Detox: il limone in bottiglia

Dirty Lemon: il nuovo drink detox a base di limone e carbone attivo

Sui benefici disintossicanti di acqua e limone sono stati scritti fiumi di articoli, ed era naturale che prima o poi a qualcuno venisse l’idea di imbottigliare questo rimedio popolare. Ci ha pensato un brand americano che ha lanciato una nuova linea di bevande detox: Dirty Lemon a base di succo di limone spremuto a freddo, estratto di tarassaco, estratto di radice di zenzero, carbone attivo e acqua filtrata. Dirty Lemon si avvale di naturopati e nutrizionisti per garantire risultati corretti e ha sviluppato una linea aggiungendo alla formula originale collagene marino per la salute di pelle e capelli, che ne aumenta l’elasticità e trifoglio rosso (una fonte di fitoestrogeni). Esiste anche una versione rilassante con una combinazione di radice di valeriana, luppolo, melissa e l’estratto di magnesio; e una formula energizzande che si basa su estratti di erbe di ginseng, ashwangandha e rhodiola per la stimolazione naturale. Il tonico di bellezza sarà presto lanciato con una versione probiotico – ‘Pro +’ – ricco di oltre un miliardo di culture attivi per ripristinare batteri sani nell’intestino, che migliorano l’immunità e la salute dell’apparato digerente.