Beauty routine: Giampiero Pesce

Alla scoperta della beauty routine dei gentlemen italiani: Giampiero Pesce, fashion designer

Giampiero Pesce ha una passione per tutto ciò che è bello, fashion designer della più nota maison di moda milanese, si divide tra la sua passione per la moda e il mondo del design e dell’arredamento. Come hobby, nel suo tempo libero, si diverte ad arredare le case di amici e conoscenti, che si affidano a lui per il suo buon gusto e l’occhio allenato a scovare tesori nei mercatini delle pulci, che poi riporta all’antico splendore. La passione per l’interior design è sbocciata pian piano mentre cercava casa, una lunga ricerca che l’ha portato a trovare un’abitazione d’epoca, che aveva mantenuto tutte le caratteristiche originali del periodo, a cui lui ha ridonato la sua anima originale. Ecco la sua beauty routine.

Tisana, tea o succo detox preferito. Tè alla menta.

Profumo preferito. Di profumi preferiti ne ho due ai quali non riesco a rinunciare, il primo fa parte delle “essenze” di Prada ed è “Oeillet n2”, l’altro invece è un classico di Creed “Royal Oud”.

Essenza per la casa preferita. Non amo usare essenze per la casa ma solo il profumo dei fiori freschi e il profumo di pulito alla lavanda.

Un rito prima di coricarsi. Prima di coricarmi leggo sempre qualche pagina di un libro.

Prodotti beauty indispensabili. Uso pochi prodotti ma quei pochi sono scelti con molta accuratezza: dallo shampoo di Aleppo (amo i prodotti a base di sapone di Aleppo, per la capacita di idratazione e per il profumo intenso dal ricordo antico), al bagno schiuma Ligne St. Barth di cui apprezzo la cremosità unita ad una profumazione morbida ed elegante, come crema idratante viso adopero ormai da tempo la LBF Sculpting (fantastica texture e una capacità d’assorbenza incredibile) come crema da barba uso Ligne St Barth, mentre come deodorante amo il deo della Knize Ten anche questo un grande classico, e lo alterno al cristallo di rocca.

Cosa fa per mantenersi in forma? Direi veramente troppo poco. Curo più lo spirito.

Come si rilassa? Per rilassarmi adoro fare lunghe passeggiate lungo il mare, oppure lunghe passeggiate nei mercatini vintage. 

Quante volte si guarda allo specchio? Non sono un vanesio, mi guardo la mattina prima di uscire e magari un occhiata fuggitiva mentre cammino per strada per vedere se il look è appena passabile.

Bagno o doccia? Decisamente doccia.

Un cibo che la fa stare bene. Adoro la buona cucina, le trenette al pesto, con molto parmigiano sono la mia passione e poi un bicchiere di Don Perignon ’99, adoro!!!

Una mania beauty. Le mani sempre idratate.

Il prodotto beauty indispensabile. Non rinuncerei mai al profumo!!

Cosa non manca mai nel suo frigorifero? Nel mio frigo non manca mai del buon formaggio.

Indirizzi beauty preferiti. La SPA del Bulgari, dove gli ottimi massaggi si sposano ad un eccellente servizio. La profumeria Mazzolari (che amo per l’ambiente, cura e la selezione dei profumi che condivido appieno).

Be first to comment

Rispondi