Gold Immortals di Ex Nihilo: la mia recensione

Amo i profumi, il loro potere evocativo, la loro magia, ma sono pochi i brand di fragranze di cui amo quasi tutte le creazioni, ed Ex Nihilo è sicuramente uno di questi.

E’ un brand relativamente giovane, è stato lanciato nel 2013, ma che già sin dal suo esordio si è guadagnato velocemente un posto al sole nell’affollato panorama della profumeria artistica.

Cos’è che rende i profumi di Ex Nihilo speciali al mio olfatto? Sono piacioni ma complessi, contemporanei. e di grande personalità. Non ultimo hanno una persistenza notevole, che in una fragranza fa sempre piacere.

La cosa che mi supisce però è la venerazione, per questo brand, da parte di mio figlio di 10 anni. Sono passati due anni da quando lo portai con me ad una presentazione, quella per il lancio di Atlas Fever, e lui non solo volle provare il profumo sui polsi ma decise di tenerlo per sè, con mio grande dispiacere. Ogni volta che voglio indossarlo devo chiedere il permesso. L’ho fatto una volta, mentre lui non era in casa, ma l’ha scoperto perchè ha un olfatto molto sviluppato. E’ il suo profumo preferito e lo usa nelle occasioni speciali, e ogni volta che esce una nuova fragranza di Ex Nihilo vuole sentirla e provarla, cosa che non succede con gli altri marchi.

Annedoti a parte devo dire che anche con il loro ultimo lancio, Gold Immortals, Ex Nihilo ha fatto centro. Di solito non amo le fragranze definite floreali orientali come Gold Immortals, perché? Perchè troppo narcotiche e barocche, tanto meno sono un’appassionata di note fruttate, e qui la pera si sente, e tanto. Eppure!

Eppure mi piace, partendo dall’apertura fresca e spumeggiante di bergamotto e pera. La combo l’lysylang e peonia rivela un cuore sensuale ma non narcotico. Fava tonka, ambra e muschio conferiscono, insieme alla pera, una dolcezza amabile e non stucchevole alla scia. Sulla mia pelle avverto anche una nota speziata di zafferano, non dichiarata, per cui potrebbe anche essere solo la mia immaginazione olfattiva…. 

Gold Immortals imane incollato sulla pelle per ore e con il tempo si scalda e diventa morbido, luminoso, ipnotico. Una bella fragranza come tutte quelle di Ex Nihilo, anche questa, inutile dirlo, piace molto anche a mio figlio, non come Atalas Fever però… 

Il profumo è in vendita negli shop di Campomarzio70 che è anche il loro distributore in Italia

More from Vanessa Caputo
Experimental Perfume Club: il kit di layering
Un kit di tre fragranze, da indossare singolarmente, o da sovrapporre, per dare...
Read More

Rispondi