Ballet Beautiful: la nuova mania fitness dagli USA

Corpo tonico e scolpito. Schiena eretta e portamento elegante. Queste le promesse di Ballet Beautiful, il nuovo metodo di allenamento che piace moltissimo agli angeli di Victoria Secrets – Miranda Kerr, Lily Aldridge ed Erin Heatherton sono solo alcune delle “addicted”

di Claudia Bellani

Ideato da Mary Helen Bowers, ex ballerina del City Ballet di New York, Ballet Beautiful é il nuovo allenamento che impazza tra le newyorkesi, complice lo zampino degli angeli di Victoria Secrets. Senza contare che Miss Bowers e ha preparato fisicamente Natalie Portman al suo ruolo in The Black Swan. Ballet Beautiful è un workout che mixa la grazia e i movimenti tipici della danza classica ad esercizi di allungamento e potenziamento muscolare.

Un programma particolarmente efficace per rassodare i glutei, appiattire l’addome e migliorare il portamento. Gli esercizi a basso impatto, ripetuti alla sbarra o semplicemente su un tappetino a terra, consentono un rimodellamento dell’intero corpo, senza affaticare la schiena che si rafforza acquistando una postura più corretta. La stessa Erin Heatherton, che dichiara di avere da sempre problemi di scoliosi, pratica Ballet Beautiful con grande costanza.

“ Ho provato diverse attività ma il Ballet Beautiful è l’unico che mi fa stare bene, non forza la schiena e mantiene il cuore e il fisico in allenamento. Adoro in particolare l’esercizio del ponte perché vedi subito i risultati. ” E vedendola sfilare…non ci sono dubbi!

E per chi non vive a New York e non può frequentare le lezioni tenute dalla bellissima Mary Helen Bowers nel suo studio di Soho, l’alternativa è acquistare i dvd sul sito ufficiale. Ma la vera novità è che ora è possibile avere anche dei programmi personalizzati, una sorta di one-to-one online focalizzato al miglioramento di alcune aree del corpo, ad esempio il giro vita, oppure al raggiungimento di specifici obiettivi, da una maggiore flessibilità alla perdita di peso.

Stabilite le ore di allenamento settimanali ed effettuato l’abbonamento online, si riceve a casa il programma studiato ad hoc, con l’aggiunta di due nuovi workout al mese oltre ad avere accesso libero alla library di tutti i video. Ed anche se la Bowers consiglia tre allenamenti a settimana per raggiungere nel più breve tempo possibile i massimi risultati, ci sono mini allenamenti studiati per i periodi in cui si viaggia o si ha meno tempo.