Ambrofix in fiocchi: Sonia Constant e il suo ingrediente preferito

 

Da bambina Sonia Constant passava ore in giardino ad annusare i fiori, ma é stato solo a 16 anni che ha scoperto dell’esistenza dei nasi, e ha deciso che il suo futuro era creare profumi. Studi alla rinomata scuola di profumeria ISIPCA di Versailles poi la carriera in Givaudan, storica e famosissima azienda che produce profumi e fragranze dal secolo scorso, per le grandi maison di profumi e per i brands indipendenti. Sonia, come Senior Perfumer di Givaudan, ha creato profumi per le più grandi maison: Tom Ford, Narciso Rodriguez, Burberry, Lanvin, Salvatore Ferragamo, Guerlain, Valentino ma anche per brands di fragranze artistiche. Due anni fa ha creato una sua linea Ella K Parfums,  ispirata all’amore per i viaggi per i viaggi e alle grandi viaggiatrici. Ogni profumo è un souvenir olfattivo di luoghi visitati. Abbiamo chiesto a Sonia di parlarci del suo ingrediente preferito nella profumeria….
 

Qual è l’ingrediente che ami usare di più nelle tue creazioni? Adoro tanti ingredienti, ognuno porta qualcosa di veramente fantastico in una fragranza. In particolare amo i fiocchi di Ambrofix, sono presenti in tutte le mie creazioni e per Ella K posso esagerare, perché lavoro senza limiti di prezzo, e questo ingrediente è davvero costoso! Ne ho usato tanto soprattutto in Memoire de Daisen In e in Baiser de Florence.

Prima memoria olfattiva legata a questo ingrediente. Quando ho sentito l’ambra grigia per la prima volta. I fiocchi di Ambrofix sono la moderna ambra grigia.

Puoi descrivere che odore ha? le sue sfaccettature olfattive? È al tempo stesso legnosa e ambrata, ha una sfaccettatura minerale e nello stesso tempo odora di pulito. Poi si diffonde tantissimo nell’aria. Non ha note di testa quindi deve essere mixato in modo sapiente per potenziare la sua diffusione, al fine di enfatizzarla, partendo dall’apertura, solo così si crea un profumo equilibrato con il giusto contrasto e profondità.

Quante varietà di questo ingrediente esistono sul mercato? Ci sono diverse varietà, Ambroxan, Fixambrene, Cetalox, ma i fiocchi di Ambrofix, che sono un ingrediente esclusivo di Givaudan (e può essere usato solo dai profumieri Givaudan) sono quelli di più alta qualità attualmente sul mercato.

Cosa porta questo ingrediente all’interno di una fragranza? Porta modernità, e quando ben mixato si diffonde tantissimo nell’aria, e non ultimo una straordinaria durata nel tempo.

Qual è la sua caratteristica fondamentale? Se usato in overdose dona modernità alla fragranza. Associo questo ingrediente ad una fotografia in bianco e nero. 

Dove troviamo generalmente questo ingrediente nella piramide olfattiva? È una nota di base, ma nelle mie composizioni sto lavorando per inserirlo nelle note di cuore mixandolo con muschi di Givaudan molto specifici. In Memoire de Daisen In si fonde perfettamente con la nota Peonia / Rosa e porta modernità alla rosa. In Baiser de Florence si unisce a iris ed eliotropio, per un indimenticabile bacio dolce e polveroso …

L’aspetto che ami di più. Per me è un’ambra grigia super moderna e adoro il fatto che questo ingrediente sia no gender. I fiocchi di Ambroxan sono presenti in tutte le fragranze di Ella K, una sorta di firma olfattiva del marchio, e i profumi possono essere proposti sia ad un pubblico femminile che maschile.

La combinazione più interessante che hai fatto usando questo ingrediente. Certamente in  Baiser de Florence, la mia fragranza preferita! Sia io che mio marito lo stiamo indossando, soprattutto in questi giorni,  perché è come una morbida carezza sul corpo …

Qual è la migliore interpretazione, per te, di questo ingrediente, nei profumi che esistono sul mercato? Beh, direi a Baiser de Florence di Ella K Parfum, è l’olio di fragranze più costoso che io abbia mai visto come profumiere!

Be first to comment

Rispondi