Moncler: la mia recensione dei profumi del brand

Non c’è dubbio che Remo Ruffini, patron di Moncler è abituato a stupire il pubblico con “effetti speciali”. Imprenditore illuminato ha trasformato negli anni un marchio caduto nel dimenticatoio, come Moncler, in un brand iconico. Non poteva quindi sorprendere quindi che una volta sceso in campo nel mondo, affollatissimo, delle fragranze l’avrebbe fatto con audacia. Il debutto è stato lo scorso anno con una limited edition di due fragranze. Un maschile e un femminile il cui pack riporta uno schermo a LED su cui è possibile scrivere una nota personalizzata formata da lettere luminose rosse che scorrono lungo il frontale specchiato; la scritta si attiva tramite un pulsante a contrasto.

Partiamo dai packaging, chi mi segue sa che sono una grande appassionata di pack. I profumi sono racchiusi in un flacone che ricorda una borraccia, con una finitura scanalata che riappare anche sul tappo come richiamo alla montagna e alla trapuntatura iconica delle giacche del brand. I profumi come dicevamo sono due.

Moncler Pour Homme ti trasporta in una foresta alpina. Una passeggiata rilassante tra il profumo del legno e del verde degli alberi in quota, aria frizzantina compresa. Entrambe le fragranze contengono un accordo creato in esclusiva per Moncler da Givaudan che si chiama “Mountain Woods”, con cui i profumeri hanno ricreato “la sensazione legnosa e all’aperto, ma anche un calore confortevole e cremoso”. Nella fragranza maschile è presente anche un accordo verde alpino con tocchi aromatici di resina di pino, salvia e cipresso, e poi un blend di legni e il vetiver.

Moncler Pour Femme è una fragranza soffice e cremosa ispirata alla neve farinosa, che a a me ha fatto venire in mente la sensazione di morbidezza del piumino. Tra le note del profumo un accordo “Powdery Snow”, gelsomino sambac ed eliotropio, legni, ambra e vaniglia, e l’accordo “Mountain Woods”.

Tags from the story
, ,
More from Vanessa Caputo
JORUM STUDIO: LE FRAGRANZE ARTIGIANALI CHE RACCHIUDONO UN PEZZETTO DELLA SCOZIA IN OGNI FLACONE
La profumeria indie come non l’avete mai conosciuta: Jorum Sudio
Read More

Rispondi