Profumo e makeup

Come abbinare il makeup al profumo preferito? Valter Gazzano, National Makeup Artist YSL Makeup ci spiega come fare.

Il profumo é un’emozione, il modo in cui parliamo agli altri di noi, così come lo facciamo con gli abiti o il trucco. Valter Gazzano, National Makeup Artist YSL Makeup, l’uomo che tutte noi vorremmo avere come amico, un professionista che ha truccato 35.000 donne, ci suggerisce due tipi di makeup da abbinare a due delle fragranze iconiche della maison e che rappresentano due tipi di donna diversi.

Il look Paris. Uno dei profumi romantici per eccellenza, sin dal suo lancio, nel 1983,  Paris é stato un grande successo. Il profumo é un omaggio alla città romantica per eccellenza e alle parigine sempre eleganti, e affascinanti. Una fragranza floreale che è un tripudio di rose e fiori. Paris si apre con le note di bergamotto e viola, con un cuore floreale di rosa di maggio e iris e termina con il del legno di sandalo.La fragranza é custodita in una bottiglia che ricorda un diamante sfaccettato, il gioiello simbolo dell’amore, e il tappo nei toni del rosa, super femminile e nero, il colore dell’eleganza e del mistero.

“Il makeup da accoppiare al profumo é luminoso come la luce riflessa dalla bottiglia in vetro sfaccettata e riprende il codice colore del packaging, il rosa e il nero. Si parte con una base chiara sulla palpebra mobile, usando un ombretto trasparente, madreperlato, che da luminosità, e poi si disegna con la matita nera un contorno occhi sottile che sfumiamo leggermente, poi applichiamo un ombretto rosa deciso all’angolo esterno e lo sfumiamo verso le sopracciglia. Il trucco degli occhi si completa con molto mascara nero. Sulle guance un tocco di blush rosa e sulle labbra il rossetto Rouge pour Couture n° 52. Infine prima di uscire vaporizziamo Paris”.

 

Il look Opium. Una fragranza orientale e sontuosa che ha fatto la storia della profumeria. Un esordio controverso sul mercato, nel 1977, per via del nome all’epoca scandaloso, per poi arrivare ad essere un best seller mondiale. Il packaging di Opium in colore burgundy racchiude la fragranza color oro.

“La donna Opium é sensuale, passionale e opulenta. Il makeup associato alla fragranza prevede un focus sugli occhi che diventano magnetici e misteriosi grazie al kajal nero applicato all’interno dell’occhio e anche sul contorno, molto sfumato. Gli ombretti da scegliere sono marrone scuro dorato e marrone bronzo dorato sfumati insieme, completa il trucco occhi abbondante mascara nero. Per le guance una terracotta per ombreggiare il viso con un leggero contouring e sulle labbra un rosso cupo che ricorda l’astuccio, il Rouge pur Couture 204,  e all’interno delle labbra un tocco di gloss dorato il Gloss Volupté 1 Oro. Per la sera lo stesso gloss lo possiamo applicare sull’ombretto per un effetto bagnato, ne basta poco applicato con il mignolo. Completa il tutto la fragranza Opium.”