ha un cuore goloso di caramello e burro salato e un fondo avvolgente di vaniglia, tabacco e cashmeran.

Changing Constance come tutti i profumi della linea Portraits é in vendita nei Bar à Parfum di Olfattorio e nelle profumerie concessionarie.