Strawberry di Malin + Goetz: recensione

Sorpresa! E’ la prima parola che mi è venuta in mente quando ho sentito Strawberry nuova fragranza di Malin + Goetz

Non vi aspettate un profumo che sia la rappresentazione olfattiva, ma didascalica, dell’odore di una fragola

Strawberry è un’interpretazione rivisitata della comune fragola che cresce nel giardino dei founder, ma decostruita.

E’ una fragranza vivace, che si apre con le note del bergamotto, pepe rosa, e fragola mara, che danno una sensazione di freschezza acerba, verde, con una nuance leggermente aspra. Dopo mezz’ora esce l’odore della fragola matura, succoso, che poi man mano si attenua e lascia sulla pelle un odore di pulito, soffice e leggermente talcato.

Una fragranza che mi ha piacevolmente sorpreso, perfetta per chi non ama le fragranze invadenti ma intime, e soprattutto una fragranza da primavera.

More from Vanessa Caputo
Tour olfattivo dell’Italia con Paglieri 1876
Si ispira alle città italiane e il loro patrimonio storico e olfattivo la...
Read More

Rispondi