Iso E Super. Che sarà mai?

Alla scoperta dell’Iso E Super, la molecola che non tutti sentono e che in un profumo replica l’odore del legno, ma con sfumature polverose che ricordano quelle dell’iris

Pic: Courtesy bloomperfume.co.uk

Iso E Super? Sembra il nome di un combustibile invece é una molecola molto usata nella profumeria che é salita alla ribalta dopo che il profumiere svedese Geza Schoen ha creato una fragranza per il suo brand, Escentric Molecules, composta interamente da Iso E Super. Creata e brevettata da International Flavours & Fragrances (IFF), Iso E Super replica l’odore del legno con la densità dei naturali come il sandalo o il cedro. Descritto da IFF come asciutto, legnoso, floreale, ambrato, Iso E Super ha una meravigliosa nota di iris e funziona per dare un tocco floreale a fragranze maschili. Funziona anche come estensore per i legni. In coppia con le note ambrate da una luminosità trasparente alle fragranze orientali. Molti profumi femminili usano come base Iso E Super, come Lancome Tresor.

Questa molecola si mescola con la chimica del corpo e rilascia un profumo che non è rilevabile per il naso ma viene sentito dagli altri. Imita il rilascio dei feromoni e viene propagandato per essere irresistibile per il sesso opposto.

Un’altra caratteristica di questo super ingrediente è la sua tenacia, anche se Iso E Super è più un di supporto in una fragranza che protagonista. Infatti l’Iso E Super funziona per migliorare gli ingredienti intorno ad esso. Molte delle odierne fragranze boisé maschili usano questa molecola che é molto amata per via della sua morbidezza confortante per chi lo usa, mentre i profumieri lo adorano perché da alla creazione sfumature di incenso, legno di cedro, legno di pino fresco, iris polveroso e muschio.

Iso E Super è infatti un ingrediente “super” molto versatile. Si sposa bene con le note floreali e fruttate, agrumate, oppure con i legni e i muschi e le note ambrate e vanigliate.  Tra i primi profumi ad utilizzzare la molecola Fahrenheit di Christian Dior, che contine il 25% circa di ISO E Super e Féminité du Bois di Serge Lutens, oltre il 20%, quest’ultimo all’epoca fu innovativo perché primo boisé femminile con accenti orientali. Terre di Hermès ne contiene il 55%, Pearls Lalique l’80%, ma il record spettaa a molecola 01 di Escentric Molecules che rimane il detentore del record indiscusso con un contenuto del 100% di Iso E Super nel composto diluito nell’alcool di profumo.

Tra i profumi femminili con alta concentrazione di Iso E Super: Féminité du Bois di Serge Lutense, Tresor di Lancome, Pearls de Lalique, Lady Vengence di Juliette Has A Gun, Dolce & Gabbana Light Blue Eaue de Toilette. Tra i maschili: Terre d’Hermès, Déclaration di Cartier, Fahrenheit di Christian Dior . Tra gli unisex: Escentric Molecules 01, Le Labo’s Rose 31,  Hermessence Poivre Samarcande, Eau Duelle di Diptyque, Commes de Garcons Incense Kyoto.