BB Cream, Primer & Co, ecco la differenza: Valter Gazzano, National Makeup Artist YSL Makeup

Meglio un fondotinta o una BB Cream? A cosa serve un Blur? A tutte queste domande risponde il super esperto: Valter Gazzano National Makeup Artist YSL Makeup

Di Vanessa Caputo

La base perfetta é il punto di partenza per ogni trucco che si rispetti, e in questo, noi donne, partiamo già avvantaggiate poiché sul mercato esistono diverse tipologie di articoli che servono a rendere il viso privo di imperfezioni. Dal fondotinta, alla BB Cream, passando per il Primer, CC Cream e Blur. Tra tutti questi prodotti c’è da perdersi, così abbiamo chiesto ad un esperto in materia Valter Gazzano, National Makeup Artist YSL Makeup, a cosa servono e come usarli al meglio.

Fondotinta: aiuta ad uniformare il colore di base ed illuminare la carnagione, in più copre le imperfezioni. Una volta applicato crea una base per il trucco, é come trovarsi davanti ad un foglio da disegno bianco, perfetto, per cui qualsiasi cosa si disegna viene bene. La tipologia del fondotinta dipende dalle esigenze della pelle e dal colore dell’incarnato. Non dimentichiamo la texture, che ci aiuta ad ottenere l’effetto che vogliamo.

Primer: permette di mantenere più a lungo il fondotinta, dona luminosità e affina la grana della pelle, é una base leggerissima e riempitiva che fa scivolare, aderire meglio e fissare il fondotinta Si applica dopo la crema viso, prima del fondotinta. Il primer non si usa mai da solo, in quanto prepara la pelle a ricevere altri prodotti, compresa la cipria e il fard. Sul mercato esistono primer per il viso, labbra e occhi.

CC Cream: é l’evoluzione del correttore, aiuta a correggere il colore della carnagione. Si usa dopo la crema base, prima del fondotinta o semplicemente da sola, subito dopo il trattamento del mattino. Se ho una pelle olivastra e spenta e la vorrei più luminosa meglio optare per una CC Cream con pigmenti albicocca o pesca che correggono il colore della pelle e la rendono più luminosa. Per le pelli rosate una CC Cream leggermente azzurra che toglie il rosa della pelle.

BB Cream: dona idratazione, nutrimento e funge da fondotinta leggero. E’ una vera crema idratante che si può usare da sola dopo il trattamento o siero. E’ una base per il fondotinta e usata insieme a quest’ultimo dona massima copertura.

Blur: Un prodotto nuovo, innovativo, che arriva dove fondotinta e primer non riescono. Abbiamo da poco lanciato Touche Éclat Blur Primer e Touche Éclat Blur Perfector in due versioni. Il primo si usa per perfezionare la carnagione, rendere i pori meno visibili ed esaltare lo splendore del fondotinta sublimandone il finish. Il secondo, un balsamo in plovere blur, si utilizza come un fondotinta trasparente o per effettuare ritocchi sopra il fondotinta durante la giornata donando un effetto “bonne mine”.