Rossetto Rosso: Lezioni di trucco by Pablo Ardizzone, Makeup Specialist di Shiseido

Tutto quello che volevate sapere sul rossetto rosso; come scegliere la giusta sfumatura e texture, i trucchi per farlo durare.  Ce lo racconta  Pablo Ardizzone, Makeup Specialist di Shiseido.

di Vanessa Caputo

Rossetto rosso a chi sta bene.

Il rosso é un colore e come tale non potrà mai essere volgare, anzi é un colore energetico che regala armonia. Detto questo direi che il rossetto rosso rosso, grazie alle diverse sfumature, sta bene praticamente a tutte. L’importante é osare.

Come scegliere il rossetto rosso a secondo del colore della pelle.

La gamma dei rossi si divide in due macro famiglie: blu-fuxia e giallo-arancio. Scegliere la famiglia che corrisponde alla propria pelle fa si che il colore rimanga più brillante.

La famiglia che vira verso il blu-fuxia é l’ideale per carnagioni rosate.

I rossetti rossi che virano verso il giallo-arancio sono indicati per gli incarnati ambrati e olivastri, che hanno una pigmentazione più scura.

Le rosse sono più armoniche con i toni dell’arancio, mentre i toni del blu creano con la pelle un maggiore contrasto.

Il rosso puro sta bene a tutte, sulle carnagioni olivastre tende a virare verso il blu mentre su quelle rosate vira verso l’arancio.

Come scegliere la texture del rossetto rosso a secondo delle labbra.

Per le labbra molto carnose consiglio un rossetto opaco, prima di stenderlo usare una matita dello stesso colore disegnando il contorno all’interno delle labbra.

Per labbra regolari usare un rossetto rosso dalla texture lucida, ammesso uscire al max mezzo millimetro dal contorno labbra.

Per labbra sottilissime preferire il gloss che dona lucentezza e colora leggermente senza rendere le labbra troppo dure.

Come stendere il rossetto rosso.

Deve essere curato e perfetto con un contorno ineccepibile, con o senza matita, dipende dalla gestualità ed esperienza di chi lo stende. Se sbavato o sfumato male da subito un’idea di poca cura e diventa cheap. Obbligatorio controllarsi spesso.

Il trucco da abbinare al rossetto rosso.

Sì all’ombretto in crema, che illumina senza essere protagonista, no alle righe grosse di eyeliner e agli occhi troppo truccati la mattina.

Rossetto rosso e denti.

Il rossetto rosso mette in evidenza le imperfezioni e il colore dello smalto. Quando si applica il rossetto tamponate la parte interna delle labbra per evitare che si depositi sui denti sporcandoli.

Come far durare il rossetto rosso.

Prima di applicarlo rifinite il contorno labbra con il fondotinta compatto per arginare migrazioni di prodotto durante il giorno.