Profumi e collezioni: Maximos Akrivos e By Kilian

Quando la passione per un brand diventa anche collezionismo. Maximos Akrivos è non solo appassionato delle fragranze del principe del lusso Kilian Hennessy ma ne è anche un collezionista. Maximos ci guida attraverso la scoperta del magico mondo di by Kilian e ci svela la sua collezione. 

di Andrej Babicky

Maximos, raccontaci qualcosa di te, del tuo lavoro, dei tuoi hobby. Sono un grafico e uno sviluppatore web. Ho avuto la fortuna di trasformare il mio hobby nel lavoro. Il mio lavoro è nel campo creativo. Hai bisogno di ispirazione per creare una nuova idea. Trovi spesso pittori che ascoltano musica. La creatività va di pari passo con l’ispirazione. Le fragranze sembrano avere su di me un effetto simile. Riempi i tuoi sistemi sensoriali di vista, udito e olfatto! Spero che nel mio campo io possa indossare qualsiasi fragranza che desidero indossare.  In inverno trovo che le fragranze cuoiate mi facciano sentire potente e sicuro di sè. Quando ho bisogno di essere profondamente concentrato per lavorare, scopro che le fragranze con l’oud mi aiutano a raggiungere questo obiettivo. E sì, sono anche un fanatico di Kilian, mi troverai spesso a lavorare fino a tarda notte a un progetto. Lavorare fino a tarda notte è il momento migliore per me, non ci sono messaggi, telefonate, distrazioni e il mio gatto dorme. Quando mi sento creativo, non voglio fermarmi fino a quando non ho finito e poi ricevo un messaggio da un altro fan di Kilian che mi fa una domanda a cui sono sempre felice di rispondere e di prendermi una piccola pausa dal lavoro sui miei progetti.

Qual è il tuo primo ricordo olfattivo dell’infanzia? La mia prima fragranza è stata Blue Jeans di Versace, scelta per me dai miei genitori quando avevo 9 anni. Ovviamente non avevo ancora alcuna opinione sui profumi. Qualunque cosa fosse nuova e pubblicizzata, doveva essere la nuova cosa buona da acquistare. Il primo che ricordo di aver comprato per me stesso è stato Dior Higher ed era il mio profumo quotidiano a scuola, poi Higher Energy seguito da Dior Homme al liceo. Allora mi piacevano molto le fragranze Dior.

Come hai scoperto e ti sei innamorato delle fragranze By Kilian? A questo punto avevo già una collezione di fragranze piuttosto consistente di vari altri marchi, ma volevo esplorare e trovare qualcosa che si adattasse perfettamente a me, alla mia identità. Sapevo che c’era un intero mondo là fuori che non avevo ancora scoperto, un mondo di fragranze al di fuori di ciò che Sephora stava offrendo. Quindi nel 2017 ho ordinato una serie di pacchetti di campioni da 4 marchi di nicchia diversi, da portare con me in vacanza e provarli. Avevo scelto Byredo, Parfums de Marly, By Kilian e Maison Francis Kurkdjian. Il discovery kit di By Kilian che avevo selezionato includeva Sacred Wood, Back to Black, Intoxicated, Straight to Heaven, Love & Tears. Ne sono rimasto impressionato. Ero indeciso se ordinare per primo Back to Black o Intoxicated. Uno migliore dell’altro.

Quali fragranze By Kilian ami di più? Cosa pensi che le distingua dalle altre sul mercato? Kilian ha un’approccio davvero unico. Leggi i nomi delle sue fragranze, sono abbastanza evocativi e non ti dicono mai quali note aspettarti. Ad esempio con Tom Ford hai fragranze come Tuscan Leather, sai subito che è una fragranza  cuoiata. Con Patchouli Absolu, sai che c’è del patchouli lì dentro. Quei nomi sembrano essere centrati sulle note, come un riflettore su una nota specifica, con altre che la circondano. Con By Kilian invece un nome è una storia. Senti un nome come “Moonlight in Heaven”, non sai cosa c’è dentro finché non lo provi. C’è sempre una storia che ritengo molto importante. Ad esempio Moonlight in Heaven è stato ispirato da un dolce tailandese tradizionale con del riso, mango e cocco, ed è un dolce che Kilian aveva assaggiato a Bangkok. Spruzzi la fragranza e vieni immediatamente trasportato in un paradiso esotico

Qual è stato il tuo primo By Kilian? Naturalmente è stato Intoxicated. Volevo un profumo per uscire la sera, in discoteca, con una grande proiezione. Intoxicated è inebriante! Ha un aspetto giovanile e giocoso, con il caffè e il cardamomo. La scia del profumo è enorme: sai letteralmente dove è passata quella persona e segui quella persona. È un Kilian che nella comunità di appassionati di profumi viene spesso paragonato agli A * Men di Mugler. Sono stato  in disaccordo più e più volte. Avevo A * Men e l’ho venduto immediatamente per poter acquistare Intoxicated, questo era su un altro livello. La fragranza è costosa, è rotonda, ben miscelata e la sua overdose di caffè non la trovo paragonabile con quella di Mugler. Sento come se nei Mugler tutte le note urlassero cercando di farsi notare tutte insieme, con il disordinato etil maltolo e la bomba di patchouli, mentre Intoxicated è un’armonia di note. Una vera sinfonia di note che suonano tutte bene insieme.

Quanti By Kilian possiedi? Li ho tutti, sono 70. E’ incredibile. Credo che sia difficile avere un’intera collezione di fragranze Kilian, perché alcune di esse sono uscite una decina di anni fa, di cui alcune discontinuate, prima che io scoprissi il brand. Alcune sono uscite per un’estate specifica come edizione limitata, altre si trovavano in esclusiva solo in alcune selzionate boutique nel mondo. Ciò che ha funzionato meglio per me, per raggiungere il mio obiettivo nel completare un’intera collezione Kilian, è stata la comunità di appassionati. Abbiamo un fantastico gruppo Facebook chiamato “Kilian Fragrance Lovers” che collega i fan di tutto il mondo. Laddove una fragranza potrebbe non raggiungere mai il mercato statunitense, ad esempio “Princess Rose de Mai”, c’è sempre qualcuno che aiuta, me compreso, a spedire queste fragranze all’estero a quei fan che la desiderano. Trovo che eBay non sia abbastanza utile per raggiungere questo obiettivo, ed essere certi dell’autenticità dei prodotti. Sul gruppo ci sono venditori fidati, riceviamo feedback sul profumo stesso prima di acquistarlo alla cieca. Il gruppo è la risorsa numero uno ed è una vera comunità di cui sono felice di far parte, ti consiglio di unirti.

Maximos, grazie per l’invito. Ne faccio già parte. C’è una fragranza in particolare che ami più degli altri? Li amo tutti ma Straight to Heaven Extreme avrà sempre un posto speciale nel mio cuore. Mi ricorderà sempre le mie avventure estive del 2018 a Mykonos. A parte questo, il profumo stesso è sexy, alcolico, seducente. ha una doppia dose di vaniglia e una doppia dose di rum che ne decuplica la sensualità e come bonus aggiuntivo, quando lo indosso ricevo complimenti e mi viene chiesto spesso cosa indosso.

Hai un pezzo molto raro nella tua collezione o quello che apprezzi di più? Puoi parlarcene? Quali emozioni ti suscita? Il mio sacro graal è sempre stato il barile da 1000 ml e volevo, tra le fragranze By Kilian più, Straight to Heaven. È una fragranza alcolica che ricorda la sensazione delle cantine di cognac Hennessy. E’ imbottigliato in un barile, non potrebbe essere più iconico di così. Non avrei mai pensato di possedere quell’oggetto data la sua rarità, ma il nostro gruppo di profumi mi ha insegnato che mai dire mai. La ciliegina sulla torta per la mia collezione è stata una bottiglia firmata che Kilian Hennessy ha firmato per me. Questo era al di sopra di ogni mia aspettativa. Ero super eccitato che Kilian si fosse preso il tempo di pensare al suo fan in Grecia. Questa è una bottiglia davvero speciale, peché so che Kilian me l’ha inviata con tutto il suo amore.

Sei geloso della tua collezione? Sono sempre felice di condividere. Le fragranze uniscono le persone, avviano conversazioni e suscitano interesse. I miei amici, per esempio, adesso indossano anche Kilian. Sono felice di vedere altri esplorare il marchio e trovare il loro nuovo preferito. Inoltre regalo sempre le fragranze ai miei cari. Non regalerei mai una fragranza che non mi piace. Se ti regalo u profumo significa che sei molto speciale per me.

C’è una fragranza o un’edizione speciale per cui “uccideresti”? Ucciderei per un altro fusto da 1000 ml, se mai mi dovesse capitare tra le mani. L’ultima fragranza per cui ucciderei sarebbe quella con il mio nome sulla targhetta. Sarebbe una fragranza su misura di Kilian. Sembra inverosimile ma i sogni sono fatti per essere inseguiti.

Hai mai incontrato Kilian Henessy?  Mi sento come se conoscessi già Kilian in molti modi. Lo conosco dalle sue interviste, lo conosco dalle sue creazioni  e lo conosco dalle sue live  Instagram, inclusa quella che ho fatto con lui. Posso già dire che Kilian è un uomo con i piedi per terra, molto umile e molto creativo. Aveva uno scopo e una ragione per creare il suo marchio. Voleva farsi un nome e ci è riuscito, e questa è una storia molto stimolante per tutti. So che gli importa davvero e ascolta sempre i suoi fan. Ora fisicamente non ci siamo ancora incontrati, ma so che quando finalmente lo faremo sarà come parlare con un ottimo amico che già conosco.

Quali sono i tuoi 5 luoghi preferiti nella tua città e quali fragranze assegneresti loro. Questa è un’ottima domanda. Indosso diverse fragranze durante il giorno e a seconda della stagione. Ad esempio in estate indosso Moonlight in Heaven, Vodka on The rocks e molte delle sue edizioni limitate estive. Good Girl gone Bad Eau Fraiche, è stata ispirata da Mykonos e la sto sicuramente portando con me a Mykonos. Non ho un posto preferito, ma persone con cui riesco a creare nuovi ricordi mentre indosso le mie fragranze. Le fragranze sono la cosa più vicina che abbiamo ad una macchina del tempo. Spruzzo Bamboo Harmony e vengo immediatamente trasportato a Meteora dove l’ho indossato nel 2019. Le fragranze sono una macchina del tempo in bottiglia piena di ricordi.

ENGLISH VERSION

Passion and collecting: the world of fragrances through the eyes of people who love perfumes.

When the passion for a brand also becomes collecting. Maximos Akrivos is not only fond of the fragrances of the prince of luxury Kilian Henessy but is also a collector of his fragrances. Maximos guides us through the discovery of the magical world of Kilian and reveals his collection.

Maximos, tell us something about you, about your work, your hobbies. I’m a graphic designer and a web developer. I was lucky enough to turn my hobby into my job. My work is in the creative field. You need some inspiration to create a new idea. You often find painters listening to music. Creativity goes hand in hand with inspiration. Fragrances seem to have a similar effect. You fill your sensory systems with vision, hearing and smell! Hopefully in my field I can wear any fragrance I wish to wear. In  the winter I find leather fragrances make me feel powerful and bossy. When I need to be deeply concentrated to work I find that oud fragrances help me achieve that. And yes I’m also a Kilian fanatic, you’ll often find me working very late at night on a project. Working late at night is the best time for me, there are no messages, no phone calls, no distractions, and my cat sleeps. When I feel creative, I don’t want to stop until it’s done and then I get a message from another Kilian fan asking me a question which I’m always happy to answer and take a small break from working on my projects.

What is your first olfactive memory from childhood? My first fragrance was Versace blue jeans which was selected for me by my parents when I was 9 years old. Of course I had no opinion about a fragrance in that age, whatever was new and advertised was supposed to be the new good thing to purchase. The first one I remember buying for myself was Dior Higher and It was my everyday scent to school, then Higher Energy followed by Dior Homme in high school. I used to be really into Dior fragrances then.

How did you discover and fall in love with By Kilian fragrances? At this point I had a quite substantial fragrance collection already of various other fragrance brands and there was a bug in me that wanted to explore and find something that perfectly fits me. Something that would fit my identity. I knew there was a whole world out there that I haven’t discovered, a world of fragrances outside of what Sephora was offering. So in 2017 I ordered a number of discovery sample packs from 4 niche brands to bring with me on holidays and to try them extensively. I placed an order with Byredo, Parfums de Marly, By Kilian and Maison Francis Kurkdjian. My Kilian sample pack I selected included Sacred Wood, Back to Black, Intoxicated, Straight to Heaven, Love & Tears. I was ultimately impressed by them. I was in a dilemma which one to order first Back to Black or Intoxicated? It was one better than the other.

What is it about By Kilian fragrances you love the most? What do you think makes them different from others? Kilian has a very unique approach. You read the names of his fragrances and they’re quite descriptive and they never tell you what notes to expect. For example with Tom Ford you’ve got fragrances like Tuscan Leather, you immediately know it’s a leather fragrance. With Patchouli Absolu, you know there’s a patchouli in there. Those names feel like they’re centered around the notes with a spotlight on a specific note with others surrounding it. With Kilian on the other hand a name is a story. You hear a name like “Moonlight in Heaven” you don’t know what’s in there until you try them. There is always a story which I feel is very important. For example Moonlight in Heaven was inspired by a traditional Thai dessert called sticky rice, mango coconut and that’s a dessert Kilian had in Bangkok. You spray it and you’re immediately transported into an exotic paradise.

Which was your first one? My very first Kilian? It was Intoxicated of course. Back in 2017 I think many people’s first bottle was Intoxicated. I wanted a scent for night out, clubbing with a great projection. Intoxicated is intoxicating! It has a youthful playful feel with the coffee and cardamom. The scent trail of this one is enormous, you literally know where that person passed by and you follow that person. Its one a Kilian that in the fragrance community often gets compared to Mugler’s A*Men and I had to disagree over and over. I had A*Men and I immediately sold it to get Intoxicated, this was on another level.  Intoxicated smells expensive, it is rounded, well blended, and its coffee overdose which I don’t find true with Mugler’s. I feel like with Mugler’s all the notes scream to come out all at once and its messy ethyl maltol and patchouli bomb, while Intoxicated is a harmony of notes. A real symphony of notes all playing well together.

How many do you have? I’ve got all of them, they’re 70 its unbelievable. I believe its hard to accomplish an entire collection of Kilian fragrances, because some of them came out a decade ago, before I knew about Kilian and they got discontinued, some came out for a specific summer as limited edition and some others were exclusive to boutiques in certain parts of the world. What worked for me best to accomplish my goal in completing an entire Kilian collection was the community itself. We’ve got a great facebook group called “Kilian Fragrance Lovers” which connects all fans from around the world. Where one fragrance might never reach USA market for example “Princess Rose de Mai”, there’s always somebody to help, including myself, to ship these fragrances abroad to those fans. I find that eBay is not helpful enough to accomplish that goal and be certain about the authenticity of the products. While we do legit checks on bottles, we’re got trusted sellers, we get feedback on the scent itself before blind buying it. The group is the number one resource and it’s a real community which I’m happy to be part of, I suggest you join 😉

Maximos, thanks for the invite. I am already part of the group. Is there one you love more than the others? I love them all but of course there is that “one”. Straight to Heaven Extreme will always have a special place in my heart. It’ll always remind me of my summer adventures of 2018 in Mykonos. Apart from that the scent itself is sexy, boozy, seductive. It has a double dose of vanilla and double dose of rum which increases the sexiness tenfold and as an added bonus, it is one that gets compliments and is often asked what I’m wearing.

Do you have a very rare piece in your collection or the one you value the most? Can you tell us about it? What emotions do you feel? There are 2 answers to this. My holy grail item was always the 1000ml keg and I wanted that one in the most iconic of Kilian fragrances which is Straight to Heaven. It’s a boozy fragrance which resembles the feel of the Hennessy cognac cellars and bottling that into a keg couldn’t be any more iconic than that. I never thought I would ever own that item given its rarity but our fragrance group has taught me to never say never. Now the cherry on top for my collection was a signed bottle which Kilian Hennessy signed for me and shipped it. That was above and beyond. I was super excited that Kilian took the time to think of his fan in Greece. This is one truly special bottle which I know Kilian sent it with all his love.

Are you jealous about your collection? I’m always happy to share. Fragrances bring people together, they start conversations and spike an interest. My friends for example now they all wear Kilian now as well. I’m happy to see others explore the brand and find their new favourite one. In addition I always gift fragrances to my loved ones. I would never gift a fragrance to someone I didn’t like. If you got a fragrance from me, it means you’re very special to me 😉

Is there a fragrance or special edition you would “kill” for? I’d kill for another 1000ml keg, if one ever comes my way again. The ultimate fragrance I’d kill for would be one with my name on the plate. It would be a Kilian bespoke fragrance, It sounds far fetched but dreams are meant to be chased.

Have you ever met Kilian? How is he? I feel like I already know Kilian in many ways. I know him from his interviews, I know him from his fragrance creations and I know him from his instagram Lives including the one I did with him. I can already tell Kilian is a down to earth man, very humble and very creative. He had a scope and a reason to create his brand. He wanted to make a name for himself and he succeeded and that is a very inspiring story for everyone. I know he really cares and always listens to his fans. Now physically we haven’t met yet but I know when we finally do it’ll be like talking to a very good friend I already know and be excited to see.

What are your 5 favorite places in your city and what fragrances would you assign them? That’s a very good question. I do wear different fragrances throughout the day and depending on the season. For example in the summer I’ll be wearing Moonlight in Heaven, Vodka on the rocks and many of his summer limited editions. Good girl gone Bad Eau Fraiche, was inspired by Mykonos and I’m definitely bringing it with me to Mykonos. As a favourite place, I don’t have one. I’ve got favourite people which I make new memories with while wearing my fragrances. Fragrances are the closest thing we have to a time machine. I spray Bamboo Harmony and I’m immediately transported to Meteora where I wore it in 2019. Fragrances are bottled time machines filled with memories 😉

Rispondi