Christine Nagel: Perfume Questionnaire

Il mondo degli odori di Christine Nagel: maestra profumiera e in-house perfumer della maison Hermès

 

 

Ogni giorno milioni di donne prima di uscire si avvolgono, senza saperlo, in una creazione di Christine Nagel. Dietro profumi di grande successo come For Her di Narciso Rodriguez, Sì di Giorgio Armani, Miss Dior Cherie di Dior, The One di Dolce & Gabbana, o diverse fragranze di Jo Malone, c’è la firma di Madam Nagel, metà svizzera e metà italiana, senza ombra di dubbio uno dei maestri profumieri più importanti del mondo. Una carriera tutta in ascesa, tra best seller per le grandi maison e creazioni per brand di nicchia, che l’ha portata a ricoprire il prestigioso ruolo di in-house perfumer della maison Hermès. Scopriamo insieme il suo mondo olfattivo.

Un odore che le ricorda la sua infanzia. Boro-Talco.

Materia prima preferita. Non ho un materiale preferito, mi piace addomesticarlo, una volta che l’ho fatto passo ad un altro.

Un odore che non sopporta. Quello del vomito, non credo che ci sia bisogno di spiegare …..

Un odore senza cui non può vivere. L’odore dei miei figli.

Un odore di cibo ama. Zenzero fresco grattugiato. L’odore di pomodoro, basilico e quello delle fragole ..

Il profumo della sua casa. Una fragranza a base di note legnose

L’odore della sua città. Parigi è una città dove gli odori sono diversi in ogni quartiere. Mi piace l’odore dei blocchi di pietra dopo la pioggia. Amo poi l’odore particolare del negozio di tassidermia Deyrolle e il profumo dei piatti cucinati da Alain Passart chef dell’Arpège, in Rue de Varenne.

Madeline di Proust. Il borotalco

Un luogo di cui ama l’odore. Spendo tutti i miei week-end in Normandia, a Deauville, di questo luogo mi piace soprattutto l’odore del mare dopo la pioggia e quello di erba tagliata, l’atmosfera e l’odore che si respira all’interno di un ristorante che si chiama l’Etoile des Mers, dove preparano una cucina di pesce senza pari. Amo poi fare lunghe passeggiate nel bosco circondata dall’odore di felci e funghi …..