EIGHT & BOB: ritorno alle origini

Ancora una volta il nome dei Kennedy si lega a quello di Eight & Bob, il brand di fragranze che vide John Fitzgerald Kennedy suo primo estimatore e cliente, e questa volta per una causa umanitaria…

E’ un brand amato dagli appassionati di fragranze, non solo per la qualità delle creazioni, ma anche per via della sua storia, da cui si potrebbe ricavare la sceneggiatura di un film. Eight&Bob nasce per gioco dall’amore per le fragranze di Albert Fouquet, figlio di un aristocratico parigino, che si dilettava a creare profumi ad uso personale, aiutato dal maggiordomo. Durante le sue vacanze estive nel 1937, sulla Costa Azzurra, conobbe John Fitzgerald Kennedy, allora giovane studente, il quale rimase colpito dal profumo che indossava Albert. La mattina dopo Albert gli lasciò in albergo un campione accompagnato da un biglietto che diceva: “In questo flacone troverai la dose di glamour francese che manca alla tua simpatia americana”. Al ritorno dalla sua vacanza, Albert ricevette una lettera da John dagli Stati Uniti che lo ringraziava e gli chiedeva altri campioni di profumo per lui e uno per suo fratello Bob. Albert Fouquet spedì i dunque campioni e etichettò bottiglie e scatole con il nome “EIGHT & BOB”. Fu molto stupito di ricevere mesi dopo richieste da diversi registi, produttori e attori di Hollywood come Cary Grant e James Stewart. Tutti chiedevano di poter ricevere la colonia “EIGHT & BOB” che avevano sentito grazie al padre di John, il quale aveva rapporti con il gotha di Hollywood, per via del passato imprenditoriale nell’industria del cinema.

La fragranza avrebbe potuto diventare un best seller, e Albert avrebbe potuto intraprendere una carriera radiosa nel mondo dei profumi, se non fosse che perse la vita tragicamente in un incidente stradale nel 1939. Philippe, il maggiordomo, rimase l’unico che potesse rispondere alle richieste ricevute, e continuò questa attività solo per pochi mesi poi, con lo scoppio della II Guerra Mondiale, dovette abbandonare il suo lavoro presso la famiglia Fouquet. Nelle ultime spedizioni  effettuate, Philippe nascose i flaconi all’interno di libri che ritagliò accuratamente a mano, per evitare che i nazisti intercettassero i profumi. Decenni più tardi, gli eredi del maggiordomo scoprirono la formula originale di “EIGHT & BOB”  e lanciarono così il brand che porta il nome della fragranza,  una colonia molto apprezzata dagli uomini più eleganti del mondo, a cui si sono aggiunte altre fragranze nel corso del tempo.

A distanza di decenni il destino del brand torna ad intrecciarsi con quello con la famiglia Kennedy. Per celebrare il 50 ° anniversario della morte di Robert F. Kennedy, Eight & Bob ha collaborato con la Robert F. Kennedy Foundation, “un’organizzazione prestigiosa e riconosciuta a livello internazionale gestita da Kerry Kennedy, figlia di RFK, attivista e avvocato dei diritti umani, che si batte per assicurare un cambiamento positivo duraturo nei governi e nelle società”, donando una percentuale dei ricavi della vendita della fragranza in edizione speciale alla fondazione, “in omaggio al sogno di RFK di un mondo più giusto e pacifico”. Eight&Bob Robert F. Kennedy Special Edition, è presentata all’interno di elegante e sofisticata scatola bianca e sul retro sono indicate ulteriori informazioni su questa collaborazione speciale tra Eight&Bob e la Robert F. Kennedy Right’s Foundation. Un profumo caratterizzato da un apertura speziata e frizzante con note di limone, pepe rosa e cardamono, fresco e aromatico, un cuore resinoso e talcato di foglia di viola, labdano e legni e un fondo avvolgente di legno di sandalo, vetiver e ambra. Una fragranza di un eleganza impeccabile che evoca la pelle abbronzata e una camicia bianca indossata con accessori minimal.