Othoniel di Diptyque: la mia recensione

La rosa è uno dei fiori più usati in profumeria, una nota con cui si sono misurati e si misurano ogni anno moltissimi profumieri. C’è rosa e rosa, c’è quella narcotica e opulenta, c’è quella sensuale, quella fresca e romantica e tante diverse interpretazioni. Questa di Diptyque, Othoniel ha un’apertura speziata, vivace e spumeggiante. Una rosa sensuale e graffiante. Una rosa d’autunno che riscalda la pelle e i sensi!

L’immagine sull’etichetta e del packaging dell’Eau de Toilette Othoniel, si basa sul lavoro dell’artista Jean-Michel Othoniel, realizzato per la mostra “La Rose du Louvre”, oggi parte integrante della collezione permanente del Museo del Louvre. Ed è la reinterpretazione della rosa dipinta da Rubens nella pittura “Le nozze di Maria de ‘Medici e Enrico IV” .

Oltre alla fragranza è disponibile anche la candella con la stessa profumazione. Entramebe sono in vendita presso le il monomarca di Milano le profumerie Olfattorio e selezionati concessionari

Be first to comment

Rispondi