Beauty routine: Vincenzo Girasoli

Alla scoperta della beauty routine dei gentlemen italiani: Vincenzo Girasoli proprietario e fondatore di Idressitalian

Nasco in Puglia 25 anni fa. Ho vissuto la mia infanzia e adolescenza tra Puglia e Calabria. A 18 anni inizio a frequentare la Bocconi di Milano la cui laurea arriva nel 2013. Ho iniziato a lavorare a 19 anni, prima in Dolce & Gabbana poi Starwood Hotel & Resorts, WPP plc, Noosalab fino al giorno in cui ho deciso di mettermi in proprio fondando la IDRESSITALIAN LTD proprietaria di www.idressitalian.com. Sono appassionato di Economia Digitale e di puro Marketing. Seguo la moda con molto interesse senza mai farmi annebbiare. Per questo ho un mio stile che difficilmente cambierà nel tempo. Ecco la mia beauty routine.

Un succo detox, tisana o té. Spremuta di limoni freschi della costiera amalfitana.

Profumo preferito. Acqua di Parma, Bergamotto di Calabria

Essenza per la casa preferita. Non uso essenze. La casa deve profumare di te e delle tue abitudini; della tua frutta, della tua verdura, di quello che cucini, del profumo che ti spruzzi al mattino.

Un rito prima di coricarsi. ascoltare della buona musica classica, mi rilassa mentre penso a quello che ho fatto durante il giorno e a quello che dovrò fare per migliorarmi.

I prodotti beauty indispensabili. Uso un sapone fatto a mano all’essenza di bergamotto di un artigiano calabrese. Tradizione che ho da bambino e che non ho mai abbandonato. Settimanalmente uso uno scrub corpo di Acqua di Parma Blu Mediterraneo a base di pomice vulcanica, sali marini e scorza di agrumi. Mi ricorda molto le isole Eolie e lascia la mia pelle luminosa, fresca e vellutata. Per la doccia uso un olio rivitalizzante bagno doccia sempre di Acqua di Parma, Blu Mediterraneo. Subito dopo uso un’acqua tonificante sempre di Acqua di Parma Blu Mediterraneo. Il comune denominatore di tutti i miei prodotti sono le essenze del Mediterraneo e la freschezza e gioia da esse derivanti.

Cosa fa per mantenersi in forma. Per mantenermi in forma due volte a settimana corro ad Hyde Park a Londra o al parco Ravizza di Milano. Dipende in quale città mi trovo.

Come si rilassa? Non mi rilasso mai. Sono sempre impegnato con il mio business ed i miei numerosi viaggi di lavoro. Alla sera però ascolto della buona musica classica e dolcemente mi addormento. Addormentarsi bene è molto importante per iniziare un nuovo giorno in maniera positiva.

Quante volte si guarda allo specchio? Ogni volta ne vedo uno. Non sono però così narcisista da andarne alla ricerca.

Doccia o bagno? Doccia a Milano e bagno a Londra. Ad ogni modo preferisco la vasca da bagno purchè il bagno sia ordinatissimo. Sono un maniaco dell’ordine.

 Un cibo che la fa stare bene. Pasta di Gragnano con pomodori pachino e basilico freschissimo.

Un vizio. Di tanto in tanto fumo qualche sigaretta.

Il prodotto della sua beauty routine a cui non rinuncerebbe mai.  Più che prodotti non rinuncerei mai a vedere il mare della mia Calabria e i campi di grano ed olivo della mia Puglia. Sono loro i miei veri elisir di bellezza.

Cosa non manca nel frigorifero. Una bottiglia di prosecco Giulio Ferrari per festeggiare i momenti importanti, specie se imprevisti.

Gli indirizzi beauty preferiti. Barbiere: Antica Barberia Colla in via Gerolamo Morone 3 a Milano. A me non piacciono i parrucchieri. A me piace il barbiere vecchio stampo. Mi ricorda la Calabria e la mia infanzia. Profumeria: Mazzolari in C.so Matteotti a Milano. Ci vado sin da quando sono “sbarcato” a Milano. Ci vado perchè profumano di qualità e di storia. E la storia insieme alla geografia è stata sempre la mia materia preferita.

Be first to comment

Rispondi